Portaombrelli Ikea, praticità e funzionalità

Portaombrelli design

Quando si parla di portaombrelli non si parla solo e necessariamente di complementi d'arredo statici, di grossi cilindri che raccolgono gli ombrelli all'ingresso di un appartamento. Si parla anche e soprattutto di oggetti di design, forme particolari che arricchiscono la casa con colori accattivanti e praticità unica. Con linee sinuose, forme geometriche posizionate in modo da accogliere insieme o separatamente più ombrelli, questi elementi d'arredo trovano posto sia nelle abitazioni che in negozi e boutique, dove spesso vengono scelti proprio per la loro bellezza, per l'eleganza e per i colori moderni. I modelli più pratici presentano sempre una base per raccogliere le gocce di acqua piovana, anche se esistono modelli che vengono progettati da utilizzare solo con ombrelli asciutti, perchè realizzati in cartone o in materiali sensibili all'acqua. In questo caso questi elementi diventano complementi decorativi per abbellire l'interno di casa.
Portaombrelli design

vidaXL Tavolo da pranzo con piano in vetro trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,99€


Portaombrelli Ikea

portaombrelli Ikea Nonostante le innumerevoli idee ed i progetti offerti dalla casa svedese, i modelli di portaombrelli Ikea sono pochi, anche se molto eleganti. Fanno parte della linea Portis, che prevede una serie di complementi d'arredo per l'ingresso. Modelli che prevedono la possibilità di attaccare un copriabito e un ombrello vicini, in un'unica soluzione, in uno stile molto british. Ma ci sono anche portaombrelli della linea Portis che prevedono questo complemento d'arredo come elemento singolo. Una forma cilindrica semplice, con un'ampia base per l'appoggio degli ombrelli più piccoli o delle gocce d'acqua che si raccolgono quando si rimettono a posto ombrelli bagnati. Poche linee essenziali per un modello un po' vintage semplice e pratico, in grado di assolvere egregiamente al suo compito integrandosi in differenti contesti.

  • Portaombrelli design Quando pensiamo al portaombrelli non dobbiamo più pensare al vecchio oggetto in rame, in ferro o addirittura in plastica grezza che serviva soltanto per appoggiare gli ombrelli nelle giornate di piogg...
  • Portaombrelli design I portaombrelli sono un complemento d’arredo spesso trascurato sebbene sia importante tanto quanto gli altri perché può regalare all’ambiente un tocco di stile in più, prova ne è il fatto che molti im...
  • Ikea portaombrelli Dalla tazzina di caffè alle cucine complete di ogni elemento, dalle tovaglie ai divani e alle camerette dei bambini: da Ikea c’è tutto ciò che riguarda la casa e anche l’outdoor. Andare in uno dei tan...
  • Scarpiere Nella società contemporanea, anche nell'arredamento di casa bisogna conciliare alcune delle istanze che sono maggiormente avvertite dai nuclei familiari: da una parte, il risparmio, e dall'altro, il m...

Cosy Discount - Purificatore d'aria a forma di foglia, senza filtro, diffusore di olii essenziali, umidificatore, sterilizzatore, ionizzatore, aroma terapia 15 x 10 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,81€


Nuvola Guzzini

Nuvola Guzzini Quando si parla di portaombrelli Guzzini, si parla di Nuvola, il vaso d'arredo realizzato in materiale plastico trasparente e in differenti colori. Ampio e spazioso, ma allo stesso tempo poco ingombrante, questo elemento d'arredo si abbina alla perfezione in contesti classici e moderni, perché caratterizzato da forme morbide ed eleganti. Ideato come vaso d'arredo, Nuvola trova il suo migliore utilizzo come portaombrelli, ma può essere utilizzato in tutti i modi che la fantasia e la necessità suggeriscono. Tre i colori a disposizione, grigio, arancio o rosso, sempre trasparenti, da potere scegliere a seconda delle tonalità della stanza in cui andranno ad inserirsi. Per un tocco di eleganza, si può associare il portariviste della stessa serie.


Portaombrelli fai da te

Portaombrelli fai da te Molte persone amano arredare il proprio appartamento con oggetti creati con con il fai da te. Cuscini, piccole decorazioni e oggetti creati con materiali da riciclo possono rendere unica la propria casa. Un portaombrelli è un oggetto facile da creare, sia partendo da forme già pronte, come un vecchio secchio di latta, sia utilizzando oggetti da assemblare. Nel primo caso, spesso basterà solamente pitturare il secchio, usando uno o più colori a piacere o disegnando forme geometriche o stilizzate. Si possono creare facilmente dei portaombrelli anche riciclando delle taniche di plastica, tagliando la parte superiore in modo da ottenere un contenitore a forma di parallelepipedo, da rivestire con stoffa o ancora da pitturare con colori a piacere. Un'altra idea molto originale è quella di utilizzare dei rametti di legno per realizzare una struttura in cui infilare gli ombrelli.


Portaombrelli Ikea, praticità e funzionalità: Ikea Portaombrelli

Ikea Portaombrelli Come detto nel precedente paragrafo, l'azienda svedese sempre molto attenta a produrre elementi utili per la casa e per completare qualsiasi ambiente, non propone nel proprio catalogo, in cui sono presenti numerosissimi oggetti, molte soluzioni per quanto riguarda un oggetto troppo spesso bistrattato come il portaombrelli.

Oltre al modello Portis, di cui si è parlato in precedenza, è però anche possibile acquistare il portavaso Graset, nella versione con diametro 35 cm e altezza 60 cm, realizzato in acciaio galvanizzato per essere particolarmente resistente alla ruggine e poter essere così sistemato all'esterno, senza il pericolo che si rovini rapidamente. Pur essendo pensato come portavaso, questo modello risulta perfetto anche come portaombrelli dal carattere moderno e lineare, adattabile in molteplici contesti.