Mobili lavanderia

Mobili lavanderia

I mobili lavanderia devono caratterizzare lo spazio rendendolo accogliente, unico, speciale e soprattutto funzionale e pratico, così che ogni cosa trovi il suo spazio.

Tante e differenti le proposte tutte da scegliere in base alle necessità, allo stile, alle proprie abitudini.

Un esempio di stile e classe per questo tipo di arredo è scegliere un mobile Legno Bagno per lavanderia.

La scelta di un elemento che sia in stile con lo spazio e dal design raffinato permette di valorizzare lo spazio contraddistinguendolo dal resto, attribuendogli una propria forma estetica e personale.

Lavanderia 1 di Legno bagno è moderno, minimale, essenziale, funzionale e pratico ma conserva in sé una forma di calore e arte del legno di un tempo passato; l'azienda propone numerose soluzioni che potranno soddisfare le esigenze di ogni tipo di abitazione.

 

mobili lavanderia


Mobili per la lavanderia

Mobili per la lavanderia Quando si ha la possibilità di adibire uno spazio a lavanderia, è importante o meglio fondamentale, organizzare questo spazio al meglio rendendolo funzionale e pratico il più possibile, sfruttando gli spazi nel modo migliore così da avere spazio per tutti gli elementi indispensabili.

Studiati per questo, esistono i mobili lavanderia che possono completare questi ambienti al meglio, come noi desideriamo, caratterizzando gli spazi di stile e funzionalità senza renderli meri locali di lavoro e sgombero.

Anche la lavanderia avrà così un suo personalissimo stile, che la renderà unica e riconoscibile come tutti gli altri spazi di casa senza renderla impersonale. 

In foto. un esempio di composizione Arbi.  

  • birex acqua e sapone Dinamica azienda nata nel 1989, Birex in pochi anni è diventata una realtà specializzata  nel settore dell’arredamento di bagni e locali lavanderie e ingresso. I programmi sono realizzabili in molte...
  • mobile lavanderia colavene Un angolo lavanderia semplifica la vita di tutti i giorni. Può essere ottenuto occupando una parete del secondo bagno, un sottoscala, un ripostiglio. L'arredamento lavanderia comprende la lavatrice,...
  • Lavanderia, come organizzarla al meglio A volte occupa uno spazio minimo, magari un semplice angolo; altre volte, invece, coincide con un’intera stanza. In tutti i casi, la lavanderia è una presenza necessaria in qualsiasi casa. Sempre più ...
  • Bagni moderni Arredare bagni moderni oggi significa caricare di classe e design lo spazio adibito a sala da bagno, rendendolo stiloso e caratteristico.Sono le linee e la funzionalità che fa tutto.Infatti, a...


Mobili lavanderia casa

Mobili lavanderia casa Quando si cerca un arredo giovane, fresco e sbarazzino ecco apparire sulla scena i mobili Birex e Xilon.

Ambedue caratterizzati da grande semplicità nelle forme e nelle funzioni, questi arredi giovani si caratterizzano per i colori freschi e allegri, vivaci e contemporanei, capaci di rendere lo spazio unico, funzionale, vivo e geniale.

La composizione Lavarredo di Xilon rappresenta una linea di arredi lavanderia dal design contemporaneo e pratico, con linee pulite e di grande estetica, per una linea e un design sempre migliore anche nello spazio bagno-lavanderia.

Il mobile lavabo Idrobox di Birex offre tantissimi elementi componibili in base alle proprie esigenze.

In foto: Lavarredo Xilon Nanco.

Le strutture sono in Idropan, e top e lavatoio in Kolakril® bianco. Arte, stile e colore per ogni spazio di casa.


Mobile lavatrice

mobile lavatrice In lavanderia non possono mancare i mobili lavatrice, che si dividono essenzialmente in due categorie: da interni e da esterni.

Quelli da interni sono esteticamente più belli ed a volte sono dotati di scomparti e cassetti per ospitare panni sporchi, panni da stirare e detersivi vari.

Questi mobili possono essere realizzati in legno, truciolato rivestito in essenza di legno, PVC, resina e persino in tessuto sorretto da uno scheletro in plastica o acciaio.

A volte questi mobili riescono nell'impresa di occultare allo sguardo una lavatrice magari piazzata in situazioni scomode, come in sala da pranzo: quando lo spazio manca ci si deve pur arrangiare ed allora ecco che la funzione estetica di questo genere di arredi diventa fodamentale.

Altre volte il mobile lavatrice da interno svolge funzione di lavanderia, cioè di stazione di lavoro: a volte integra persino un asse da stiro, uno stenditoio e tutto l'occorrente per la cura del bucato.


Mobili lavanderia Ikea

mobili lavanderia ikea Tutti sanno che Ikea produce mobili dal design essenziale in scatola di montaggio, ma in pochi sono a conoscenza dei mobili lavanderia che Ikea ha dedicato proprio all'argomento bucato in casa.

