Divani angolari in pelle

Tanto spazio e tanto comfort coi divani angolari in pelle

I divani angolari in pelle hanno un fascino innegabile. Il divano, infatti, oltre ad essere il simbolo per eccellenza del riposo e del relax, è anche quello della convivialità: ovvio, quindi, che su quelli angolari, che contemplano almeno sei posti, se non di più, si abbia la possibilità di radunare tutta la famiglia, oppure di far accomodare tutti gli ospiti che si trovano in visita in casa nostra. Occhio, però: il fatto che siano così ambiti non significa che dobbiate acquistarlo a forza.

Le loro dimensioni, infatti, sono tali da richiedere un soggiorno quanto più ampio possibile, e molto spazio vuoto a disposizione. Se l’ambiente in cui avete intenzione di posizionarlo è già arredato, quasi sicuramente sarete costretti a rivedere qualche piccolo dettaglio affinché il vostro nuovo divano angolare in pelle possa entrarci senza troppi problemi. 

Per molti modelli di divani in pelle, comunque, i produttori offrono svariati elementi per offrire più possibilità di composizioni: lineari, angolari e con elementi chaise longue.

 

divano in pelle angolare


Divani angolari in pelle, soluzioni per tutte le esigenze

divano in pelle angolare divanidea Il design dei divani angolari in pelle è già di per sé concettualmente molto moderno. Sia che ne scegliate uno contemporaneo, imbottito e senza piedini in acciaio a reggere la struttura, sia che optiate per una versione più minimalista e con lo schienale basso, il vostro salotto, con un divano così, cambierà totalmente volto.

Molti più dubbi si avranno, invece, in termini di dimensioni e di posti a sedere. Il vantaggio, in casi del genere, è che molte aziende consentono ai clienti di personalizzare il proprio divano: il che sta a significare non solo che si può avere un sofà su misura, ma anche che lo stesso rispecchi in toto le nostre esigenze e il nostro stile di vita. Vi piace l’idea di radunare spesso la vostra grande famiglia attorno al televisore o al caminetto? E allora, se gli spazi a disposizione ve lo consentono, abbondate pure: ordinate un megadivano da dieci posti, e godetevelo in tutto il suo essere così confortevole e conviviale. Volete il meglio che si possa avere? E allora, al momento dell’allestimento, chiedete una o più chaise longue: a fine giornata, non vedrete l’ora di stendere le gambe sul comodo pouf in dotazione e di rilassarvi con un buon libro.

Qualora lo desideriate, potrete però anche chiedere che le estremità del vostro divano in pelle siano costituite da due sedute reclinabili: la vostra schiena vi ringrazierà, e la sensazione di benessere sarà praticamente immediata. Insomma, c’è una soluzione per ogni esigenza, perfino per chi ha bisogno di sedute ribaltabili che si trasformino, all’occorrenza, in un comodo divano letto. Perché i divani non possono essere tutti uguali, ma progettati di volta in volta affinché possano trasformare in realtà i sogni di chiunque. 

  • Santambrogio divani Santambrogio, azienda leader per la produzione di divani angolari ha esteso la propria collezione aggiungendo nuovi modelli, pensati al fine di assecondare le richieste sempre più particolari di un me...
  • divano moderno angolare Inserire un divano ad angolo nello spazio living di casa è una scelta di grande comodità cui dedicarsi nei momenti di estremo relax.Il divano ad angolo è caratterizzato da una soluzione che può es...
  • Divani ad angolo Se dobbiamo arredare la nostra zona giorno o spazio living ma abbiamo un ambiente piuttosto ridotto nelle dimensioni, possiamo valutare di eliminare qualche elemento a favore di altri, oppure, inserir...
  • Modello Kivik in tessuto Living, divani ad angolo, divani Ikea Living o soggiorno, uno spazio dove la bellezza affascina per l’armonica disposizione dei suoi componenti. L’estetica di tale spazio è una sorta di puzzle, dove ...


Divani angolari in pelle o in tessuto?

divano pelle berto salotti C’è chi sostiene che i divani angolari in pelle siano di gran lunga migliori rispetto a quelli rivestiti di tessuto. E probabilmente, è vero, per quanto tutto dipenda, ovviamente, dall’uso che si fa del divano e dal modo in cui si è soliti trattarli e prendersene cura. Ovvio che un divano così grande abbia bisogno di una certa manutenzione: se sfruttato quotidianamente, è inutile sperare che non si usuri o che, in qualche modo, non si macchi. Ed è proprio in casi come questo che si ha modo di apprezzare ancor di più l’innegabile praticità dei divani angolari in pelle: pulirli è semplicissimo, dal momento che la pelle non assorbe e che, quindi, le macchie verranno via strofinando anche solo un panno umido sulla superficie interessata.

Pensate, invece, a quale lavoraccio vi toccherebbe nel caso in cui il vostro divano angolare dovesse essere di tessuto: dovreste innanzitutto sfoderarlo, e viste le dimensioni del sofà non si tratterebbe di certo di un’operazione da poco. Probabilmente, per farlo, servirebbero anche più persone, e non una sola. Il rivestimento, a sua volta, sarebbe ovviamente enorme: ragion per cui, dovreste attaccare una lavatrice solo per esso, oppure correre in lavanderia e sborsare un bel po’ di quattrini affinché il tessuto venga smacchiato come si deve.

Il risultato, ovviamente, è che non potrete utilizzare il divano per un bel po’, se non posandovi sopra un plaid o un lenzuolo di fortuna. La domanda sorge a questo punto più che spontanea: perché complicarsi volutamente la vita, quando si può scegliere una soluzione che non necessita di manutenzione.

 

Prima foto: Divano William di Doimo Sofas