Porte a scrigno per guadagnare spazio

Porte a scrigno in vetro

Le porte a scrigno, o scorrevoli, vengono utilizzate da moltissimi anni, sia nell'architettura occidentale che in quella orientale; la versione più antica prevede che la porta scorra su un binario, posto incassato nel soffitto o nell'infisso, o nel pavimento, e vada ad affiancarsi alla parete laterale, rimanendo a vista. Le moderne porte a scrigno invece hanno un binario incassato nel telaio superiore, e scorrono entrando nel controtelaio, ovvero in una apposita feritoia ricavata nella parete, in modo da scomparire completamente alla vista. Queste porte possono venire aperte in qualsiasi stanza, e risolvono sia i problemi di spazio, sia quelli legati alle barriere architettoniche, visto che le porte a scrigno possono avere aperture molto ampie. Sono disponibili anche porte in vetro, sia opalino, sia trasparente o anche satinato, a seconda delle vostre esigenze di celare o meno la vista alla stanza. LA scelta di una porta in vetro è sicuramente raffinata e molto contemporanea, e rende la porta un vero e proprio elemento di arredo d'ambienti.
Porta a scrigno in vetro


Prezzi porte a scrigno

Prezzi porte a scrigno I prezzi delle singole porte a scrigno sono del tutto similari a quelli delle porte a battente; una porta di dimensioni standard, alta circa 210 cm e larga circa 70-80 cm, in legno laccato o trattato con mordente può costare dai 150 ai 300 euro. I prezzi aumentano se si desiderano porte di misure particolari, che vanno prodotte appositamente per la vostra apertura, o anche per porte che necessitano di due o più battenti. Per una porta a scrigno che chiuda una apertura di 150-180 cm si possono spendere anche 600-900 euro, sempre considerando il legno laccato. Se si scelgono invece altri tipi di materiali il prezzo può variare di molto; per quanto riguarda le porte in vetro i prezzi possono aumentare tantissimo, soprattutto se si intende installare una chiusura in cristallo decorato, o lavorato. Allo stesso modo, se si desidera una chiusura in un legno particolarmente pregiato, si possono superare i prezzi base di alcune centinaia di euro. Se ci si mantiene su modelli molto semplici, in materiale plastico resistente, o in truciolare dipinto con resina, allora i prezzi scendono, e si possono trovare prodotti a prezzi di poco superiori ai 100 euro.

  • porte interne Le porte per interni vengono utilizzate per separare gli ambienti di casa. La loro funzione è quella di dividere una stanza dall'altra, rendere più gradevole l'ingresso negli ambienti domestici e allo...
  • porta da interno con fantasia optical giallo, lime e verde, lampada da terra a stelo nera, quadro stile Fontana Dalla collaborazione tra DI.BI. e il noto designer Karim Rashid prende forma Sensunels, la nuova collezione di porte da interni complanari e rivestimenti per porte blindate.  U...
  • Disney: Paint à Porter Materis Paints Italia, leader nel mercato delle pitture per l’edilizia, presenta un’innovativa linea di prodotti vernicianti nata in collaborazione con Disney: Magic Mix Paint à Porter. Colori, decora...
  • casa domotica Una nuova filosofia è la chiave di successo di una nuova generazione di architetti. L’etica nella progettazione. Serietà nell’approccio al lavoro, solerzia e scrupolosità, sono la chiave della nuova a...


Porte a scrigno misure

Porte a scrigno misure Le misure delle porte a scrigno possono essere delle più varie, grazie appunto al metodo di apertura; quando si posiziona una porta a battente è necessario avere nella stanza sufficiente spazio per aprire completamente la porta, questa preoccupazione non preoccupa per una porta a scrigno, che entra nella parete; se la parete laterale è troppo corta, sono disponibili porte a scrigno che si richiudono sovrapponendo più pannelli. Partendo da una misura minima di circa 45-55 cm di larghezza, che permetta di attraversare la porta, la misura massima di una porta a scrigno è a piacere, e si possono installare aperture ampie anche fino a 200 cm o più, completamente apribili. Grazie alla particolare tecnologia e al sistema di inserimento della porta nella parete è possibile aprire porte a scrigno di qualsiasi dimensione, che siano comunque pratiche da aprire e da utilizzare quotidianamente.


Porte a scrigno per guadagnare spazio: Costo porte a scrigno

Controtelaio di porta a scrigno Quando si valuta l'acquisto di una porta a scrigno è bene valutarne il costo; si consideri che la semplice porta in sé non è l'unica cosa che è necessario calcolare nel prezzo totale: per poter utilizzare queste aperture è necessario installare anche un controtelaio nella parete. Questo lavoro deve venire effettuato da un professionista del settore, che appronterà il muro creando un vano in metallo a scomparsa al suo interno. La spesa per questa installazione dipende sostanzialmente dal tipo di parete che sarà necessario sistemare; se si tratta di un tramezzo in cartongesso un bravo professionista se la cava in poche ore, ma se invece è necessario creare un vano in una parete in muratura, e magari anche spostare gli impianti già presenti nel muro, allora si può trattare di svariate ore, che vanno pagate oltre al prezzo della vera e propria porta. In linea generale, il costo di una porta a scrigno è circa il doppio rispetto a quello di una porta a battente, senza considerare casi particolari.