Cose di casa, come decorare e fare bella la casa

Arredamento interno

Quando dobbiamo arredare uno spazio in casa, modificare un ambiente per trasporne la destinazione d’uso o altro, ciò a cui pensiamo nell’immediato sono le “cose di casa”.

Le cose di casa sono tutti quegli elementi che caratterizzano uno spazio interno, che siano gli arredi, i mobili, i complementi o semplicemente l’oggettistica, è tutto da valutare attentamente e definirne la scelta.

Quest’operazione non è da sottovalutare poiché ne consegue la realizzazione generale dello spazio che ci accoglie: allestire dimensionalmente lo spazio, arredarlo, percepire lo stile giusto da anteporre alla forma e tutto il resto, considerando i colori e l’atmosfera che vogliamo si crei al suo interno.

In questo modo vivremo in ambienti su misura che ci faranno percepire un senso positivo della vita.

 

 

Arredamento interno

cestello portaoggetti Eshow rattan di vimini a portata di mano per la decorazione domestica con tre pezzi di grandi dimensioni (marrone)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€
(Risparmi 0,5€)


Arredare casa

Arredare casa Un’altra azione che comprende tutte le cose di casa è il modificare uno spazio interno già arredato.

Quando subentra la necessità di dividere uno spazio, come nel caso di un open space tra sala e cucina, è importante valutare gli arredi preesistenti per poterli adattare alla nuova soluzione abitativa, rendendo lo spazio piacevole e vivibile al meglio, funzionale e pratico al punto giusto.

Spesso l’acquistare dei mobili componibili caratterizzati da stile moderno può aiutarci molto nel caso in cui si debbano modificare degli spazi o ambienti interni: questo perché l’essere componibile dell’arredo modulare ci permette di poterlo assemblare in maniera differente secondo la necessità senza sprechi né danneggiamenti da rottura, ma solo ottime soluzioni di riassemblaggio.

Quando invece decidiamo di aprire i nostri orizzonti a spazi che riuniscano più funzioni basterà aggregare arredi e sperare che non siano troppo differenti tra loro da creare uno sgradevole effetto: in questo caso sarà utile mantenerli a distanza magari inserendo tra loro un elemento che crei uno stacco totale, come un pezzo di design dalle forme importanti.

In foto: Libreria Porada First.

  • Consigli per arredare la casa in stile classico Se avete scelto uno stile classico, ecco i nostri consigli per arredare la casa. Per prima cosa bisogna avere ben chiaro se si desidera avere una casa in stile classico ma con le linee molto leggere e...
  • Composizione moderna C308 Tomasella Quando dobbiamo arredare casa la scelta dello stile è fondamentale per partire in sicurezza: infatti, una volta decisa l’importante che questa dovrà avere, potremo partire in tutta tranquillità nella ...
  • Casa al mare La casa al mare deve manifestare il nostro stile, senza tuttavia essere la copia di quella di residenza: anche con un budget limitato, è possibile arredare con estro e originalità quella che per molti...
  • Arredamento in stile marino Prima di scegliere l'arredamento casa mare e di fare i propri acquisti, potrebbe essere utile ascoltare alcuni consigli. Per quanto riguarda l'estetica generale della casa al mare, è bene sapere che...

Infusore da te filtro colino te e tisane in foglia a forma di ornitorinco in silicone grigio e Rosa . Set da 2 pezzi. Idea regalo originale per coppie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,97€
(Risparmi 2€)


Le cose di casa dei più piccoli

Le cose di casa dei più piccoli Si parla sempre del design e dell’arredo degli spazi dedicati agli adulti, ma ci siamo mai soffermati a osservare quali siano le cose di casa dei più piccini?

Ebbene sì: un letto e un armadio, corredati da scrivania, speso in soluzioni carinissime a ponte o soppalco, per rendere lo spazio disponibile sfruttato al meglio con soluzioni funzionali e di grande gusto.

Giochi, libri e tanti peluche, rappresentano la fonte primaria degli spazi dedicati ai più piccini: è importante per evitare una risulta di spazi caotici, arredare con elementi pratici e funzionali questi spazi di gioco e relax dedicati ai piccolini, affinché possano facilmente viverli e goderli in tutte le fasi della loro crescita.


Cose per la casa

Cose per la casa  Ėlitis Divina Che siano piccoli oggetti di uso quotidiano o complementi d’arredo di pregio, le cose di casa ci appartengono intimamente. Selezionandoli e abbinandoli,infatti, siamo in grado di imprimere la nostra personalità nell’ambiente in cui viviamo. Ecco perché avere begli oggetti a disposizione, anche per assolvere le funzioni più banali, ci arricchisce la vita e la rallegra. E se le cose di casa ci accompagnano nella quotidianità come un supporto silenzioso, sarà bene selezionarle con cura, optando per quelle che più ci aggradano. Tovagliette per la colazione, presine, utensili da cucina, tutto concorre a creare il nostro mondo domestico. E’ vero, talvolta bisogna fare i conti col portafoglio, ma scegliere un asciugamano di buona qualità o un cavatappi di design si rivelerà sempre l’opzione migliore, sia in termini di durata che di praticità. Anche i tessili rappresentano una gamma di articoli su cui soffermarsi poiché hanno il potere di rendere accogliente un vecchio divano e di colorare una poltrona scura. Come il cuscino in foto Divina di Ėlitis, rettangolare in seta stampata, completamente sfoderabile grazie alla sua cerniera invisibile.

Fortunatamente tra le cose di casa si annoverano gli oggetti più disparati, e una volta acquistati i fondamentali, quelli di cui non si può fare a meno, e che è bene siano di buona qualità, ci si può abbandonare ad uno shopping più rilassato di minutaglie da una sola stagione capaci di rinfrescare la nostra abitazione con continue iniezioni di novità.


Cose utili per la casa

Cose utili per la casa Shibuya Kartell Sono tanti, troppi, gli oggetti necessari in una casa. Al punto che molte volte ci si ricorda di loro solo al momento del bisogno, con corse veloci al negoziante in chiusura. Lo sa bene chi è in fase di trasloco o di allestimento di una nuova casa, da single o da sposato, dove un corredo pronto all’uso diventa di primaria importanza. In questi casi, l’ideale è farsi una lista con tutte le cose di casa più classiche: dai servizi di piatti alla coltelleria, dai tessili del bagno alla batteria di tegami. Tutto quello che serve per cucinare e per l’igiene personale, insomma, con accappatoi, ciabatte, ed ogni accessorio di uso esclusivamente domestico. Una buona idea per stilare la lista potrebbe essere quella di passare in rassegna una casa già allestita, facendosi aiutare da parenti e amici. E’ incredibile il numero di oggetti che si usano ogni giorno, quasi in maniera automatica. E anche lasciando da parte l’arredamento, sedie, tavoli poltrone e armadi, sono tanti gli accessori che possono fare la differenza. L’orologio a muro, il porta mestoli sul tavolo della cucina, il ceppo dei coltelli, solo per citarne alcuni. E ancora mensole porta spezie, impilatori di cialde da caffè, tazze con fornello per cioccolate calde e così via. Nell’incertezza, una soluzione potrebbe essere quella di acquistare oggetti polifunzionali, come i vasi Shibuya di Kartell in foto.


Accessori per la casa

  • Accessori per la casa Narciso Tonin Casa srl
  • Accessori per la casa Roost Alessi
  • Accessori per la casa Submarine eletti
Quando si pensa alla casa, a venirci in mente non sono certo le mura, ma tutti quegli oggetti che definiscono gli ambienti, dandogli carattere e atmosfera. Le cose di casa, gli accessori che la compongo, giocano un ruolo centrale nel creare una dimensione abitativa, confortevole o meno. Coi loro colori e con le loro forme, insomma, le cose di casa, hanno la capacità di rendere l’ambiente estremamente piacevole. Basta pensare ad un attaccapanni collocato nel posto giusto, ad un telefono colorato, ad una saponetta dall’intenso profumo. Il design ci viene incontro con tante idee divertenti e curiose capaci di donare quel tocco in più al nostro armamentario di suppellettili. Anche di quelle più banali. Ne è un esempio il portaombrelli Narciso in foto realizzato da Davide Bozzin per Tonin Casa srl. in metallo curvato, con la sua forma ricercata abbinata ad un materiale pregiato, disponibile in varie colorazioni glamour. Ma anche la cucina offre numerosi spunti per oggetti divertenti, come il portauovo doppio in alluminio Roost di Alessi (seconda foto in galleria); ideato per servire uova alla coque si compone di due parti simmetriche incastrate una nell’altra che all’occorrenza diventano due distinti porta uova. Tante, infine, le proposte per il bagno, come il portaoggetti Submarine pensato da Seletti che riproduce un sottomarino componibile dove poter contenere tanti piccoli accessori.


Cose per la casa

Cose per la casa La casa è il nostro rifugio, il nostro microcosmo, il luogo che rispecchia la nostra personalità. Ogni elemento dovrebbe essere selezionato con attenzione e pazienza, evitando scelte istintive delle quale nel giro di qualche tempo potremmo pentirci. O che potrebbero rivelarsi poco adatte e funzionali, anche se esteticamente accattivanti. Se il budget lo permette, è doveroso concedersi qualche sfizio. Qualche acquisto finalizzato a incrementare il nostro livello di benessere. Ciò riguarda ogni ambiente dell’abitazione e in primis il bagno, che ormai sempre più spesso diventa una sorta di tempietto dedicato alla cura del corpo e alla rigenerazione spirituale e mentale. Se lo spazio lo consente, dunque, perché non optare per una vasca dotata di optional particolari o per una sauna? In commercio, a quest’ultimo proposito, esistono proposte molto interessanti che offrono una serie di caratteristiche un tempo riservate alle spa. Le strutture, inoltre, sono concepite in modo da contenere l’ingombro e conservare un’immagine all’insegna dell’eleganza e della discrezione. In foto Kalika di Hafro Geromin: il legno di cedro si combina con il vetro rendendo l’ambiente sauna ancora più rilassante e avvolgente. L’estetica di Kalika è curata in ogni suo dettaglio. Le panche sospese, pensate per l’ergonomia del corpo, sono leggere ma anche funzionali e accoglienti. La stufa è tutta in acciaio e in posizione laterale; la luminosità è garantita da ampie superfici vetrate a tutta altezza in cristallo temperato da 8 mm. Le fonti luminose a Led posizionate sotto le panche esaltano la leggerezza dell’ambiente. La tastiera combina design e funzionalità ed è disponibile anche la cromoterapia, altro elemento necessario al benessere quotidiano.


Casa e cose

Casa e cose Medusa Quasar design Non solo oggetti utili, ma anche frivoli, di mera decorazione, la lista delle cose di casa è potenzialmente infinita e comprende decori, tappeti e tutte quelle suppellettili che pur non essendo strettamente necessarie sono in grado di allietarci, creando un mondo intimo e casalingo. Cornici da foto, quadri e stampe da appendere per abbellire le pareti, carte da parati e luci decorative. E ancora, scritte luminose, lavagnette da muro, orologi da parete. Talvolta le cose di casa sono il frutto di viaggi lontani, souvenir che ci ricordano momenti piacevoli della vita. Altre sono doni ricevuti in occasioni speciali, come certi servizi di piatti o da caffè, ricordi di matrimonio, di una promozione e così via. Dagli oggetti più piccoli a quelli più importanti, le cose di casa, in un modo o nell’altro, concorrono ad arricchire la nostra vita, aiutandoci con la loro praticità, rallegrandoci con la loro bellezza. E d’altro canto: chi non desidererebbe accendere una lampada come quella in foto (Medusa, Quasar Design in fibre ottiche) e abbandonarsi alla fantasia?


