Camerette per neonati: come arredarle

Qualche consiglio per organizzare la cameretta

L’arrivo di un bebè in una famiglia rappresenta un evento importante, che rivoluzionerà diversi aspetti della vita di una coppia, non da ultima l’organizzazione degli spazi domestici, che vanno ripensati e predisposti ad accogliere il nuovo arrivato. L’allestimento della cameretta per il neonato coinvolge emozionalmente i futuri genitori che si preoccupano e si danno da fare affinché il piccolo in arrivo venga accolto da un ambiente in cui nulla gli possa mancare.

Il nostro consiglio è quello di organizzare con anticipo la stanza del futuro neonato, che sarà nei suoi primi anni di vita il luogo in cui riposerà, giocherà e crescerà, sapendo però che nostro figlio, appena nato, non avrà bisogno di molto. Ecco dunque qualche utile indicazione per attrezzare al meglio la sua cameretta.

Le camerette Doimo Cityline Prima Infanzia sono progettate per accompagnare e coccolare il neonato in un ambiente sano e sicuro, da personalizzare nei dettagli e attrezzare con tutto il necessario perché il piccolo vi trascorra momenti sereni e felici. Culle, lettini, armadi, mobili contenitori e cassettiere provviste di fasciatoio, oltre ai kit tessili coordinati, vi permetteranno di arredare al meglio la cameretta dei vostri piccoli.

In foto: La cameretta Bebè a bordo accompagna il bebè nei primi mesi di vita con tutto il necessario, declinato nei colori azzurro e cipria: dal primo armadio tutto suo, fino alla culla, che può essere utilizzata a dondolo o con le quattro ruote fornite in dotazione. E quando i piccoli crescono si trasforma in un pratico contenitore portagiochi eliminando la parte inferiore della struttura ed applicando le ruote. Non può mancare il comò fasciatoio, completo di vaschetta per il bagnetto e di materassino bianco lavabile. Sollevando il materassino, grazie ad apposite cerniere di sicurezza, compare la vaschetta, con la praticità dello scarico per l'acqua.

camerette per neonati

LANGRIA 6 Cubo Armadio Armadietto Guardaroba Scaffale Con Comodino per Bambini Cassa per Gioccattoli con Carini Motivi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 40€)


Camerette neonati, un ambiente confortevole

Camerette neonati La cameretta per il neonato dovrà essere un luogo luminoso, tranquillo, ordinato e accogliente, in cui anche per i genitori sia agevole compiere i gesti quotidiani che inizialmente l’accudimento del piccolo richiede (allattarlo, cambiarlo, cullarlo, farlo addormentare).

Il comfort ottimale è garantito innanzitutto dall’igiene e dalla giusta temperatura, che non deve superare i 22 gradi. La stanza va aerata due volte al giorno per una ventina di minuti, tempo necessario al completo ricambio d’aria, e pulita quotidianamente, in modo da eliminare polvere e batteri. Importante anche il giusto grado di umidità, che deve mantenersi tra il 40 e il 60%, e la luce; oltre a quella d’ambiente sarà utile un apparecchio che durante la notte garantisca di vedere il neonato (perfetti quelli che proiettano sulla parete forme luminose). Il condizionatore, in estate, può essere utilizzato solo se il bambino viene abituato gradualmente e se non vengono superati i 5 gradi di differenza rispetto alla temperatura esterna.

La cameretta deve essere un luogo in cui il bebè, dopo i primi mesi di vita, quando inizia la scoperta del mondo che lo circonda e con cui inizia ad interagire, si muova libero e riposi o giochi sereno. Bando dunque al disordine e alla presenza di un eccessivo numero di giocattoli ed oggetti. Meglio tenere, ordinati e alla sua portata, solamente quelli in grado di attirare la sua attenzione e di stimolarne il gioco.

Un tappeto realizzato con materiali igienici e naturali sarà una comoda superficie di appoggio e colori tenui per pareti e arredi, magari vivacizzati da qualche particolare dalla tonalità più viva concorreranno a creare un luogo tranquillo, sereno e accogliente.

La cameretta Miele di Doimo Cityline allieta il bebè con tre teneri orsetti serigrafati su lettino e maniglie dei mobili. Una cameretta per neonati composta da tutto l’essenziale ai nuovi arrivati: comò fasciatoio con quattro cassetti completo di rialzo removibile e materassino bianco; comodi pensili a giorno in melamminico, il lettino Honey, con testiere e pediera in MDF laccato, completo di rete e ruote staccabili. Per il lettino è disponibile anche il kit tessile che include paracolpi, federa e fodera piumino con inserto in ovatta e il materasso. Completa la cameretta l’armadio a due ante con un cassettone, e interno dotato di due ripiani e un tubo appendiabiti.

  • arredi salvaspazio doimo Per coloro che hanno necessità di ottimizzare al massimo lo spazio in casa Doimo Cityline propone mobili salvaspazio, strutture e combinazioni “intelligenti” per ambienti dalle dimensioni ridotte. I...
  • cabina armadio Contenere, ordinare, proteggere. Sono queste le principali funzioni dell'armadio, non sfruttate sempre al massimo perché limitate dallo spazio che abbiamo a disposizione negli ambienti domestic...
  • armadi di servizio doimo La nuova collezione Armadi di servizio di Doimo Cityline propone tante e funzionali soluzioni realizzate per quegli spazi dove c’è tanto da riporre e fare ordine. Una collezione pens...
  • Doimo Camerette Doimo City Line, azienda del Gruppo Doimo specializzata nella produzione di soluzioni d’arredo per lo spazio dei più giovani, ormai da diverso tempo propone anche una ricca Collezione Notte: soluzioni...

lonfenner Creative Moon and Stars lampadario/lampada da soffitto LUNA E STELLE, per cameretta, soggiorno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€
(Risparmi 30€)


Camerette per neonati: come arredarle: tutto l’indispensabile

cameretta neonato Cosa non può mancare nelle camerette per neonati?

Sicuramente una culla, che accoglierà il bebè durante le ore del riposo garantendogli la sensazione di essere protetto. A partire dal sesto-settimo mese, questa verrà sostituita dal lettino, in cui il bambino dormirà fino ai quattro anni circa. Il lettino deve essere provvisto di sbarre alte 60 cm e distanti una dall’altra non più di 7,5 cm. Abbassata, la sponda dovrà essere alta circa 20 cm, in modo che quando avrà imparato a camminare, nostro figlio possa scavalcarla in autonomia ma comunque dormire in tutta sicurezza. Il fondo del lettino deve avere una certa rigidità, meglio se realizzato con doghe piuttosto che dotato di rete metallica che rischia di incurvarsi.

Altro elemento indispensabile in una cameretta per bebè è il fasciatoio, con superficie di appoggio ricoperta e imbottita, che verrà utilizzato dalla mamma ad ogni cambio di pannolino e dopo il bagnetto. Il fasciatoio può essere dotato di un mobile con cassetti, che offrono utile spazio di contenimento.

Un armadio, non necessariamente di grandi dimensioni, sarà utile per riporre vestitini e biancheria, oltre a lenzuola, piumino per il lettino e asciugamani per il bagnetto. Potrete iniziare a riporvi ordinatamente anche i suoi giochi.

In foto: Atmosfera sobria ed elegante, che rievoca i profumi della Provenza, per la cameretta Cuore di Doimo Cityline, tutta giocata sui rasserenanti toni pastello e ammorbidita dalle linee arrotondate del lettino. Le superfici dei mobili sono impreziosite con motivi floreali stampati color lilla. Un ambiente accogliente, rilassante ma al contempo vivace.