L'ecodesign a casa tua

Bioedilizia, una scelta consapevole

Negli ultimi anni si è affermata nell’arredamento di interni una nuova attenzione al rispetto dell’ambiente e alla responsabilità etica e sociale di tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto, che ha portato alla nascita dell’ecodesign. Questo settore in cui i giovani designer investono ultimamente, si basa su tre principi:

• Impiego di materie prime riutilizzabili, biodegradabili, riciclabili, non tossiche e preferibilmente prodotte a km 0;

• lavorazione e distribuzione a ridotto consumo energetico ed impatto ambientale;

• allungamento del ciclo di vita dei materiali, garantendone un riciclaggio e riutilizzo potenzialmente infinito, quando non sono biodegradabili al 100%.

Il consumatore viene coinvolto in questo processo e ha un ruolo fondamentale nell’utilizzo consapevole e responsabile dei prodotti, con un'attenzione particolare al controllo dei propri consumi.

Per questo motivo, in commercio si trovano sempre di più elettrodomestici anti-spreco, che, grazie ad una elevata efficienza energetica, permettono anche un consistente risparmio sulla bolletta.

Riguardo alle materie prime, nel nostro paese è molto fiorente la ricerca di nuovi componenti ecologici. Sono nate in Italia le stoviglie in amido di mais, totalmente riciclabili, i tessuti ottenuti da fibre di sughero o dalla buccia di arancia e infine il chilon, un nuovo tipo di plastica unita al legno, ideata nel distretto industriale del Friuli.

bioedilizia

HomJo 36 LED Solar PIR Sensore di movimento lampada solare 3 IP65 Lampada da parete esterna Pathway Balcony Porch Fence Garden Lights , 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,88€


Come rendere la propria casa eco-friendly?

arredamento bio Il rispetto per l’ambiente parte dalla progettazione dell’edificio, in particolare dalla scelta dei materiali che si vogliono impiegare per la costruzione della propria casa.

La bioarchitettura propone ambienti totalmente in legno, con l’eliminazione del calcestruzzo e del mattone.

Arrivano dal Nord-Europa prefabbricati interamente composti da questo materiale, ad esempio la casa presentata da Rubner haus durante l’ultimo Expo, che segue i principi dell’architettura vedica Maharishi, con un’attenzione alle proporzioni, l’orientamento dell’edificio e la disposizione dei diversi ambienti, pensate in modo che possa essere assorbita al massimo l’energia positiva del sole.  

Viene utilizzato il legno perché è al 100% naturale, permette una notevole riduzione di produzione di anidride carbonica ed è un materiale che continua a vivere e interagire con l’ambiente circostante, assorbendo l’umidità in eccesso o asciugandosi in un ambiente più secco.

Per quanto riguarda invece l’arredamento, affinché rispetti i principi dell’ecodesign, deve essere finalizzato alla riduzione dei consumi all’interno della casa. Alcune soluzioni per sfruttare al massimo la luce del sole e di ridurre l’utilizzo di energia elettrica in casa possono essere:

• tende trasparenti e chiare

• vernici lucide (sempre senza composti organici volatili) che riflettono di più la luce

• specchi in posizione strategica

• mobili con toni vibranti (bianco e crema), invece di neri, marroni e blu navy

• lucernari (permettono alla luce solare di fluire dall’alto)

• tessuti leggeri invece di materiali spessi (come il velluto)


  • progetto abitazione Al via le nuove agevolazioni previste per gli interventi di ristrutturazione degli immobili dal nuovo decreto legge 22 giugno 2012 n.83 sullo Sviluppo, varato dal governo.  Dal 36 al 50 per cento....
  • schema grafico 3D di casa a due piani con funzionamento pannelli solari La legge 2/2009 ha ripristinato la detrazione del 55% per le spese riguardanti gli interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti e per installare pannelli solari termici. L’agev...
  • Palazzo con pannelli fotovoltaici Negli ultimi anni il mercato del fotovoltaico ha registrato una forte espansione e nonostante il periodo attuale di crisi economica le previsioni restano ottimistiche. I dati pubblicati da uno ...
  • Pannelli fotovoltaici sul tetto di casa con giardino Il testo del 4° Conto Energia è completato ed ora sono finalmente chiari gli incentivi fissati per i il fotovoltaico. Quali sono le novità più importanti del Decreto e la...

Pip Eco Pannel. Detergente Ecologico Concentrato per celle fotovoltaiche ed impianti solari. TK KG.4,7 pari a 1000 litri circa di prodotto pronto all'uso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


L'ecodesign a casa tua: Migliorare l’efficienza energetica

pannelli solari infissi 365 La casa, per essere davvero eco-friendly e non danneggiare l’ambiente, deve avere un alto grado di efficienza energetica, senza sprechi di acqua, energia solare e calore.

Una soluzione per utilizzare le risorse che rispettano l’ambiente, è l’installazione di pannelli solari che permettono di produrre in maniera ecologica, l’energia necessaria per i consumi della casa, sfruttando la luce del sole. Le nuove proposte, come ad esempio le tegole fotovoltaiche, si integrano totalmente con il tetto e sono del tutto invisibili.

L’Istituto per le Energie Rinnovabili, EURAC, sta lavorando per sviluppare moduli fotovoltaici flessibili e di dimensioni ridotte, integrabili in oggetti di design. I primi risultati hanno portato ad una radio e una custodia per tablet ad energia solare. È anche stata prodotta una lampada che si ricarica con la luce naturale, progettata in maniera specifica per i paesi dove l’elettricità non arriva dappertutto in maniera costante.

Le energie alternative e rinnovabili rappresentano il futuro del design e saranno sempre più presenti nelle case, garantendo un totale rispetto dell’ambiente. È il momento giusto per iniziare a ripensare la propria casa in questo senso.