La serie Lillangen, in particolare, non si limita a rivestire e proteggere la nostra lavatrice, ma fornisce un'infinità di ripiani, cassettoni e scomparti assemblabili in maniera totalmente modulare per trasformare lo sgabuzzino in un'autentica lavanderia.

Ovviamente, una volta selezionate le strutture che fanno al caso nostro, occorre ritirarle presso il magazzino Ikea, portarle a casa e montarle, armandosi di santa pazienza. L'impresa tuttavia non è proibitiva: il Lillangen è semplice da assemblare ed in ogni caso Ikea mette a disposizione il servizio di montaggio per coloro che non ne avessero troppa voglia.


Mobili lavanderia per esterno

Mobili lavanderia per esterno Il mobile lavatrice esterno rinuncia per così dire alla funzione estetica per concentrarsi su quella protettiva del nostro elettrodomestico.

Per questo esistono mobili lavatrice da esterni realizzati in PVC con guarnizioni in silicone, per impedire a pioggia, polvere e vento di danneggiare la lavatrice.

Ne esistono poi anche in alluminio o acciaio, ma attenzione che questi ultimi siano di qualità o arrugginiranno rapidamente.

In generale, parlando di mobili lavatrice da esterni, è bene preferire quelli con serrandina, che consentono di risparmiare spazio, ma ne esistono anche ad anta singola o doppia anta.

E' infine possibile proteggere la lavatrice con un semplice scheletro in plastica o metallo che sorregge un panno impermeabile: questo sistema è estremamente economico ma non aspettatevi una grande protezione nel tempo.

Alcune case sono dotate in origine di nicchia proteggilavatrice in muratura: una vera sciccheria! In altri casi magari preferirete armarvi di tavole di legno, trapano avvitatore e tanta fantasia per fabbricarvi da soli il vostro mobile lavatrice: in fondo costruire un cubo di legno non è poi così difficile!


Mobili lavanderia prezzo

Mobili lavanderia prezzo Tra gli arredi per questo spazio, per acquistarne uno adatto a proteggere la propria lavatrice si parte dai 30 euro delle strutture con scheletro in plastica e panno impermeabile sino ai 150 euro ed oltre di un mobile lavatrice in impiallacciato di legno.

Ikea, per la sua serie Lillangen, chiede circa 70 euro: una cifra assolutamente accettabile, che segna una mediana tra qualità e prezzo. In generale è possibile acquistare questi mobili online, oppure presso rivenditori di accessori casa o arredo casa.

Se la questione lavatrice riveste per voi un'importanza estetica fondamentale ed intendete occultarla per bene, potreste anche decidere di farvi costruire un mobile lavatrice su misura. I prezzi, in questo caso, salgono esponenzialmente, fino a superare, a volte, quelli della stessa lavatrice che il mobile dovrebbe proteggere. Tuttavia occorre considerare che l'investimento è ben ripagato dalla qualità di questi mobili che, in effetti, non hanno nulla da invidiare all'arredamento di casa.


Ideagroup mobili lavanderia

ideagroup mobili lavanderia Sono la soluzione ideale per organizzare l'arredamento di una stanza da bagno piccola o di una lavanderia domestica gli arredi della linea Smart di Ideagroup.

I moduli di questa serie consentono di creare soluzioni personalizzate e differenti in base allo spazio a disposizione e al gusto o alle esigenze personali.

Gli arredi di Ideagroup sono robusti e di qualità, ma anche esteticamente apprezzabili, per arredare con gusto e flessibilità anche i locali di servizio della casa.

E così, da locali anonimi e senza personalità, prendono forma con soluzioni compositive sfiziose grazie ai moduli accostabili con libertà. Grazie a queste soluzioni la lavanderia diventerà un luogo ben organizzato e bello da vedere.


Colavene

Colavene Il locale lavanderia nelle nostre case rischia spesso di trasformarsi in un ambiente caotico e disordinato.

Molteplici i problemi che insorgono in una stanza di servizio come questa: innanzitutto quello di trovare la soluzione migliore per riporre ordinatamente i detersivi e i capi da lavare: ecco allora che Colavene per la lavanderia domestica offre vani per la lavatrice, aree destinate al contenimento e un pratici cesti portabiancheria a ribalta.

I mobili base di Colavene sono disponibili in diverse varianti: dotati di asse da stiro o tavolo estraibile, in modo da avere a disposizione all'occorrenza una pratica zona per lo stiro e uno spazio dove piegare il bucato asciutto, semplicemente "aprendo un cassetto".

Per i piccoli spazi, invece, c'è la soluzione di mobili lavanderia in 110 cm: con lavatoio, cesto portabiancheria estraibile e vano per l'inserimento della lavatrice.

Al mobile è possibile aggiungere il pratico stendino Stender che si richiude quando non serve con una tenda scorrevole.


