Ferro da stiro bosch

Ferro da stiro

Il ferro da stiro è un piccolo elettrodomestico ormai di uso comune nella nostra vita quotidiana, indispensabile per togliere pieghe e grinze dai tessuti che derivano dal lavaggio a mano o in lavatrice.

I primi ferri da stiro risalgono ai tempi dei romani, quando si scaldavano piastre di bronzo provviste di manico da passare sui tessuti.

Nel medioevo il ferro sostituisce il bronzo, ma l'avvento di nuove leghe come l'alluminio, lo rendono presto obsoleto sostituendolo del tutto negli elettrodomestici moderni.

Gli speciali trattamenti a cui le piastre in alluminio vengono sottoposte rendono la base del ferro antiaderente ai tessuti facilitandone anche lo scorrimento. La piastra è dotata di fori che permettono la fuoriuscita del vapore, prodotto all'interno di una caldaia posta nel corpo del ferro, che schiacchia le fibre del tessuto rendendole così prive di grinze.

I tessuti più resistenti, come ad esempio il lino o il cotone, necessitano dell'aggiunta di acqua per una migliore stiratura, mentre i tessuti moderni, per lo più sintetici, vengono direttamente prodotti in modo da eliminare quasi del tutto i tempi di stiratura. Nei prossimi paragrafi potrete leggere quali sono i diversi modelli di ferro da stiro bosch.

Ferro da stiro

Bosch TDA502412E Sensixx'x Da50 Proenergy Ferro da Stiro, Colore Bianco/Verde, 2400 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,99€
(Risparmi 30,91€)


Ferro da stiro bosch

Ferro da stiro Bosch L'azieda Bosch da anni produce piccoli elettromedistici, ed è sinonimo di qualità e tecnologia avanzata.

I suoi prodotti non sono sempre i più economici, ma il prezzo è ovviamente commisurato alla durevolezza e resistenza del prodotto stesso.

Il ferro da stiro Bosch è proprio un esempio di tecnologia combinata alla diverse esigenze di stiratura. Per chi non ha grandi quantità di biancheria da stirare, o comunque preferisce una stiratura veloce, il modello con caldaia integrata è senz'altro la scelta migliore.

La piastra in ceramica permette un'eccezionale scorrevolezza mentre le sue scanalature per il vapore ne facilitano la distribuzione sul tessuto. Diversamente il modello a caldaia esterna permette di stirare grandi quantità di biancheria in maniera facile e veloce avendo una pressione di vapore fino a 5 bar, nei modelli più avanzati, e la carica continua per l'acqua in modo da non dover aspettare che il ferro raffreddi per poter riempire di nuovo il serbatoio. Questo ovviamente fa risparmiare tempo ma anche elettricità essendo tutti i modelli predisposti con la funzione "eco" proprio per il risparmio energetico.

  • ferro da stiro Al ritorno dalle vacanze abiti e biancheria si accumulano velocemente: stirare diventa una necessità, sebbene sia uno dei lavori domestici più faticosi e meno amati. L'Istituto della Sci...
  • come stirare Prima di iniziare a stirare un capo, osservatene l’etichetta che riporta le indicazioni su come stirarlo: le temperature consigliate e la necessità o meno di vapore. La stiratura deve essere fatta s...
  • ferro da stiro Philips Stirare facile è possibile, se si riducono al massimo le pieghe sui vestiti in anticipo, adottando qualche piccola accortezza come l'utilizzo di lavaggi a secco,ma soprattutto nella fase di post-lavag...
  • Easy Store Russell Hobbs Pulire ferro da stiro è un’attività piuttosto semplice, che non richiede molto tempo, ma va effettuata con scrupolo.Il ferro da stiro infatti è presente in tutte le case per una delle incombenze dom...

Bosch TDA2610 ferro da stiro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€
(Risparmi 13,9€)


Pulire ferro da stiro

Pulire ferro da stiro Pulire il ferro da stiro bosch è un'operazione piuttosto semplice, che va fatta ogni tanto per mantenere il corretto funzionamento del nostro piccolo elettrodomestico.

In commercio esistono stick a base di ammoniaca che permettono di eliminare eventuali residui di tessuto dalla piastra, qualora si utilizzasse una temperatura sbagliata durante la stiratura e rimanessero parti di tessuto attaccate.

A questo scopo si può utilizzare anche il semplice sapone per piatti, strofinando la piastra fredda con una spugna morbida per evitare abrasioni della stessa. Alcuni ferri da stiro permettono l'utilizzo di acqua corrente oltre che della solita acqua distillata.

In questo caso è bene ricordarsi che il calcare presente nell'acqua di casa può essere dannoso per il serbatoio. Per una sua corretta manutenzione si può utilizzare l'aceto bianco unito all'acqua e lasciarlo in deposito nel serbatoio per almeno mezz'ora, oppure acquistare le fialette anti-calcare da unire all'acqua corrente durante la stiratura.

Inoltre è bene ricordarsi di non lasciare mai acqua nel serbatoio dopo l'utilizzo, ma di svuotarlo sempre e risciacquarlo con acqua pulita.


Ferro da stiro caldaia

Ferro da stiro a caldaia bosch Il ferro da stiro bosch a caldaia viene solitamente scelto per chi ha una famiglia, molto spesso con più di un bambino, e necessita quindi un elettrodomestico in grado di stirare grandi quantità di biancheria con poco tempo e fatica.

Il ferro da stiro a caldaia si differenzia dal ferro normale per il serbatoio dell'acqua esterno al corpo del ferro, la caldaia appunto, e l'alta pressione di vapore che essa genera. Questo tipo di elettrodomestico è ovviamente più caro rispetto al ferro classico (va dai 150 ai 500 euro), occupa senz'altro più spazio, ed è mediamente più pesante, quindi non adatto a chi ha problemi di schiena.

Il vantaggio però è che avendo un serbatoio di minimo un litro d'acqua si hanno almeno un paio d'ore di autonomia per stirare e se si acquistano modelli a carica continua non si deve neanche aspettare il raffreddamento per poter continuare con il lavoro.

Ovviamente questo tipo di ferro da stiro anche se più veloce, è comunque più potente e quindi ha un consumo più elevato in termini di energia. Molti nuovi modelli comunque inseriscono la tecnologia "eco" per poter abbattere il costo di bolletta.