Armadio a muro

Caratteristiche dell'armadio a muro

Gli armadi a muro si configurano come un'alternativa molto gettonata per essere inserita all'interno di qualsiasi stanza, poiché permettono di recuperare spazi inutili, con la possibilità di realizzare ulteriori scaffali e cassetti all'interno dei vari ambienti.

Un armadio a muro può anche sostituire il ripostiglio mancante all'interno di una casa, oppure integrarlo per avere un luogo in più in cui riporre i propri oggetti, dal momento che un armadio non è soltanto un luogo in cui sistemare i propri vestiti.

L'armadio a muro permette di donare agli ambienti casalinghi un aspetto molto originale e personalizzato; un armadio a muro si può posizionare in qualsiasi luogo, ma ci sono dei posti privilegiati per questa operazione.

Adatti a questo tipo di armadio, sono i disimpegni delle case oppure le rientranze dei corridoi, spazi inutilizzati che possono essere recuperati con l'inserimento di un armadio a muro.

Anche all'interno di una camera da letto un armadio di questo tipo può rappresentare un'ottima soluzione, perché permette di creare uno spazio nello spazio, sostituendo il classico armadio. 

L'armadio a muro viene solitamente incassato all'interno della parete, dando l'impressione di far parte interamente del muro portante, senza occupare lo spazio dello spessore di un armadio tradizionale.

Oltre al vantaggio di risparmiare spazi, un armadio a muro permette di donare eleganza a qualsiasi ambiente in cui esso viene inserito, perché è un mix di efficienza, eleganza e comfort.

armadio a muro


Modelli disponibili per gli armadi a muro

armadio muro rovere Dal momento che l'armadio a muro è anche un complemento d'arredo che apporta il proprio contributo all'estetica dell'abitazione, è necessario scegliere il modello che più si addice alle proprie esigenze abitative.

Per chi vuole orientare la propria scelta verso linee moderne, esistono armadi a muro che si basano sull'essenzialità degli oggetti.

A questa categoria appartengono gli armadi a muro con le ante scorrevoli, che possono essere utilizzati con un minimo ingombro e sfruttando pochissimo spazio, ideali in tutte le stanze e in ogni tipo di situazione. 

C'è poi la clientela che propende per lo stile classico, che resiste a tutte le mode e si inserisce perfettamente all'interno di ogni ambiente casalingo.

A questo tipo di stile appartengono gli armadi a muro a libro, definiti così poiché si aprono come una fisarmonica, grazie a delle cerniere inserite a metà di ogni anta, per permettere un funzionamento perfetto della modalità a libro. Questo tipo di armadio a muro permette di arricchire ed impreziosire le camere della casa con poche mosse.

Infine, ci sono gli armadi a muro in stile etnico, che possono accontentare una clientela in cerca di qualcosa di creativo e originale, improntato al gusto esotico e alla commistione di culture.

  • pareti armadi a muro Nel predisporre l'arredo delle case di oggi, dove in molti casi lo spazio non è generoso e va sfruttato al meglio, risulta essenziale studiare soluzioni in grado di contenere e ordinare. Spesso negli ...
  • Armadio sottoscala Quando abbiamo una scala magari anche d’importante altezza per collegare due piani, scopriamo che lo spazio che si trova al di sotto spesso è spazio che si perde, che resta inutilizzato o...
  • Armadio ripostiglio Spesso gli ambienti della casa sono caratterizzati da spazi di dimensioni non eccessive e ci si ritrova a dover lasciare a vista ciò che in realtà andrebbe celato: detersivi, secchi dell’immondizia, s...
  • armadio a muro Soprattutto nelle case di un tempo è facile trovare nicchie e articolazioni spaziali che generino spazi inutilizzabili e zone senza alcuna utilità, che però possono essere sfruttati al meglio mediante...


Armadio a muro: Materiali utilizzati per la realizzazione degli armadi a muro

armadio muro legno Sul mercato esistono molteplici tipi di materiali per la creazione di un armadio a muro, al fine di indirizzare i prodotti ad una clientela più vasta e che possa scegliere tra un'ampia proposta di armadi a muro.

Uno dei materiali più gettonati è il PVC, di derivazione plastica, ma che non inquina, poiché viene riciclato al cento per cento in tutte le sue parti.

Il PVC è molto resistente e allo stesso tempo molto leggero, infatti riesce a resistere bene nel tempo conservando il proprio aspetto immutato per tutta la durata del suo impiego.

Il PVC non teme le infiltrazioni e l'umidità, infatti è idrofugo ed anche ignifugo, eliminando qualsiasi tipo di rischio legato ad incidenti di vario genere. Infine, esso può assumere qualsiasi tipo di colorazione, per essere inserito all'interno di ogni ambiente.

Anche il legno è un materiale molto utilizzato per la creazione di un armadio a muro, grazie alla sua eleganza intrinseca che viene trasmessa anche a tutto il resto dell'ambiente.

Il legno può esse anche decorato con intarsi di vario genere, per raggiungere un'eleganza davvero insuperabile. Ci sono vari tipi di legno, che variano in base al colore, per consentire una scelta più mirata ed adeguata alle proprie esigenze.

E' possibile scegliere tra legni chiari, scuri e rossi, a seconda delle venature che il legno possiede al suo interno, ma anche per la durezza con cui si presentano, per avere un tempo di durata maggiore.

 

Prima Foto: Armadio a muro ad angolo in legno, Spaziante 2, Faer Ambienti by Lube