Mobile lavanderia

Mobile lavanderia La lavanderia domestica può essere allestita in una zona del bagno oppure, se ce n'è la possibilità, in un ambiente a parte. Contrariamente a quanto si possa pensare, non è necessario disporre di molto spazio perché la maggior parte delle soluzioni messe a punto dalle aziende del settore e attualmente disponibili sul mercato si basa sulla componibilità e soprattutto sull’ottimizzazione dei volumi e degli ingombri. Le case di oggi hanno generalmente dimensioni contenute, la quotidianità lascia sempre poco tempo a disposizione per le varie attività da svolgere, l’estetica continua a percorrere la strada dell’essenzialità: in virtù di tutto ciò, i mobili lavanderia sono “easy” e al contempo iper funzionali, sfruttano le altezze, concretizzano i vantaggi dell’ergonomia, sono minimalisti e versatili.

In foto vi mostriamo una composizione (finitura Olmo cacao) della serie Acqua e sapone di Birex, composta da una colonna portalavatrice/asciugatrice con stendibiancheria a estrazione e da una colonna a 2 ante con altrettanti ripiani e tavolo estraibile. Molto comodo anche il cesto sottopiano portabiancheria con ruote, che si può spostare senza alcuna fatica. Tutta la collezione è caratterizzata da un design che si adegua perfettamente alle necessità e alle abitudini dell’abitare moderno. E’ una lavanderia informale, allegra e al contempo discreta. Di certo molto efficiente. Si ricorda che gli arredi di Birex sono certificati Idropan in quanto resistenti all’acqua e all’umidità. Inoltre l’azienda utilizza pannelli in legno riciclato, quindi ecologici.


Mobili per lavanderia

Mobili per lavanderia I mobili lavanderia possono essere strutturati in vari modi e presentare caratteristiche anche molto differenti. Ci sono quelli con il lavatoio integrato e i vani contenitori nella parte sottostante, quelli concepiti per ospitare l’asciugatrice e la lavatrice oppure soltanto quest’ultima; ci sono le colonne attrezzate in base alle esigenze dell’utente finale, con ripiani interni, vani portascope, portascarpe, biancheria, appendiabiti, cassetti. Ancora, i mobili per la lavanderia possono comprendere sia il lavatoio che il vano portalavatrice in un unicum compatto o semplicemente coprire l’elettrodomestico con ante e top. La scelta è davvero molto ampia, qualsiasi esigenza trova risposta concreta; l’obiettivo finale coincide in tutti i casi con una perfetta organizzazione dello spazio disponibile. E una perfetta organizzazione si traduce nella possibilità non soltanto di lavare agevolmente il bucato, magari stenderlo e farlo asciugare, ma anche di sistemare asciugamani, gli indumenti stessi, la biancheria da notte. In attesa di stirare. Aumentano i brand che permettono di personalizzare i mobili, intervenendo sulla struttura di una composizione tipo, scegliendo fra numerose finiture, indicando le misure precise e definendo eventuali attrezzature interne.

In foto vi mostriamo la composizione 11 della collezione Store di Hafro Geromin, in Olmo grigio e Bianco lucido. Le ante e i frontali del cassetto sono realizzati con pannelli in conglomerato ecologico di legno idrorepellente V100 atossico, a basso contenuto di formaldeide, e hanno uno spessore pari a 18 mm. Il cassetto presenta sponde in metallo ed è inoltre caratterizzato da una guida a estrazione totale e dalla chiusura ammortizzata.


Arredo lavanderia

Arredo lavanderia In un crescente numero di abitazioni la lavanderia figura come uno spazio ben definito, associato al bagno o del tutto indipendente rispetto ad esso. L’arredo lavanderia varia in base alla superficie fruibile, al budget di cui si dispone, alle abitudini ed esigenze individuali. Naturalmente non possono mancare il lavatoio e la lavatrice, tuttavia molto importanti sono anche i vani per il contenimento di tutto l’occorrente per fare il bucato e i ripiani su cui poggiare gli oggetti di uso quotidiano e i capi da stirare. L’asse da stiro è quindi un altro elemento indispensabile, insieme allo stendibiancheria: questi ultimi due si trovano facilmente integrati nelle colonne, come del resto i cesti per la biancheria. Il consiglio è quello di stendere una lista, distinguendo ciò che risulta per voi irrinunciabile e ciò che invece è un plus in termini di comodità e praticità, ma di cui si può fare a meno.

In foto una composizione firmata Arcom. La nota azienda di Pordenone ha realizzato Wash’n’Dry, una collezione versatile e funzionale, che si contraddistingue per l’estetica accattivante e per l’alto livello di ergonomia e originalità: ne fanno parte per esempio colonne rialzate, varie tipologie di lavabi, top dal forte spessore, carrelli estraibili, ante dotate di cesto portabiancheria estraibile oppure a ribalta. Andando più nel particolare, le colonne possono essere attrezzate con l’asse da stiro, con cestelli e barra appendiabiti estraibili, vani con divisori e ripiani interni per dividere le scope e l'aspirapolvere dai flaconi di detergenti o da altri oggetti. I lavabi con vasche sono dotati di una superficie di appoggio che funge pure da tavoletta per lavare il bucato.