Il ventilconvettore o fan coil

Cos'è il fan coil?

Il Fan Coil o ventilconvettore si presenta come una metologia di riscaldamento e di climatizzazione mista, dove l'azione si basa sullo sfruttamento degli elementi aria e acqua.

La struttura di questo tipo di elemento presenta innanzitutto una scatola meccanica, o carter, la quale contiene al suo interno quattro fondamentali elementi:

1- una serie di batterie oppure un'unica batteria destinata allo scambio termico fra aria e acqua

2- un filtro dell'aria, dedicato alla purificazione della stessa dalle particelle solide espanse, spesso provocate negli ambienti domestici dalle polveri esterne

3- un ventilatore che permette lo spostamento meccanico dell'aria

4- una vaschetta dedicata alla raccolta della condensa.

Questi quattro elementi operano in sinergia e il funzionamento del ventilconvettore avviene secondo un sistema di 'riciclo' dell'aria presente nell'abitazione.

In termini leggermente più tecnici, l'aria presente viene aspirata nel sistema, purificata dalle polveri grosse attraverso il filtro e inviata alle batterie dal ventilatore. Nelle batterie avviene il cosiddetto 'scambio termico', mediante il quale l'aria scambia calore per convezione forzata con il fluido convettore rappresentato dall'acqua. In questo modo l'aria si riscalda velocemente e viene espulsa verso l'esterno, conducendo l'ambiente alla temperatura desiderata.

fan coil

Svarstad 140 x 35 Termoarredo Radiatore Elegante Design Industrial - Cromato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 144,97€


I fan coil sono sistemi intelligenti?

ventilconvettore Al giorno d'oggi i sistemi di riscaldamento tra cui scegliere sono molti e, ognuno di loro, presenta sia dei lati positivi che degli aspetti negativi.

Le caratteristiche 'buone' dei ventilconvettori si basano essenzialmente sulla possibilità di fungere contemporaneamente da sistemi di riscaldamento e di refrigerazione. Essi vengono spesso utilizzati nel caso di sistemi di riscaldamento centralizzati, in edifici o condomini, in quanto possono permettere un'autonomia rispetto al sistema stesso.

Se ad esempio il sistema di riscaldamento centralizzato si considera insufficiente alle proprie esigenze, la presenza di Fan Coil può essere considerata come alternativa, a patto che vi sia la possibilità di montare una caldaia o un generatore termico indipendente.

  • Fan coil Olympia splendid Quali sono le proprietà dei fan coil, altrimenti denominati ventilconvettori, di ultima generazione? E quali benefici offrono agli utenti rispetto ai tradizionali radiatori? In passato le abitazioni e...
  • fancoil I più diffusi impianti di riscaldamento sono tuttora costituiti dai tradizionali radiatori, i quali tuttavia presentano evidenti limiti in relazione ai mutati stili di vita degli utenti: oramai vengon...
  • fan coil Fan Coil è il termine comune per indicare i ventilconvettori, apparecchi destinati al riscaldamento e alla refrigerazione degli ambienti interni. Essi sono delle apparecchiature estremamente semplici,...
  • Prezzi climatizzatori Estati sempre più torride ed esigenze di raffrescamento imprescindibili, ca va sans dire. Quindi chi non ha un condizionatore desidera acquistarne uno, ma quanto costa? Prima di parlare dei prezzi cli...

Zibro RS 22 Stufa A Combustibile Meccanica 2.20 KW, Nero, 32 Metri Quadri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,9€
(Risparmi 44,1€)


Sensori e termostati per ventilconvettori

fan coil I Fan Coil di ultima generazione presentano al loro interno dei sensori e sono completati da termostati singolarmente montati in ognuno di essi. Ecco che la temperatura di riscaldamento può essere quindi decisa in precedenza, in quanto il sensore fa partire la ventilazione una volta che il fluido, cioè l'acqua, ha raggiunto la temperatura precedentemente indicata.

Al contrario, una volta raggiunta la temperatura desiderata il ventilconvettore blocca la sua funzione, evitando gli sprechi di energia. I modelli di ultima generazione possono quindi essere considerati sistemi di riscaldamento intelligenti sotto il punto di vista del funzionamento e della possibilità di regolazione durante la giornata, in quanto si pongono al servizio delle reali esigenze dei fruitori.


Quali sono i benefici di questo sistema?

ventilconvettore olimpia Oltre alla possibilità di convertirsi in sistemi di climatizzazione, i ventilconvettori possiedono delle caratteristiche che possono essere considerate migliori rispetto ai normali termosifoni. Innanzitutto essi sono adatti ad ambienti grandi e spaziosi ed ecco perchè, molto spesso, vengono impiegati negli uffici, nei negozi e nelle strutture di grandi dimensioni.

Mentre i termosifoni richiedono di riscaldare 'se stessi', prima di iniziare a diffondere il calore, con questi sistemi il calore inizia subito ad essere espulso, assicurando un riscaldamento più veloce. Essi presentano un costo più elevato in termini di spesa iniziale, ma il termostato che può essere montato in ognuno di essi assicura una precisione ben definita in termini di regolazione.

In questi casi il risparmio in termini energetici può essere immediatamente notato, in quanto il sistema non dipende da un'unica fonte di regolazione.


Il ventilconvettore o fan coil: Ultime considerazioni

fan coil La considerazione che essi richiedono dell'energia elettrica e dell'acqua per funzionare, può condurre a conclusioni relative ad un maggiore costo in bolletta ma, in presenza di un efficiente sistema di termostati, esso difficilmente si presenta, in quanto la distribuzione del calore è effettivamente proporzionata alle esigenze che chi lo fruisce ha impostato.

Un ultimo aspetto riguarda il sistema di espulsione dell'aria, garantito dalla presenza della ventola. Grazie a questo sistema il riscaldamento non 'ragiona' più in termini di irradiazione di calore, ma si vota ad una continua e costante espulsione dell'aria calda.

Questo beneficio può essere percepito in termini di una migliore percezione del calore, il quale viene diffuso in modo omogeneo e soprattutto veloce in termini legati alla tempistica.