Case moderne interni, tendenze

Interni case moderne

Cosa intendiamo per modernità? Innovazione, tecnologia, razionalità. Il primo ad usare questo termine fu Charles Baudelaire, che intendeva per modernità quella fugace e transitoria esperienza di vita condotta all'interno delle metropoli. Ed è proprio all'interno delle città urbane che troviamo le espressioni più autentiche di case moderne, arredate con gusto e stile da proprietari dinamici e raffinati. Case arredate con eleganza, in grado di esprimere il meglio del mood attuale, addirittura un passo più avanti. Interni accattivanti dal fascino globalizzato, che possono ritrovarsi in un loft newyorkese come al contempo in un moderno appartamento del Far East. Se siete alla ricerca di soluzioni d'arredo moderne per completare la vostra casa, potrete trovare diverse ispirazioni contemporanee all'interno di questo articolo. Per farlo, prendiamo spunto dalle fotografie proposte. Partiamo per esempio da questa prima immagine. Prevalenza del bianco, per questa cucina, il colore per eccellenza per le case in stile minimale. La stanza da pranzo è divisa fisicamente del resto dell'abitazione non da una banale porta d'ingresso. Il muro infatti viene smaterializzato e una tenda tecnica crea una quinta scenografica solo quando serve. Se lasciata aperta, infatti, si intravede una scala rigida e lineare, dal disegno tecnico e architettonico. Questo ci aiuta a concentrare l'attenzione sul alcuni aspetti della casa 2.0. L'assenza delle porte, la continuità degli spazi e la focalizzazione su un elemento tecnico come la scale. Ora addentrandoci nella stanza e osserviamo i punti luce. L'illuminazione è un elemento altrettanto rilevante per creare funzionali e sofisticati interni di case moderne. Si notino le luci tecniche incassate nel soffitto, distribuite ritmicamente all'interno dell'ambiente. E poi luci nascoste sopra i pensili e le colonne della cucina, per evitare fastidiosi coni d'ombra sulle pareti. Sempre la luce è protagonista di questa casa, con la sospensione in vetro, dal design accattivante, posta in posizione centrale sopra il tavolo da pranzo. Ora viriamo sui materiali. Il primo che si nota per contrasto cromatico, è il legno. Il top rialzato per la colazione è infatti in legno massello, lasciato nella colorazione naturale. Il legno da un grande aiuto in un locale total white, poiché rende l'atmosfera più calda e smorzata. Prendete poi ispirazione dalle sedute, colorate e in materiale plastico per il tavolo da pranzo e dal particolare intreccio per gli sgabelli.
cucina moderna


Progetti case moderne interni

casa moderna pareti legno<p /> Rinnovare lo spazio abitativo, rivedere la conformazione delle stanze, stravolgere la divisione interna, per creare una casa nuova, una casa moderna. Sempre più spesso i proprietari di casa cittadine convocano architetti e designer per riorganizzare gli spazi e gli arredi di case ormai obsolete, vetuste, anche per nuove esigenze dell'abitare. I figli grandi che se ne vanno via di casa, un figlio in arrivo, spazi troppo angusti, un bagno troppo stretto e demodé, molti sono i motivi per cambiare e puntare la mira su nuove architetture contemporanee. La parola d'ordine di questi ultimi anni è separare ma non dividere, avere spazi fluidi, fruibili, sia nella zona living che nella zona notte. Riorganizzare i flussi all'interno degli spazi in modo più funzionale. Vengono quindi abbattute porte e pareti, realizzate brecce nei corridoi, sopratutto quando le case sono piccole e buie. Ottimizzare la luce naturale e se possibile ampliare le bucature esterne. Per separare senza bisogno di muri divisori potrebbe funzionare benissimo l'ausilio di un gradino, per creare passaggi di quote che distinguono la cucina dal soggiorno, ad esempio. Oppure un abbassamento del soffitto con l'uso dei cartongessi. Anche il rinnovo dei colori delle pareti modernizza gli ambienti. Non solo tinte nelle tonalità più di tendenza, dal tortora alle nuove nuances Pantone 2016, ma anche con utilizzo di moderne carte da parati in perfetto stile Seventies. Poi, un aspetto ricercato che non va affatto sottovaluto è la forte attenzione verso i materiali e la luce. Si va alla ricerca della percezione sensoriale, per vivere gli spazi in modo completo attraverso l'uso di tutti i sensi. Quindi via libera a materiali di rivestimento dalla forte matericità e accostati tra loro con sapienza: legni grezzi e non trattati, cementi lasciati a vista e pietre naturali. Un bell'esempio è l'immagine proposta. Una casa dagli interni caldi e raffinati, riscaldata da pareti pannellate di legno di larice, che fanno da contrappunto ad altre bianche rasate a gesso. Un ambiente fluido e uniforme dove anche la l'illuminazione artificiale è studiata ad hoc per ricreare sofisticati giochi di luce.

