Come arredare un corridoio, idee e consigli

Corridoio, consigli di stile

Chiudete gli occhi e pensate alle azioni che fate solitamente una volta aperta la porta di casa. Entrate, accendete la luce, richiudete la porta d'ingresso alle vostre spalle e appoggiate nell'ordine: chiavi, borsa e giacca e poi togliete le scarpe, al massimo vi date una guardata rapida allo specchio. Ora riaprite gli occhi e cercate di individuare tutto l'arredo che occorre per assolvere a questi piccoli gesti quotidiani: uno svuotatasche e un appendiabiti, una scarpiera e un bello specchio. Ecco, questo è l'ingresso ideale e funzionale che tutte le abitazioni dovrebbero avere. Non sempre però è così, infatti il più delle volte non si sa come arredarle questa parte della casa che spesso ha le dimensioni di un lungo e angusto corridoio poco illuminato. Se poi, il corridoio è il vano che distribuisce la zona notte, allora il compito è ancora più arduo poiché, se all'ingresso potremo dotare il corridoio di mobili funzionali, il disimpegno tra la zona giorno e le camere da letto ha bisogno di creatività e fantasia per assumere personalità e carattere. Ecco dunque alcuni consigli per non lasciare al caso e al caos il corridoio, sia esso d'ingresso che di disimpegno. Colore e illuminazione prima di tutto. La tendenza mira a creare effetti a contrasto cromatico tra soffitto e pareti e tra superfici verticali laterali e muro di fondo. Dipingete il soffitto di una tonalità più scura rispetto al resto del disimpegno e date personalità al muro terminale del corridoio, mettendo in risalto la porta di fondo, magari dipinta di una tonalità tono su tono con la parete. In alternativa, adottate delle texture accattivanti rivestendo le pareti con moderne e colorate carte da parati. Poi, date risalto all'illuminazione artificiale, sia per motivi funzionali che estetici. Via libera a faretti distribuiti in modo ritmico su tutta la lunghezza del vano, oppure puntate su esili lampadari a sospensione se il soffitto è abbastanza alto. Un'idea dal forte appeal, se siete in fase di ristrutturazione, è quella di far emergere a parete o a pavimento luci da incasso, che creino una guida luminosa e discreta lungo tutto il corridoio. Per mixare funzionalità, estetica e illuminazione in un unico elemento proponiamo, in foto, l'appendiabiti Kadou di Bonaldo, che evoca la forma di un vaso di fiori orientale, in cui i rami in metallo verniciato sono personalizzabili in tante diverse colorazioni e la base è disponibile anche nella versione illuminata utilizzabile anche come lampada.
Corridoio, consigli di stile


Arredare un corridoio lungo

Arredare un corridoio lungo    Abbiamo fornito delle prime indicazioni per conferire personalità e stile alle zone di passaggio domestiche. Ora miriamo ad individuare quali sono gli elementi per arredare corridoi molto lunghi. Se intendiamo puntare sull'oggettistica e sull'allestimento senza ingombrare il disimpegno con mobili e complementi d'arredo, possiamo valorizzare le pareti con foto e poster, specchi, quadri e cornici. Le fotografie di famiglia o i poster in stile retrò se appesi in modo creativo e con una determinata logica, daranno personalità e colore alle pareti e spezzeranno la lunghezza del vano. Specchi da cielo a terra appesi a ritmi regolari infonderanno ampiezza, luminosità e distribuiranno particolari giochi di riflessi lungo tutta la stanza. Se intendete concentrarvi sulle superfici orizzontali, acquistate un bel tappeto o una composizione coordinata di tappeti per rivestire il pavimento, renderanno meno lungo il corridoio. Sceglieteli dello stile e del colore che più vi piace e se la pavimentazione risulta vecchia e rovinata, la maschereranno con astuzia ed eleganza. Nel caso invece intendiate dedicare al corridoio un mobile funzionale al 100% e disponiate di spazi abbastanza ampi, scegliete un armadio per riporre vestiti e giacche, potrete così liberare le camere da letto da ingombranti armadi e trasferire il cambio di stagione lungo il disimpegno. Un bell'esempio lo dà la collezione Cubus Pure di Team 7, in foto, un mobile d'ingresso versatile ed estremamente elegante. Nell'immagine è visibile sia la credenza che l'armadio a tutta altezza, che consentono di progettare su misura il corridoio, grazie alla molteplicità degli elementi e delle finiture in legno a disposizione da catalogo.

