Oggettistica design, i dettagli per distinguersi

Oggettistica casa design

L’oggettistica design rappresenta quel dettaglio che rende un’abitazione realmente glamorous e originale. Simboleggia quella caratteristica di unicità che rende una casa inimitabile poiché comunque riflette la forte personalità di chi ci vive. Negli anni i maggiori brand non hanno mai rinunciato a realizzare grandi esempi di oggetti di design: dalle lampade, agli sgabelli, dagli utensili per la cucina, ai coffee table sino ai paraventi e agli articoli di uso comune, trasformati in elementi quasi “animati” per merito delle intuizioni del designer.

Nell’immagine, Segnalibro - Orlandini Design per Martinelli Luce - è una lampada da tavolo realizzata in metallo verniciato bianco, caratterizzata dal diffusore che può essere utilizzato come poggialibro. In questo modo il libro diventa parte integrante della lampada andando a costituire un elemento decorativo del prodotto. Segnalibro è dotata di sorgente a LED da 3 W.

Oggettistica design


Oggettistica di design

Oggettistica di design L’oggettistica design s’identifica spesso anche in piccoli complementi d’arredo, come chaise longue, tavolini, attaccapanni, sedute particolari: un piccolo particolare trasforma tutti questi elementi in qualcosa di speciale, che caratterizza un’abitazione imprimendola nella memoria di ospiti e visitatori.

Nell’immagine, Soft-Wall di B&B Italia, design Gehards C. - Glucker A. è un paravento per definire, suddividere e contenere, una presenza scultorea morbida e funzionale allo stesso tempo. Pensata per ospitare quegli oggetti di cui abbiamo bisogno solo occasionalmente e che altrimenti occuperebbero tavolini, mensole e contenitori, è anche piccola parete divisoria, utilizzabile in spazi sia domestici sia lavorativi, adattandosi di volta in volta alle necessità. Realizzata in feltro bianco e in due dimensioni, appoggia su una struttura in metallo verniciato nichelato e bronzato.



    Oggetti di design

    Oggetti di design Tra le icone dell’oggettistica design, spicca Kartell che negli anni ha generato con continuità creazioni originali che hanno arricchito gli ambienti di abitazioni di stili diversi con un tocco di unicità.

    Basti pensare al portariviste Front Page (in foto) disegnato dal team svedese Front per Kartell, il quale prende ispirazione da un soffio di vento che improvvisamente sventaglia le pagine di un giornale. Questo complemento d'arredo made in Italy si apre a semicerchio in ripiani ondeggianti. Realizzato in policarbonato e disponibile nelle seguenti tonalità: coprenti bianco o nero; trasparenti: rosso, fumè o totalmente trasparente. Il portariviste Kartell vive perfettamente negli ambienti più raffinati, ma anche in quelli più easy e giovanili.
La versione bianca o nera è indicata per conferire carattere ed eleganza a un ambiente, mentre quella trasparente per spezzare la monotonia di un arredo e dare spazio alla fantasia.


    Oggettistica design, i dettagli per distinguersi: Oggettistica design casa

    Oggettistica design casa L'oggettistica design riguarda ovviamente anche la cucina e Alessi da sempre propone soluzioni a dir poco originali per l'area cooking. Negli anni la sua produzione è stata pressoché sconfinata: quest'anno s'inaugura con una proposta davvero unica, ossia un apribottiglia che si trasforma in ciondolo.

    L’apribottiglie Bulla (in foto) è il primo oggetto disegnato da Valerio Sommella per Alessi. Il progetto nasce da una riflessione sull’utilizzo di forme naturali negli oggetti di uso comune. Bulla richiama infatti un genere di molluschi caratterizzati da una conchiglia liscia, di forma ovoidale e con una lunga apertura. Con le sue linee sinuose e levigate come forme organiche modellate dal tempo, presenta spessori variabili del metallo che assicurano un’ottima funzionalità nell’uso. Un foro con un cordino in cuoio nero lo trasforma poi in un ciondolo da indossare al collo. Come tutti gli oggetti della collezione Objets-Bijoux anche Bulla è proposto in una speciale confezione regalo. E’ realizzato in microfusione d’acciaio. Un'ottima idea regalo per San Valentino!

    A cura di Elena Marzorati