Arredamento.it

Arredamento.it

Arredo bagno design, guida alla scelta

- 17 settembre 2015

Arredo bagno design sospeso

Lo spazio dedicato all’ambiente bagno nel tempo ha cambiato il modo di essere vissuto: da semplice luogo di pulizia della persona si è passati a soluzioni di cura e benessere valorizzati sia funzionalmente sia esteticamente. Scegliere un arredo bagno design sospeso significa preferire linee moderne, essenziali, funzionali e minimali. I mobili per il bagno sospesi permettono di valorizzare lo spazio arricchendolo, mantenendo la funzione principale, contenere, per accogliere tutto il necessario in quell’ambiente.

Arredo bagno design per spazi ridotti

Anche gli spazi di dimensioni ridotte possono essere caratterizzati da un arredo bagno design: lo sviluppo in questo caso sarà in altezza per occupare tutto lo spazio possibile senza alcuno spreco. Gli arredi saranno elementi moderni dal design essenziale, forme cubiche e in alcuni casi circolari per il massimo sfruttamento dello spazio. I materiali per la realizzazione dell’arredo bagno design sono aggregati lignei riproposti con differenti finiture superficiali: laccato, laminato, verniciato. Anche i colori possono essere svariati e in tinta unita oppure texture di vario genere: possono essere lucidi oppure satinati, anche in combinazione tra loro. Prima foto: Boffi bagno, lavabo DueC. DueC è stato ideato per coniugare la funzione lavaggio con un comodo vano a giorno di contenimento. Un risultato di particolare effetto è dato dall’unione di due materiale ecosostenibili differenti, Corian®, usato per il lavabo e PaperStone® Slate nero opaco, per il vano.

Sfoglia i cataloghi: