Ceramica Cielo, un viaggio oltre i confini della ceramica

Ceramica Cielo design

Quante volte ci si siamo sentiti dire e ripetere che il bagno, in pieni anni Duemila, non è più una semplice stanza di servizio, da tener quasi nascosta a eventuali ospiti e da arredare con meno attenzioni rispetto ad altre zone della casa? Soprattutto nell’ultimo periodo, il bagno si è guadagnato una dignità propria, diventando parte integrante del processo di arredamento che interessa tutte le stanze più “nobili” dell’abitazione. Non è dunque un caso che i grandi marchi specializzati nell’arredo del bagno continuino a sviluppare nuove linee di design all’avanguardia per i propri prodotti. Lavabi, sanitari, docce, vasche da bagno e rubinetterie non sono più semplici oggetti votati a una mera funzione pratica, ma sono diventati veri e propri soggetti decorativi e identitari, capaci di donare uno stile e una fisionomia forte e definita al proprio bagno. Tra i brand che hanno dedicato particolare attenzione all’arredamento del bagno c’è sicuramente Ceramica Cielo, un’azienda leader a livello internazionale nella produzione di sanitari di design, lavabi d’arredo e apparecchi da bagno di pregevole fattura.

A livello di proposte, le tipologie di prodotti spaziano dai lavabi (sospesi, da appoggio, semincasso, sottopiano o freestanding) ai sanitari (a terra, sospesi, monoblocco), dai mobili agli specchi, dalle vasche da bagno ai piatti doccia, fino ai più disparati accessori (mensole, ripiani, portaoggetti) studiati e progettati fin nei minimi dettagli. Un esempio particolarmente significativo nel catalogo di Ceramica Cielo è rappresentato dai lavabi freestanding di design, adattabili a qualunque soluzione di arredo bagno e di cui fa parte ad esempio il modello tondo Amedeo. Queste tipologie di lavabo sono disponibili in diversi colori e finiture: bianchi, neri e colorati nelle finiture Stone e Antracite e nei nuovi cromatismi delle Terre di Cielo, di cui parleremo più avanti. I lavabi colorati da bagno hanno la possibilità di installazione a parete o centro stanza.

Ceramica Cielo design


Ceramica Cielo lavabi

Ceramica Cielo lavabi Cielo si è sempre distinta per la costante ricerca stilistica e per l’approccio innovativo alla scelta di forme e materiali, che hanno contribuito alla creazioni di collezioni di design per il bagno capaci di rivoluzione e vedere sotto una nuova prospettiva le ceramiche tradizionali. Da questo approccio nasce anche la collezione I Catini, disegnata da Andrea Parisio e Giuseppe Pezzano. Tale progetto attinge al passato ma vuole reinterpretare in chiave moderna quello che è senza ombra di dubbio uno degli oggetti più iconici dell’arredobagno dei primi del Novecento, ovvero il catino. Il fil rouge che lega tutte le proposte della collezione è ovviamente la ceramica, un materiale sapientemente lavorato e in grado di raccontare ciò che è stato nel passato pur venendo riattualizzato in maniera estremamente moderna, riadattato al presente e con uno sguardo deciso al futuro. Proiettato in avanti, il gusto per la memoria assume sfaccettature nuove. La collezione I Catini è disponibile in tre diverse varianti: tondo, ovale e doppio. Questi lavabi in ceramica si integrano alla perfezione con eleganti strutture in acciaio, con piani d’appoggio in ceramica o marmo o con funzionali cassetti in legno. La collezione è poi completata da una serie di specchi ed elementi aggiuntivi come portasciugamani e porta accessori, per un mix di eleganza e funzionalità che si adatta a qualsiasi tipo di ambiente.

In foto, vediamo come all’interno di un’elegante stanza da bagno firmata Cielo il protagonista assoluto dell’ambiente sia il Catino Tondo, composto da lavabo in ceramica nella finitura Talco dell’esclusiva gamma cromatica “Terra di Cielo”, con piano in marmo nero Marquinia e struttura in acciaio nella finitura nero Matt.

  • Proposta Cerasa C’era una volta il bagno. Molto tempo dopo è nato il concetto di wellness e niente è stato più come prima. L’idea di prendersi cura del corpo in funzione di un benessere rigenerante ha interessato dap...
  • Vasca da bagno ovale rapsel Ricerca, innovazione e audacia – queste sono le tre forze motrici che hanno caratterizzato Rapsel sin dalla sua nascita nel 1975, e che l’hanno contraddistinta come ditta “trend setter” nel mercato de...
  • lavabo da bagno kerasan aqua libre Kerasan, impegnata nel rinnovo delle linee produttive e dell’intera gamma delle linee di sanitari, presenta Agua Libre, un progetto modulare per il bagno. Libera interpretazione dell’ambiente bagn...
  • Lavatoio per lavanderia con strofinatoio La produzione Colavene copre una vasta gamma di soluzioni d'arredo componibili ideali per creare o risolvere ogni angolo della casa: il cucinino, il disimpegno, l'angolo del bricolage e soprattutto l'...


Ceramica Cielo Pietre

Ceramica Cielo Pietre Da cosa prende ispirazione Cielo nella creazione dei propri originali e raffinati prodotti per il bagno? La fantasia e la creatività dei designer è spesso stuzzicata dalla natura che ci circonda. In questo caso, sono le pietre a diventare fonte di ispirazione privilegiata, grazie alle loro particolari texture, ai loro cromatismi e alla loro capacità intrinseca di durare nel tempo, distinguendosi allo stesso tempo come reliquie del passato, testimoni del presente e ambasciatrici del futuro. Attraverso il progetto Le Pietre, Cielo vuole elevare la ceramica al livello di materia preziosa, reinterpretandone il fascino in una proposta unica e sofisticata, dando vita a prodotti ispirati da un fascino senza età e destinato idealmente a durare per sempre. Attraverso questa collezione la ceramica esplora territori nuovi, arricchendosi dell’estetica e dei cromatismi tipici della pietra e del marmo, riprodotti in questo caso con estrema fedeltà in cinque finiture: Carrara Statuario (tessitura cristallina e colorazione bianco avorio che ricerca la pura essenzialità del design), Breccia Arabescata (tra nero intenso e venature bianche), Grey Stone (toni caldi dal grigio antracite al marrone, con delicate venature bianche), Breccia Paradiso (dal marrone scuro al nocciola), Nero Marquinia (texture a grana fine di colore nero profondo picchiettato da fossili bianchi e percorso da venature bianche).

In questa collezione dai toni sperimentali, la versatilità della ceramica incontra il carattere e la ricchezza della pietra, per un risultato inedito e all’avanguardia in cui visionarietà e artigianalità procedono a braccetto.

In foto, il lavabo Shui Comfort di Ceramica Cielo è proposto nella finitura Carrara Statuario: la colorazione bianco avorio e la particolare tessitura vengono evocate in maniera molto omogenea con le ridottissime venature. Il prodotto è realizzato in Extràceramic, la ceramica più sottile al mondo con soli 5 millimetri di spessore; la sua lavorazione che regala al prodotto un connubio perfetto fra funzionalità ed eleganza.


Ceramica Cielo Narciso

Ceramica Cielo Narciso Rimaniamo in ambito lavabi, insieme ai sanitari una delle strutture portanti per quanto riguarda la progettazione e l’arredamento del proprio bagno. A tal proposito Ceramica Cielo ha recentemente deciso di allargare la propria offerta ai clienti con Narciso Mini e Narciso Doppio, due soluzioni che si prefiggono di valorizzare al meglio ogni tipologia di ambiente bagno coniugando - al solito - funzionalità, comfort ed estetica.