Casa arredamento

Casa arredamento Arredare la propria casa significa dare grande importanza anche ai complementi e a quei piccoli oggetti finalizzati ad esaltare l’ambiente dal punto di vista stilistico e al contempo offrire valori aggiunti per quanto concerne il comfort e la funzionalità. Anche un semplice dettaglio può fare la differenza, soprattutto se scelto in base alle proprie abitudini quotidiane. In foto lo sgabello, la panca e il pouf della collezione Leplì di Poltrona Frau, Kensaku Oshiro. Tre pezzi passe-partout, ma dalla forte identità. Il designer attinge a lavorazioni e decori della tradizione Poltrona Frau e li unisce a suggestioni sartoriali provenienti dalla moda. Classiche impunture e morbide pieghe valorizzano l’essenzialità sinuosa del design. Accostamenti materici fra tessuto e pelle danno effetti di grande eleganza. Le curve flessuose dello sgabello, in particolare, si ispirano alla silhouette femminile e, come in un abito, una sottile cintura sottolinea il “punto vita”. Questa delicata fascia decorativa può essere giocata in diverse combinazioni. Sul rivestimento in pelle, è in pelle dello stesso colore. Sul rivestimento in tessuto, è in pelle a contrasto. La struttura di sgabello, panca e pouf è in multistrato di betulla e pioppo con montanti in massello di faggio. Basamento in multistrato di pioppo con fondo in MDF verniciato nero antigraffio. Imbottitura in poliuretano espanso e ovatta poliestere.


Arredamento casa

Arredamento casa Uno dei protagonisti indiscussi per quanto riguarda l’arredamento casa è il letto. Nel momento dell’acquisto occorre dare pari valore all’estetica e alla comodità, nonché alla qualità strutturale. Il buon sonno è importante per il benessere di ciascuno di noi. I migliori marchi ne sono pienamente consapevoli e propongono prodotti basati su progetti accurati nei quali il design si mette al servizio dell’ergonomia e della funzionalità. In foto il letto Alvar di Bonaldo, design Giuseppe Viganò. La peculiarità è rappresentata dalla possibilità di ‘plasmare’ il letto a seconda delle proprie esigenze, grazie alla combinazione di piattaforme imbottite studiate per creare la testata, il giroletto e la pediera del letto, scegliendo tra diverse forme e composizioni. Il letto è dotato anche di comodino integrabile. L’alto livello di personalizzazione riguarda inoltre il tipo di trapuntatura, il rivestimento – completamente sfoderabile - ed il colore (è possibile inserire fino a un massimo di 8 differenti tessuti/pelli). Nella versione singola, Alvar diventa all’occorrenza un versatile letto-divano, rappresentando una pratica soluzione d’arredo per diverse occasioni d’uso.


Cose di casa, come decorare e fare bella la casa: Arredo casa

Arredo casa Arredare casa: la scelta delle sedute dovrebbe rispecchiare precisi criteri. Da una parte è opportuno che le sedie siano abbinate al tavolo e agli altri elementi di arredo, dall’altra è fondamentale che consentano di mantenere una posizione corretta e non affatichino la schiena. Ci vale soprattutto per le sedie utilizzate per mangiare o comunque per quelle che vengono utilizzate per lunghi momenti durante la giornata. Puntate sulla qualità dei materiali e della struttura, il risparmio potrebbe essere controproducente. In foto la sedia Gamma di Pianca: il suo design camaleontico rivela una personalità multisfaccettata, chiamata a rispondere in modo originale all’esigenza di arredare gli spazi contemporanei della quotidianità. Il suo stile è moderno e sofisticato. La forma, che ricorda la sezione di un uovo, è stata concepita per essere accogliente ed avvolgente, sia in versione rigida, laccata, sia in versione imbottita, rivestita in pelle o tessuto sfoderabile. Il basamento è l’elemento mutevole. E’ disponibile in cinque varianti: quattro gambe in metallo verniciato, traliccio metallico, base girevole in alluminio, quattro razze in legno massello, o la nuovissima struttura a croce. Quest’ultima soluzione è frutto di una nuova tecnologia, che permette di avere gambe con spessori molto sottili, dalla finitura in essenza di legno naturale, ma dall’anima in alluminio rivestito.