Cucine rustiche country

Cucine country chic

Le cucine country chic vengono realizzate seguendo un filo conduttore che rimanda allo stile adottato nelle case di campagna inglesi o provenzali.

Si parla di country chic perchè, pur assumendo un aspetto rustico, tali cucine vengono curate molto sotto l'aspetto estetico.

Da un punto di vista tecnico e organizzativo, si tratta di cucine iper equipaggiate, dotate di ogni tecnologia utile alla preparazione e alla conservazione del cibo, dai microonde, ai robot, sino ai frigoriferi di ultima generazione.

L'ambiente è caldo e accogliente, con un tavolo da pranzo molto grande, in cui ospitare tanti invitati. La tavola viene apparecchiata in maniera allegra, con colori accesi, ma comunque elegante. Questo stile costituisce una sintesi perfetta tra tradizione ed innovazione: esteticamente l'arredamento è classico, con linee arrotondate e dettagli curati, funzionalmente, tali cucine sono moderne ed accessoriate. I mobili sono in legno, in genere riciclati, ossia recuperati da vecchie cantine e restaurati. Si tende a mantenere il colore di legno naturale, al massimo reso brillante da una vernice spray trasparente, applicabile lungo la superficie. Le cucine rustiche country vengono molto apprezzate da chi ama arredi che consentano di avere un ambiente caldo ed accogliente.

In foto: cucina country chic English Mood Minacciolo.

Cucine country chic


Cucine in muratura country

Cucine in muratura country Le cucine rustiche country in muratura sono quelle che vengono realizzate prevedendo una struttura muraria che, solitamente, viene poi rivestita con piastrelle, e alla quale vanno poi fissate le ante, generalmente in legno. Presentano un piano di lavoro comodo, decorato da mattoncini, adagiati lungo la lunghezza oppure nella zona laterale.

In genere le cucine country prevedono, come materiali di base, i mattoni rossi o le piastrelle, il legno e la pietra, combinati tra loro o utilizzati singolarmente, a seconda dei gusti.

Gli architetti propongono delle soluzioni che vedono l'area relativa ai fuochi al centro della scena, organizzata come isola oppure, in mancanza di spazio, in un angolo bene illuminato della stanza, con scaffali ed armadi a muro, incassati direttamente sulle pareti.

Il concetto di comodità è posto al centro dell'attenzione, senza trascurare però l'aspetto estetico, che viene curato soprattutto con riferimento agli ornamenti e alle decorazioni.

Il legno, lasciato nel colore naturale, viene utilizzato, oltre che per la chiusura degli armadietti, anche per evidenziare i dettagli, ad esempio ai lati del tavolo, intorno alle finestre o alle porte, e ad arricchimento degli angoli della cucina.

  • cucina newport veneta cucine Un tocco di eleganza allo stile rustico per dare origine alle cucine provenzali: sempre più presente vive costantemente nelle cucine di molte case.Per ricreare l’atmosfera della piccola regione fran...
  • cucina country classica ginevra stosa Arredare country la casa è una soluzione tornata molto in auge negli ultimi tempi: ideale per una casa in campagna ma anche perfetto per quella in montagna o per un appartamento in città.È possibile...
  • Casale Copat Una cucina muratura è certamente una scelta molto chic seppur tradizionale per la propria abitazione. Questo genere di struttura richiede elettrodomestici incassati e deve essere realizzato con la mas...
  • cucina country La caratteristica predominante della cucina country è sicuramente il materiale in cui sono realizzati i mobili e gli accessori.I mobili della cucina possono essere realizzati in legno oppure in mura...


Arredamento cucine country

Arredamento cucine country L'arredamento delle cucine rustiche country presenta una struttura semplice, realizzata tendenzialmente in legno, con lunghe tavolate, per incentivare la convivialità, corredate da panche spaziose.

Gli scaffali, collocati lungo le pareti della cucina, oltre a svolgere la funzione fondamentale di dispensa, hanno anche un ruolo estetico, insieme agli oggetti collocati al loro interno. Barattoli, bottiglie e contenitori di latta, riempiti di conserve preparate a mano, costituiscono veri e propri complementi d'arredo.

