Abat jour, luce moderna d'altri tempi

Abat jour moderne

L’abat jour è una lampada da tavolo provvista di paralume, spesso impiegata sopra al comodino per illuminare la camera da letto o parte di essa, ma usata anche in altri ambiti della casa. Questo genere di lampade da tavolo evoca immagini antiche, pregne del fascino delle case di una volta, abitazioni eleganti e attente alla cura dei dettagli. Oggi tuttavia, sono proposte in chiave moderna.

Poiché che sono posizionate su piani di appoggio piuttosto bassi, il paralume serve a schermare la luce per evitare lo sgradevole fenomeno dell’abbagliamento. Come già accennato, le abat-jour si sono trasformate nel corso degli anni e si sono adeguate allo stile di vita attuale. La loro richiesta infatti non è decresciuta con il tempo, ma è semplicemente mutata.

Ora occorrono lampade che possano adattarsi anche a mobili e complementi d’arredo più moderni: le nuove abat-jour devono essere realizzate con forme, materiali e colori di tendenza, che sappiano proporsi in una nuova veste rivisitata ai consumatori di oggi.

In foto, Choose di Artemide, con base in zama; struttura in metallo verniciato grigio; diffusore orientabile in policarbonato accoppiato a un foglio di carta pergamena.

Abat jour moderne

AUKEY Lampada Notturna LED, Luce Circolare e Regolabile, Panello di Controllo Tattile, 256 colori, 6W, per la Decorazione ed Atmosfera di Camera da letto, Yoga ecc(LT-T6,Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Abat jour Kartell

Abat jour Kartell Kartell, che da sempre si distingue per i suoi accostamenti originali, per il design inconfondibile e pezzi iconici, non poteva che proporre abat jour dalla forte personalità, perfettamente in linea con le tendenze e i costumi del momento.

Come non restare stupiti dall’abat-jour Cindy nella versione in ABS - design Ferruccio Laviani (nell’immagine), composta da un cappello conico e da una base sferica. Disponibile in un’ampia gamma di tonalità metallizzate, tutte coprenti: platino, oro scuro, verde menta, arancio, blu, rosa, canna di fucile e viola. Indubbiamente un pezzo simile in casa non si può non notare e conferisce all’intero ambiente una connotazione più decisa e grintosa.


  • Abat jour moderne Pensando alle abat jour vi vengono in mente camere da letto dal gusto antico, con arredi convenzionali e classici comodini retrò, corredati da lampade da tavolo classicheggianti e un po' sorpassate? N...
  • abat-jour avorio con paralume a ricami e cristalli pendenti, poltrona bianca e caminetto La nuova collezione di Gallery Vetri d’Arte propone una nuova interpretazione del gusto classico, capace di dialogare con lo stile contemporaneo più sapiente. Una pioggia di cris...
  • illuminazione onda luxit Nata nel 2002 per riunire in un unico grande gruppo diversi firme di vetro che commercializzano apparecchi di illuminazione, FDV Group S.p.A. iaggrega ad oggi I Tre, Murano Due, Aureliano Toso Illumin...
  • lampade i guzzini “Cinquant’anni luce”: con questa definizione, Guzzini illuminazione omaggia quell’arco temporale che l’ha vista  trasformarsi da piccola realtà imprendit...

Pugo top luci solari luminosa 16 luci LED wireless impermeabile luci di sicurezza a energia solare per esterni, lampada da parete per giardino, fuori muro, 2 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€
(Risparmi 9€)


Abat jour design

Abat jour design Mentre un tempo per le abat jour il materiale principale era il tessuto, che veniva ornato e decorato con passamanerie e bordure di vario tipo, oggi tra le tante tipologie di materiali utilizzati spiccano i tessuti, la resina, materiale termoplastico, l’alluminio, il policarbonato ed il vetro, solo per citarne alcuni a titolo di esempio.

Alcune abat-jour di design riprendono e rivisitano lo stile classico, mentre altre se ne discostano nettamente, inserendo elementi di rottura, pur mantenendo una base comune. Lo stile diventa più grintoso, mentre il design guadagna terreno, lasciandosi alle spalle quelle decorazioni floreali ricche di dettagli, che tanto hanno avuto successo anni fa. Qualunque sia lo stile della casa, chi ama le abat-jour rimarrà comunque sorpreso dalle splendide proposte di tendenza, sviluppate dalle maggiori aziende del settore.

In foto, abat jour Tosca di Foscarini


Abat jour bambini

Abat jour bambini La rivisitazione attuale delle abat jour ne ha sicuramente ampliato la gamma cromatica: ora è possibile trovare in commercio abat-jour di tante tonalità diverse, che spaziano dal bianco, al nero passando per beige, grigio e rosso, senza trascurare il viola, l’argento e il variopinto stile animalier.

Tante le proposte per i bambini: le abat jour vengono proposte in ogni forma e colore, anche perché sono numerosi i bambni che le tengono accese per tutta la notte. I piccoli tuttavia adorano in particolare lampade con i personaggi del momento: una su tutti Hello Kitty, ma anche Peppa Pig o i Simpson.

In foto: abat jour di Hello Kitty


Abat jour, luce moderna d'altri tempi: Abat jour moderne da comodino

Abat jour moderne da comodino Questo tipo di illuminazione è certamente molto comune, soprattutto in camera da letto, dove risulta molto comoda per avere una luce soffusa e non troppo invasiva. Le possibili alternative per scegliere la propria abat jour da comodino sono pressoché infinite; le aziende, infatti, propongono soluzioni che spaziano da modelli molto tradizionali, con paralume in tessuto e stelo in ottone, fino ad arrivare a abat jour da comodino moderne e originali, che sfruttano la tecnologia led e assumono forme particolari, come, ad esempio, la lampada da comodino Cobra di Innermost. Questa lampada ha una struttura morbida con paralume in alluminio e dispone di una presa usb integrata nella base per ricaricare gli apparecchi elettronici. L'abat jour Liza di Slamp, progettata da Elisa Giovannoni, invece, prende ispirazione dalle forme delle lampade in vetro più classiche, ma si rinnova grazie all'impiego di un particolare materiale plastico, il Lentiflex, che permette di ottenere una luminosità dalle mille sfaccettature. Come accessorio ulteriore dispone di un led inserito nella base che può essere utilizzato in modo indipendente rispetto alla fonte primaria per creare un'atmosfera molto particolare.

In foto: Cobra Innermost.