Letti a castello in ferro

Letti a castello

I letti a castello sono la soluzione scelta da tutte quelle famiglie che hanno poco spazio all'interno della camera dei bambini e vogliono ottimizzare quello dedicato al riposo.

Tuttavia, le tendenze più recenti vedono il letto a castello anche come una scelta ben precisa di stile per arredare la stanza dei bimbi.

In commercio, infatti, ormai ci sono modelli di ogni tipo. Sono finiti i tempi nei quali il letto era un semplice pezzo di arredamento, essenziale nelle sue linee. Oggi, invece, diventa un elemento fondamentale capace di dare un proprio stile e carattere alla stanza.

I nuovi modelli sono ricercati nel design, realizzati sì sempre in legno o in ferro ma con forme che ricordano le fiabe per i bambini oppure con una tecnologia talmente avanzata da trasformarsi in tutt'altro all'occorrenza.

Un esempio di letto a castello


Letti a castello in ferro Ikea

Letto a castello in ferro laccato di Ikea Anche il colosso dell'arredamento svedese a basso costo ha voluto dare la sua personale interpretazione del letto a castello per bambini.

Nascono, così, i letti a castello in ferro Ikea, una soluzione molto scelta dagli amanti del genere. I letti a castello in ferro di Ikea hanno innanzitutto la caratteristica di essere un prodotto molto leggero nella struttura.

Nonostante questo, però, sono un arredo molto solido e sicuro per i bambini che vi dormono: Ikea, infatti, mette in campo ogni possibile accorgimento per far sì che i bambini non corrano alcun rischio utilizzando i suoi letti. Ecco, quindi, che vengono previste sbarre laterali sia al letto inferiore che a quello superiore, le scalette sono fissate alla struttura così da essere più stabili, gli angoli sono smussati.

Infine, nella parte inferiore del letto a castello può trovare posto anche il terzo letto aggiuntivo. Attualmente, i letti a castello proposti da Ikea sono i modelli Mydal e Nordall in legno, Svarta (in foto) e Tuffing in ferro che può essere sia nero che verniciato bianco.

  • letti a castello a scomparsa Nelle case odierne siamo sempre più alla ricerca di soluzioni per spazi ridotti, che coniughino estetica, funzionalità e design.I letti a castello a scomparsa possono essere una vali...
  • letti a castello per bambini Cosa rappresentino i letti a castello per bambini, è risaputo: un sogno da fiaba in cui giocare, nascondersi, dormire e sognare.I letti a castello oltre che fiabesche posizioni di nanna, sono anch...
  • esempio letto a castello Quando si è piccoli, si sogna di avere un letto a castello: ogni bambino che scopre il letto a castello lo idealizza come una casetta, come un caldo rifugio in cui scappare da tutto, dove potersi nasc...
  • letto castello Resistenza, sicurezza e durata sono requisiti fondamentali cui devono assolvere i mobili per la stanza dei bambini. Per quanto riguarda i letti a castello, quelli sopraelevati da terra e sovrapposti, ...


Letti a castello in ferro battuto

Letto in ferro battuto bianco I letti a castello in ferro battuto sono forse l'esempio vivo nella mente di tutti quando si parla di questa tipologia di arredo.

Tuttavia, anche il concetto di letto in ferro battuto ha subito un'evoluzione nel tempo ed oggi non rispecchia assolutamente l'idea che tutti hanno avuto da sempre. Oggi il letto per eccellenza di questo tipo è quello che prevede il classico ferro battuto sì ma rivisitato nelle sue linee che, però, restano sempre essenziali. Cambia il colore che non è più quello scuro tipico del ferro battuto ma viene riverniciato per dare un tocco di colore all'ambiente. Resta la stessa eleganza di sempre che si arricchisce, forse, di un tocco di raffinatezza in più grazie al motivo decorativo molto semplice delle testate e alla scaletta dalle linee essenziali.


Letti a castello in legno o in ferro?

Letto a castello con scrivania sottostante Letti a castello in legno o in ferro? E' questa, forse, la domanda che si pongono tutti nel momento in cui è necessario scegliere il modello per la camera dei propri bambini. Ogni modello presenta innegabilmente dei vantaggi e degli svantaggi ma è sicuramente il gusto a far propendere la decisione in un verso o nell'altro.

Sia il letto a castello in legno che quello in ferro presentano gli stessi standard di sicurezza per il bambino. Ovviamente, la versione in legno - che sia al naturale o verniciato - trasmette più calore all'ambiente e dà un tocco di allegria in più. Il letto a castello in ferro, invece, solitamente è molto più essenziale ma non è detto che, abbinato con i giusti complementi, non riesca comunque a rendere la stanza confortevole e vivace. Poca la differenza anche in relazione ai costi in quanto il prezzo non viene determinato solo dal materiale utilizzato ma anche da molteplici altri fattori.


Letti a castello per bambini

Letto a castello Hangout di Lifetime I letti a castello per bambini cercano di essere dei veri e propri compagni di gioco per i piccoli ospiti che vi dormono. I designer, dunque, hanno pensato alle forme più particolari ed esclusive per rallegrare l'ambiente e permettere ai bambini di inventare storie e giochi fantastici. Un esempio di questo nuovo trend è il letto a castello Hangout di Lifetime (in foto) che ripropone una casetta che sembra uscire dalle pagine della fiaba di Hansel e Gretel. Il letto superiore scompare dietro un tetto di tegole con tanto di finestre mentre quello di sotto ha addirittura le fioriere che fungono da comodino. Il piano di sotto ospita anche un enorme cassettone per riporre coperte e cuscini. Hangout è completamente realizzato in legno lasciato allo stato naturale per dare ancora di più la sensazione di casetta in mezzo ai boschi.