  • Come arredare un sottoscala In appartamenti dotati di soppalco, in attici con mansarda, in case su due piani, la scala interna funge da collegamento tra le diverse zone. Il vano che generalmente si forma sotto la rampa, detto so...
  • Specchio  Cinquanta 09 Birex La conformazione delle case di un tempo prevedeva un classico spazio di ingresso, da cui poi era possibile accedere ai diversi vani dell'abitazione. Negli appartamenti moderni, questa suddivisione non...
  • Mobiletto multifunzione Quando pensiamo all’arredo del bagno soprattutto quando lo spazio è ridotto, l’impiego di mobiletti multiuso è una delle soluzioni più adatte per risolvere gli spazi e...
  • Scarpiere Nella società contemporanea, anche nell'arredamento di casa bisogna conciliare alcune delle istanze che sono maggiormente avvertite dai nuclei familiari: da una parte, il risparmio, e dall'altro, il m...


Idee per arredare un corridoio

Idee per arredare un corridoio     Per trasformare radicalmente uno spazio di passaggio come il corridoio in una stanza aggiuntiva tutta per voi, perché non pensate di arredare il disimpegno con una mensola o una consolle poco profonda accompagnata da uno sgabello leggero o da una panca? Potrà diventare la vostra postazione telematica, dove posizionare il PC portatile e il telefono fisso, dedicherete così questo piccolo spazio al vostro mini ufficio casalingo. Se siete amanti dei libri e lo spazio per la vostra collezione non basta mai, allora via libera a mensole e librerie che sfruttino tutta l'altezza del corridoio per riporre volumi, manuali e soprammobili. Spesso poi capita di avere già a disposizione nicchie in muratura o colonne a vista che creano variazioni di larghezza sfruttabili per allestire il disimpegno con ripiani e mobili d'appoggio, così un elemento strutturale e antiestetico come un pilastro può tramutarsi in un espediente funzionale e pratico. Altra idea originale per arredare il corridoio è quella di optare per una comoda scarpiera di esigua profondità, come la soluzione accattivante creata da Porada, in foto. Pit Stop è la scarpiera da appendere a parete realizzata in noce, con frontali disponibili in specchio oppure in cuoietto, componibile per dar vita a emergenti volumi inediti.


Come arredare un corridoio, idee e consigli: Arredo corridoio stretto

  • Idee per corridoi lunghi e sctretti
  • Esempio di <em>arredo corridoio</em> lungo e stretto
  • Come sfruttare la parete di un corridoio
Capita però di avere a che fare con spazi alquanto limitati, di larghezza a volte inferiore a un metro. In questo caso occorre giocare con stratagemmi particolari che riducono l'effetto soffocante e limitante di corridoi molto stretti. Una soluzione è quella di costruire un controsoffitto in cartongesso che possa abbassare l'altezza del vano, al fine armonizzare le proporzioni tra larghezza e altezza della stanza. Non spingetevi mai al di sotto del limite di altezza consentito da normativa, che di solito si aggira sui 240 cm per corridoi e disimpegni. Sfruttate la presenza del controsoffitto per giocare con luci incassate e tagli geometrici particolari. In questo caso un'idea "brillante" è quella di realizzare a soffitto, una veletta in cartongesso laterale, dove inserire uno strategico strip led totalmente invisibile a occhio nudo ma dal grande effetto scenografico e illuminate sulla parete. Se ci spostiamo nel corridoio d'ingresso, potremo accessoriare l'atrio con un'originale mensola svuotatasche, magari multifunzionale, che abbini in una creativa composizione: attaccapanni, specchio e scarpiera.