Primark home, collezione Primavera-Estate 2016

Primark è una catena irlandese low cost nata alla fine degli anni Sessanta e oggi presente in molti Paesi europei con circa 300 punti vendita. Al pari di altri marchi come H&M e Zara, è specializzata in abbigliamento ma da qualche tempo punta anche sulla casa, proponendo una serie di articolo a basso costo e di buona qualità: soprattutto biancheria da letto, ma anche tappeti, cuscini, asciugami e accessori di vario tipo. La collezione primavera-estate 2016 Primark Home è divisa secondo tendenze ben precise; quella ribattezzata “Road to Morocco” è coloratissima, trae ispirazione dai vivaci mercati marocchini ma anche dai viaggiatori incalliti, è caratterizzata anche da stampe complesse e delicate decorazioni. I motivi etnici - floreali, cashmere o stile henné - diventano simbolo dell’incontro fra i diversi popoli del mondo anche perché sono mixati, abbinati, a volte anche messi in contrasto ma sempre all’insegna dell’armonia. Le tonalità principali? Rosa oro metallizzato, Rosa salmone, Corallo, Turchese, Arancione. E poi i pompon su cuscini, plaid, asciugamani; i ricami che sembrano fatti a mano, la vivacità in ogni minimo dettaglio: è senza dubbio una linea di grande impatto. E alla portata di tutti dal punto di vista economico. Per fare qualche esempio un cuscino grande costa 10 euro, la tenda della doccia 6 euro, le lenzuola matrimoniali 25 euro.
Primark Home catalogo


Primark negozi Italia

Primark negozi Italia Ci siamo: come annunciato qualche tempo fa, Primark approda anche in Italia. Il primo negozio sarà inaugurato il prossimo 14 aprile ad Arese, nel nuovo centro commerciale di Marco Brunelli. Del resto, il marchio irlandese ha molti estimatori italiani: un passo del genere, la presenza fisica, dunque appariva ormai necessaria e inevitabile. Lo store in questione si estende su quasi 5mila metri quadrati espositivi, conta 63 camerini e ben 46 casse, offre wi-fi gratuito e comprende anche una zona salotto nella quale riposarsi durante lo shopping. Sono state assunte ben 400 persone, il che è senza dubbio un’ottima notizia. Ampi spazio verrà riservato ai prodotti per la casa e naturalmente ci saranno anche quelli realizzati per la tendenza Humble & Laundered, basata su sfumature di blu accostate al bianco ma anche su altre tonalità come il Grigio talpa, il Grigio Fumè e il Rosa scuro per creare contrasti ad hoc. Stampe, tessuti e trame si ritrovano sulle trapunte, sulle tovaglie, sulle lenzuola, sui tappetini da bagno, persino sui guanti da forno. Il tutto accompagnato da candele, portaoggetti di diversa foggia, diffusori e decori da parete, terrari per piantine da tenere fra le mura domestiche. I motivi cachemire e quelli floreali aggiungono un tocco country, le righe e gli effetti denim piacciono soprattutto ai giovani. E per i più romantici, il pizzo san gallo e quelle lavorazioni che fanno venire in mente le nonne intente a destreggiarsi con l’uncinetto. Primark Home è sinonimo di colore, sì, ma anche di calore.

  • zarahome Letto, bagno, sala da pranzo, decorazione, accessori, mobili ausiliari, illuminazione: si trova tutto questo sul sito di Zarahome e ovviamente nei relativi negozi. Zara Home fa parte del gruppo Indite...
  • Zara Home Italia Perché Zara Home piace così tanto agli italiani? Dipende soprattutto dall’assortimento accattivante, differenziato e a buon prezzo. Il catalogo Zara Home Italia offre in particolare una vasta gamma d...
  • Zara Home Kids Tutto ciò che occorre in casa, sia per il neonato sia per il bambino, dalla cameretta al bagnetto, dalla culla ai tessili, seguendo il fil rouge dello stile Zara: questo è quanto offre Zara Home Kids,...
  • Zara Home Milano Zara Home Milano, lo spazio di Zara dedicato alla casa inaugurato nel 2010 in piazza San Babila, diviene ancora più grande e affascinante: proprio a ridosso del Salone e del Fuorisalone 2015, verrà in...


Primark home, collezione Primavera-Estate 2016: Primark Home online

Primark Home online Dopo quello di Arese, nell’arco di questo 2016 Primark aprirà sicuramente un secondo negozio in Italia e precisamente a Firenze. E poi ne verranno altri, anche se per il momento non ci sono notizie precise e ufficiali in merito circa la data e la sede. Di certo, l’intenzione è quella di “conquistare” il Bel Paese. E ci sono tutte le premesse per riuscirci, anche se molti continuano a protestare per la mancanza di uno shop online. Il sito di Primark è strutturato in modo chiaro e semplice, illustra ogni articolo con foto e prezzi. Dalla home page, cliccando sulla voce “Prodotti” appare anche “Casa” che conduce, appunto, alle proposte di Primark Home. Ma finisce qua, non si può acquistare nulla. Una scelta aziendale precisa, che tuttavia potrebbe presto mutare perché le richieste sono tante. Anzi tantissime.