  • case prefabbricate I componenti delle case prefabbricate, che possono essere realizzate in metallo, in vetro oppure in legno, vengono assemblati senza ala necessità di alcun intervento murario. Le case prefabbricate n...
  • interni casa stile industriale Spesso gli arredi sono scelti solo per una questione estetica, sottovalutando molti dei parametri che invece dovrebbero essere tenuti in considerazione come la capienza, la funzionalità e la praticità...
  • arredare l ingresso Il primo ambiente che ci accoglie quando entriamo in casa è l’ingresso: in alcuni casi collocato in soluzione open space nello spazio living, in altri dislocato e appartato in ambienti at...
  • Arredamento casa Quando siamo nuovi del mestiere e ci troviamo a dover affrontare una situazione in cui dobbiamo  arredare uno spazio, pensarlo e realizzarlo, è bene prima cercare informazioni, soprattutto quando non ...


Arredamenti interni case moderne

soggiorno moderno Contaminazioni e soluzioni ibride, spazi organici e organizzati, così si esprimono gli interni delle case moderne. Oggetti di recupero, qualche pezzo vintage, mobili importanti dalle linee pulite e forme rigorose, che si mescola insieme per dar vita a spazi confortevoli ed estremamente contemporanei. Il living si fonde con la cucina, che si arricchisce di isole e penisole per entrare silenziosamente nel soggiorno. Pensili di cucine che assomigliano a pareti attrezzate del living, cabine armadio che diventano ordinati negozi di vestiti, bagni che assomigliano a veri e propri centri benessere, e poi ancora, camere dove il letto diviene protagonista indiscusso, questo è quello che propone il mercato per il nuovo modo di abitare. Ma poi, dentro ogni ambiente dobbiamo mettere un po' di noi stessi, per raccontarci e raccontare agli altri chi siamo e come viviamo. Quindi ecco che compaiono: la lampada hand made, il tavolino d'antiquariato o una parete riempita di fotografie di famiglia in bianco e nero. Come nella foto proposta, dove un moderno e colorato divano si scompone davanti a un antico tappeto di famiglia e l'atmosfera è accesa da una lampada da terra di design. Il pavimento in resina, diviene una base unica e impercettibile su cui arredare, mentre le pareti materiche al tatto, non celano, ma anzi emettono in risalto il pilastro strutturale lasciato a vista, per una contaminazione neo industriale. Si intravede appena, un tavolo con top in cristallo sostenuto da sofisticati intrecci di legno. Un' alta e stretta libreria è invece ricavata a fianco a un pilastro e fa da separazione tra la zona pranzo e quella relax. Tante dunque sono le ispirazioni che una singola fotografia ci può suggerire. Spunti che possono essere inseriti magistralmente nel nostro contesto personale, per rinnovare con gusto e fascino la nostra abitazione.


Case moderne interni, tendenze: Moda casa interni

soggiorno design open space La moda esprime comportamenti collettivi, riconosciti e apprezzati dalla moltitudine e nell'arredo come nei vestiti, per essere al passo coi tempi, occorre inseguirla, la moda, ma senza strafare, per evitare case troppo infiocchettate e impersonali. E' necessario quindi ispirarsi alla moda ma mettendo quel tocco personale, inserendo il proprio carattere all'interno della casa, per viverla in totale comfort e al massimo della funzionalità. Ma entriamo in una casa tipo e vediamo su cosa prendere spunto. Partiamo dall'ingresso che, essendo sempre più confinato e ridotto ai minimi termini, ha bisogno di essere rivalorizzato con arredi semplici e funzionali, capaci in poco spazio di organizzare capispalla e di riporre chiavi di casa. L'ingresso va valorizzato per identificarlo, con un cambio di quota del soffitto o del pavimento, o con un'illuminazione studiata ad hoc. Va amplificato se necessario, con l'uso di uno specchio di dimensioni maxi, oppure va contrapposto al living, con l'utilizzo di pareti colorate a contrasto. Sgattaioliamo nel living, che unito spesso alla zona di preparazione dei cibi, presenta come le moderne cucine, soluzioni modulari componibili e mixabili a piacimento dal cliente finale, per creare spazi su misura sartoriali, riuscendo a soddisfare le più disparate esigenze di spazio. La moda, poi, per il living, come mostrato nell'immagine, impone la presenza di alcuni elementi dal design intramontabile, come una poltrona o una lampada griffate, mescolati ad elementi più regolari e semplici e a qualche tocco di colore dato da cuscini e complementi d'arredo. I materiali utilizzati? Di ultima generazione soprattutto, con tecniche di lavorazione che vanno a rifinire materie prime di alto livello come legni e pietre naturali. E se ci spostiamo nella zona notte? Spesso si incontrano bagni en suite, separati da una vetrata o da una parete attrezzata, sempre per il concetto di separare ma non dividere. E poi, armadi che lasciano posto a cabine armadio separate dalla camera da letto. Dove invece, trovano spazio da protagonisti, letti funzionali, comodi ed altamente estetici. Il tutto esaltato da luci di diversa intensità studiate appositamente per evocare pacate atmosfere rilassanti.