Il forno, proposto nella versione a legna, collocabile nelle abitazioni di campagna, dotate di spazio sufficiente per la cappa di aspirazione, oppure nella versione elettrica, è considerato un accessorio fondamentale, curato nei dettagli. Per quanto riguarda l'illuminazione, essa è costituita generalmente da lampadari che possono essere in ceramica bianca decorata a mano con motivi della natura, ad esempio fantasie floreali o astratte.

Vengono spesso utilizzate anche lampade in rame, arricchite di dettagli tessili, quali il pizzo o i nastri ed esse vengono collocate accanto al piano di lavoro, in modo da agevolare le operazioni di cucina, quali la preparazione dei dolci oppure della pasta fatta in casa.


Cucine rustiche in legno

Cucine rustiche in legno Le cucine rustiche country in legno si ispirano alle antiche case di campagna, caratterizzate dalla netta prevalenza di questo materiale, sia a livello strutturale che con riferimento all'arredamento.

La cucina rustica vede al centro i fuochi, spesso installati ad isola, con una cappa aspira odori collocata nella zona sovrastante.

E' presente inoltre un ampio piano di lavoro, come ad esempio una consolle od un prolungamento del piano cottura, indispensabile per la preparazione delle pietanze che traggono spunto dalla tradizione, quali ad esempio la pasta fresca, le frittelle oppure i dolci.

In questo genere di cucine è molto importante il corredo utilizzato in tavola, si prediligono i quadretti, con tovaglie di cotone o lino, oppure le tovagliette all'americana, utilizzate maggiormente durante la colazione.

Le stoviglie sono generalmente in ceramica bianca, con motivi disegnati a contrasto, e si accompagnano a bicchieri in vetro con sfumature colorate.

Il pentolame di rame, se non utilizzato per cucinare, viene usato per decorare le pareti, fissato al muro mediante appositi fermi, con un effetto, allo stesso tempo, rustico ma di grande eleganza.


Cucine rustiche prezzi

Cucine rustiche prezzi Le cucine rustiche country hanno prezzi variabili.

Scavolini, ad esempio, propone Baltimora( in foto), una proposta interessante per chi voglia coniugare funzionalità ed eleganza.

Tale cucina si presenta con ante in vetro, dalle forme squadrate, che richiamano lo stile amerciano, il prezzo della composizione base si aggira attorno ai 5000 Euro, naturalmente esso è variabile in relazione alla composizione che si sceglie.

Cambiando genere, Snaidero propone invece Gioconda, una cucina che rimanda ad atmosfere moderne, date dalla prevalenza di materiali freddi, ma resistenti e robusti, quali il marmo o il quarzo stone.

Kelly di Febal è la cucina rustica che viene inserita all'interno della zona living, adattabile perfettamente anche negli appartamenti open space, in cui non vi è una divisione netta delle zone domestiche o delle camere. Coloro i quali invece riescano ad eseguire un mix tra mobili antichi e mobili acquistati nuovi presso i punti vendita, possono raggiungere un risparmio più consistente.

In genere, i rivenditori autorizzati e i mobilifici propongono offerte speciali e vendite promozionali che consentono di beneficiare di numerosi vantaggi. Infine, i pagamenti rateali permettono di dilazionare la spesa lungo un periodo più vasto, senza appesantire troppo il budget.


Cucine rustiche country: Cucine rustiche ikea

Cucine rustiche ikea Le cucine rustiche country Ikea seguono, come filo conduttore, le atmosfere proprie delle case di campagna del nord Europa, terra d'origine del marchio.

Tali cucine vedono una prevalenza del legno, utilizzato nel suo colore naturale oppure tinteggiato con colori pastello.

Le tonalità più utilizzate sono il bianco, il giallo, il taupe, con tutte le loro sfumature, realizzate con particolari tecniche pittoriche.

Ikea, inoltre, presta una particolare attenzione verso gli elettrodomestici, dotando le sue cucine di strumenti innovativi per velocizzare le quotidiane operazioni di preparazione e conservazione del cibo.

Per fare esempi concreti sui vari modelli, Bodbyn è una cucina rustica, realizzata con mobili in legno intervallati da vetrine, utili per collocare le stoviglie in maniera ordinata, Laxarby, invece è una cucina dai toni scuri, in legno massello, perfetta da collocare nei grandi spazi, in quanto dotata di isola centrale nella quale campeggiano i fuochi e cappa aspira odore, soluzione ideale per le famiglie numerose o per chi ama la convivialità e i momenti di condivisione.