Cabina armadio in cartongesso

La cabina armadio in cartongesso su misura

Realizzare una cabina armadio in cartongesso è una soluzione che ci permetterà di avere ciò che desideriamo senza alcun compromesso poiché la penseremo e realizzeremo totalmente su misura e in base alle nostre necessità.

Quando decidiamo di preferire una cabina armadio di questa tipologia dobbiamo fermarci a valutare cosa necessiti: le dimensioni sono fondamentali per capire come strutturarla e come essa vada disposta.

Di seguito qualche consiglio di realizzazione per far in qualche modo, anche da se, nel caso decidessimo di cimentarci nell’opera senza interpellare un professionista del cartongesso.

cabina armadio cartongesso

UUhome Armadio Cabina Guardaroba Appendiabiti in Acciaio Tessuto 3 Ante Richiudibile per Cameretta 130 x 45 x 175 cm Blu F69K

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,98€
(Risparmi 7€)


Consigli realizzazione cabina armadio in cartongesso

Se vogliamo realizzare una cabina armadio in cartongesso tutto quello che serve lo troveremo senza problemi in uno dei tanti centri del bricolage o fai da te.

Assicurandoci di aver acquistato tutto il necessario possiamo ora cimentarci: seguiamo un disegno precedentemente realizzato da noi per essere sicuri di non cadere in errore, poi con calma e pazienza cominciamo a realizzare la struttura e in seguito rivestirla con i pannelli di cartongesso.

A questo punto restano solo le finiture, lo stucco, il bianco finale.

Un consiglio per avere una soluzione di cabina armadio in cartongesso pratica e funzionale è di creare parti molto alte e parti dotate di tanti scomparti suddivisi in ripiani: in questo modo potremo posizionare davvero di tutto!

  • Armadio in cartongesso Se quando giriamo e rigiriamo per trovare l’armadio adatto ci rendiamo conto di non trovare nulla di nostro gusto, che ci soddisfi in forma, dimensione e prezzo, una soluzione valutabile è quella di r...
  • armadio cartongesso Quando pensiamo e scegliamo di realizzare un armadio su misura in cartongesso le soluzioni non sono solo una ma davvero tantissime: infatti, è bene immaginare con molta fantasia cosa desideriamo crear...
  • Armadi a muro L'armadio è un elemento d'arredo indispensabile in ogni abitazione o struttura lavorativa, la sua realizzazione dipende da molti fattori anche in relazione alle esigenze soggettive. Una delle migliori...
  • cabina armadio Chi non desidera avere un luogo separato dal resto in cui poter riporre indumenti, accessori e oggetti che, altrimenti se ne starebbero sparsi per casa? Spesso si pensa che la realizzazione di una cab...

IKEA Musik - Lampada da parete, cromata, da fissare su entrambi i lati dello specchio per ottenere una luce efficace e non abbagliante, ideale per il make-up, 37 x 77 x 609 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,57€


Cabine armadio cartongesso

Cabine armadio cartongesso La creazione del cartongesso risale al XIX secolo. Si tratta di un materiale leggero, composto da una lastra di gesso coperta da entrambi i lati con fogli di cartone, facilmente trasportabile, lavorabile e per questo molto versatile. Il cartongesso si vende in pannelli generalmente di 1,2 x 2 metri, anche è possibile trovarne di altre misure, esempio 1,2 x 3 metri. Lo spessore delle lastre ovviamente è vario e la scelta deve essere dettata dalla tipologia di utilizzo che se ne vuole fare. Lo spessore più utilizzato è pari a 12, 5 mm. Per realizzare una cabina armadio in cartongesso si adoperano di solito gli angoli che altrimenti non si sfrutterebbero, di conseguenza lo spazio viene massimizzato nel segno della funzionalità. Per una fruizione ottimale la cabina armadio dovrebbe avere una lunghezza compresa fra i 120 cm e i 150 cm. La realizzazione è sostanzialmente un lavoro di assemblaggio dei vari pannelli di cartongesso, da intersecare e stuccare. Non occorre utilizzare mattoni, né malta e questo consente di abbreviare i tempi in modo notevole. Si conclude pitturando i pannelli al fine di personalizzarli e abbinarli agli altri elementi di arredo presenti nella stanza. Si può anche decidere di applicare ante in vetro o fatte con un diverso materiale.


Cartongesso cabina armadio

Cartongesso cabina armadio Contrariamente a quanto si possa pensare, le cabine in cartongesso non sono realizzabili soltanto nelle camere più ampie. Anzi, spesso rappresentano la soluzione più adatta per chi non dispone di molto spazio, in quanto consentono di organizzare al meglio la sistemazione di indumenti, borse, calzature e cappotti mantenendo gli ambienti in ordine ed eliminando la presenza di armadi. Nella cabina inoltre tutto è disposto in modo da permettere un accesso pratico e veloce ad ogni oggetto e garantire un’ottima visibilità. Pensate a quante volte capita che un capo finisca in fondo all’armadio e diventi difficile recuperarlo: ebbene, nel caso di una cabina è impossibile che si vengano a creare simili situazioni. Per quanto riguarda l’esterno potete optare per ante scorrevoli, in modo da risparmiare ulteriore spazio; l’interno può essere attrezzato con moduli, accessori, scarpiere, cappelliere, porta-valigie, mensole e praticamente tutto ciò che desiderate. Prestate attenzione al rischio che si creino muffe, l’ideale sarebbe dotare la vostra cabina di un sistema di areazione. In alternativa, unite al cartongesso dei pannelli di sughero o polistirolo, materiali termicamente isolanti. E la collocazione? Se avete una camera da letto rettangolare, la cabina armadio potrebbe essere messa dinanzi al letto oppure dietro, creando così una sorta di cornice “scenografica” al punto giusto.


Cabina armadio in cartongesso: Cabina armadio con cartongesso

Cabina armadio con cartongesso La cabina armadio è una sorta di stanza-armadio dentro la quale si può entrare fisicamente; rappresenta un ottimo modo per liberare l'ambiente camera da letto dai tradizionali e comuni armadi. E' spesso consigliabile utilizzare un sistema costruttivo semplice e veloce da montare e smontare; la cabina in cartongesso può essere montata direttamente sul vecchio pavimento, così da non avere nemmeno inconvenienti tecnici, nel caso in cui si decidesse un giorno toglierla. Doveroso dire che su una parete in cartongesso si hanno più vincoli relativi al posizionamento di mensole o altri elementi necessari, poiché diventa sempre necessario individuare la struttura portante in metallo interna. Di solito se si utilizza il cartongesso l'attrezzatura con la quale arredare la cabina ha una propria struttura portante che parte da terra e arriva al soffitto. I sistemi con struttura portante autonoma dalle pareti, tipo i montanti in acciaio tubolare, sono belli ma meno funzionali di altri; c'è molto spazio sprecato in corrispondenza dei montanti stessi, e si hanno spesso delle difficoltà agli angoli, nel caso la cabina sia attrezzata a L o a C. I sistemi a cremagliera invece presentano maggiore continuità ed adattabilità ma richiedono una buona parete di appoggio. Il cartongesso va bene, tuttavia i montanti interni devono essere parecchio più fitti.