Arredare camera da letto piccola: consigli e idee

Arredo camera da letto

Arredare camera da letto piccola: una necessità che si presenta sempre più di frequente ai tempi d’oggi. Tempi in cui gli spazi abitativi sono spessi ridotti. Ma fortunatamente le soluzioni non mancano, basta tenere a mente le parole “organizzazione” e “razionalizzazione”. Partiamo dal letto, l’elemento più importante. Ebbene, lo spazio si ottimizza egregiamente grazie ai modelli dotati di contenitore, che riescono a conservare un’immagine abbastanza snella ed elegante e al contempo possono custodire un incredibile numero di oggetti. Di ogni dimensione. Biancheria da letto, indumenti, coperte, persino scarpe e altri accessori. Oppure piccoli elettrodomestici “di riserva”: un vecchio phon che ancora funziona per cui è meglio non buttarlo, oppure un ferro da stiro che dev’essere riparato. Il letto contenitore riesce a stupire e non è una frase fatta. Un’ottima alternativa è rappresentata dal letto con cassettoni estraibili, che possono essere posizionati anche su tre lati della struttura. E a proposito di posizionamento: in una camera da letto piccola si consiglia di collocare il letto al centro della stanza, con la testiera contro il muro. La tradizione, in questo caso, è la carta vincente. Nella foto, il letto Ekeko di Twils: ha le dimensioni contenute ma un aspetto importante ed è frutto del più moderno design. Il contenitore ha la forma del fondo di una barca. Quando si dice l’originalità.
Arredo camera da letto

AVANTI TRENDSTORE - Camera completa in colore quercia sanremo chiaro/ bianco - compreso il letto con 2 comodini e l'armadio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 399€
(Risparmi 300€)


Come arredare una camera da letto piccola

Come arredare una camera da letto piccola Continuiamo nel segno della razionalizzazione e dell’organizzazione, puntando i riflettori su ciò a cui proprio non si può fare a meno nell’arredare camera da letto piccola. E dopo il letto - appunto – appare doveroso focalizzarsi sull’armadio. Anche in questo caso arriva in aiuto l’evoluzione degli arredi. Un’evoluzione che permette di creare prodotti funzionali e al contempo caratterizzati da un’estetica molto gradevole. In questo caso stiamo parlando degli armadi con ante scorrevoli, grazie ai quali si elimina l’ingombro dell’apertura invece richiesto dalle classiche ante a battente. La suddivisione interna risulta ugualmente curata e funzionale; molte aziende, inoltre, offrono la possibilità di personalizzare la struttura per quanto concerne non solo le dimensioni ma anche i colori e i materiali. Un suggerimento per guadagnare ulteriore spazio, per esempio, consiste nello scegliere almeno un’anta a specchio. Non sarà così necessario collocarne uno a parte e inoltre – si sa – le superfici riflettenti dilatano i volumi facendo sembrare la stanza più grande. Sempre restando in tema armadi, nel caso di metrature ridotte si può optare per un armadio ad angolo, che dunque sfrutta una parte dell’ambiente di solito poco utilizzata, oppure un armadio a ponte che sovrasti il letto. Nella foto, uno degli armadi appartenenti alla collezione Emotion di Dall’Agnese; sono disponibili diversi tipi di anta, da quella intera a quella composta con la quale creare giochi di materiali e colori differenti: laccato opaco e lucido, in rovere laccato poro aperto, rovere moro, rovere tabacco, rovere nodi, rovere termotrattato, vetro, specchio e molte altre possibilità comprese personalizzazioni tramite incisione. Il cliente è libero di fare tutti gli abbinamenti desiderati.

  • arredare camera da letto piccola Quando lo spazio interno di casa è poco, dobbiamo trovare soluzioni intelligenti per arredare la camera da letto piccola.Oggi ci si ritrova a vivere in spazi di sempre più ridot...
  • Nella zona notte protagonista indiscusso resta il letto, e non solo per la valenza estetica che riveste nell’arredamento della camera da letto, ma soprattutto per la funzione a cui è chia...
  • armadio ante scorrevoli Indispensabile elemento d'arredo di ogni abitazione, l'armadio chiede al giorno d'oggi di essere funzionale alle esigenze degli abitanti, fungendo sia da porta abiti ma anche da contenitore di oggetti...
  • Scegliere armadio La scelta dell’armadio è una questione molto particolare che rispecchi in modo molto intimo le nostre necessità in uno spazio addetto al riposo, alla pace, al relax e al cambio.Quando viviamo la n...

Philips Himroo Lampada da Terra Piantana per Soggiorno, Salotto, Camera da Letto, Design Moderno ed Elegante - 1 Lampadina Attacco E27 (Non Inclusa)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,84€
(Risparmi 5,16€)


Camera da letto piccola: idee arredo

Camera da letto piccola: idee arredo Arredare camera da letto piccola? Semaforo rosso per i colori scuri: vale sia per le pareti che per i pavimenti. Per i mobili la regola non è assoluta, purché non si esageri. Altrimenti l’ambiente sembra ridursi e rischia di diventare davvero claustrofobico. Per quanto riguarda le librerie, sarebbe preferibile farne a meno. Ricorrendo, piuttosto, a pensili e ripiani sui muri. Scaffalature sia aperte che chiuse, che dunque non arrivano a terra. La “sospensione” non solo permette di utilizzare lo spazio sottostante in altri modi, per quanto dilata i volumi. Tornando ai mobili, un’altra mossa strategica consiste nel sostituire il comò con una cassettiera. Un settimanale, meglio ancora. Stiamo dunque parlando di contenitori che sfruttano la verticalità più dell’orizzontalità, offrendo però la medesima efficacia. Sono inoltre spesso caratterizzati da un design accattivante, raffinato, per cui diventano un notevole valore aggiunto a livello d’immagine. Nella foto, un settimanale appartenente alla collezione New Delight di Gambella Design. E’ laccato in legno grigio patinato con decorazioni floreale dipinte a mano in bianco e argento. Le guide metalliche hanno una chiusura rallentata. Possibilità di personalizzazione per quanto concerne le finiture e i decori.


Arredare camera da letto piccola: consigli e idee: Come arredare economicamente una stanza da letto piccola

Come arredare economicamente una stanza da letto piccola Nell’interrogarsi su come arredare camera da letto piccola facendo i conti con limitazioni di budget, inevitabilmente il pensiero va a quelle grandi catene di arredamento che puntano proprio sul low cost. Ikea in primis, certo. Le proposte del colosso svedese sono tante, la qualità è apprezzabile, tuttavia non tutti hanno voglia di montarsi i mobili da soli. E non tutti amano quello stile così… nordico. Una valida alternativa è rappresentata senza dubbio da Mondo Convenienza. E anche in questo caso la scelta è ampia. Nella foto che vi mostriamo, per esempio, un armadio a ponte con ben 6 ante – linea Sirio, effetto olmo naturale e maniglie a effetto legno – è abbinato a un letto matrimoniale con contenitore Smile in similpelle. L’armadio, strutturato in questo modo, costa meno di 500 euro. Il letto costa circa 300 euro. Il ponte, nelle stanze piccole, sa davvero essere risolutivo.