Narciso Mini e Narciso Doppio sono pensati per essere installati in stanze da bagno eleganti e minimali, perfetti per chi volesse caratterizzare il proprio bagno guardando a stili moderni e contemporanei. Funzionalità e comfort sono come sempre le due linee guida principali, declinate in maniera differente a seconda che si vada a parare sull’uno o sull’altro prodotto. Narciso Mini rappresenta una soluzione compatta, perfetta per ambienti più ristretti grazie alle dimensioni più ridotte (che però non rinunciano a nulla per quanto concerne l’eleganza); il cassetto basso (o cassettiera), il vano a giorno e il porta asciugamani danno quel tocco di praticità e comodità in più che non guasta, con un gioco pieno-vuoto di volumi capace di donare al prodotto un tocco di eleganza e raffinatezza senza pari.

Narciso Doppio può invece contare su due bacini ricavati da un unico blocco in ceramica e si contraddistingue per quella che si può definire come una “polifunzionalità allargata”, in grado di garantire praticità e comfort. Le linee di design sono essenziali, sottolineate dalla struttura in acciaio e dal design puro dei volumi contenitori. Il gioco di proporzioni fa di Narciso Doppio un prodotto in cui estetica e performance sono perfettamente bilanciate. In foto vediamo come si presenta agli occhi Narciso Doppio, in questo caso nella finitura Cemento facente parte dell’esclusiva gamma cromatica “Terre di Cielo” e con cassettiere in essenza Eucalipto; la struttura portasciugamani è invece proposta nella finitura nero Matt. Completa l’ambiente lo Specchio Tondo.


Ceramica Cielo, un viaggio oltre i confini della ceramica: Ceramica Cielo colori

Ceramica Cielo colori Fra le tante variabili fra cui doversi districare nella scelta delle ceramiche per il bagno c’è sicuramente anche quella inerente alla gamma cromatica. Con quali colori arredare il bagno? Quale variante dare alle proprie ceramiche? Solitamente per andare sul sicuro la scelta è una e una soltanto: il bianco. Il fatto che questa rappresenti la scelta più comune non significa che sia però l’unica. Lo sa bene chi ha familiarità con il catalogo di Ceramica Cielo e soprattutto con le innovazioni introdotte dalla collezione Terre di Cielo. Con Terre di Cielo, l’azienda ha introdotto una gamma cromatica ispirata al mondo della natura per la scelta delle proprie ceramiche. Si è trattato di un passaggio in un certo senso rivoluzionario, dal momento che ha consentito la possibilità di abbinare e applicare il colore alla ceramica, solitamente bianca. La seconda edizione di Terre di Cielo si arricchisce di nuovi colori, che raddoppiano gli 8 precedenti e vanno a rimpolpare un’offerta che ad oggi può contare sulla presenza di ben 16 raffinati cromatismi. La seconda edizione di Terre di Cielo è il risultato di un complesso e approfondito lavoro di ricerca di Ceramica Cielo, iniziato già nel 2013 con tema principale lo studio e la sperimentazione sui colori delle terre e degli elementi minerali e vegetali. L’obiettivo era semplice ma ambizioso: comprendere il rapporto fra natura e architettura per traslarlo nella cromaticità dell’ambiente bagno.

Siamo di fronte a un vero e proprio momento di svolta per quel che riguarda il rapporto fra un elemento tipico della tradizione come la ceramica per il bagno, e uno fortemente innovativo, come l’introduzione di colori inediti ispirati al mondo della natura che vanno a vivacizzare un ambiente che è comunemente identificato con il bianco di lavabi e sanitari. Come abbiano detto, la gamma cromatica di Terre di Cielo comprende 16 colori, 8 della prima edizione e 8 della seconda: Talco, Pomice, Brina, Arenaria, Basalto, Cacao, Muschio, Agave, Lino, Avena, Cemento, Fango, Lavagna, Canapa, Cipria e Polvere. In foto vediamo l’esempio dei sanitari della collezione Le Giare (firmata dall’architetto e designer Claudio Silvestrin), realizzati nella miglior ceramica italiana e proposti nella finitura Pomice.