Rainbow aspirapolvere

L'aspirapolvere Rainbow

Il Rainbow arriva in Italia negli anni 80 grazie a Gabriele Bel Russo, attualmente Presidente della Rainbow Italia srl. Fabbricato dalla Rexair Llc, nello stato U.S.A. del Michigan, risultò immediatamente un elettrodomestico innovativo, altamente tecnologico ed unico nel suo genere. Rainbow infatti si basa su aria ed acqua, eliminando il sacchetto e garantendo una pulizia straordinariamente accurata grazie anche all'innovativo sistema di filtrazione dell'aria che garantisce un ambiente più sano, incontaminato, purificato al novantanove per cento. Assieme allo stupore per questo elettrodomestico così rivoluzionario, il signor Bel Russo importò nel nostro paese anche il sistema di vendita, basato su canali diretti esattamente come Kirby o Folletto. Per acquistare un aspirapolvere Rainbow occorre rivolgersi ad un dimostratore, che sarà lieto di spiegarci dal vivo il funzionamento e tutte le pecluiarità della macchina.
Il sistema di pulizia Rainbow

EC Technology Aspirapolvere Robot di Aspirazione Drop-Tecnologia di Rilevamento Automatico di Pulizia del Pavimento del Robot auto Ricarica per Capelli Pet, Polvere, Hard Floor, Moquette, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 178,99€
(Risparmi 191€)


Peculiarità dell'aspirapolvere Rainbow

aspirapolvere Rainbow Il sistema di pulizia Rainbow si vanta di disporre del sistema di filtraggio più accurato del mondo, grazie all'esclusiva combinazione aria acqua ed alla vaschetta che sostituisce il classico sacchetto filtro. Questo contenitore, notevolmente più grande del sacchetto convezionale, accumula secondo il costruttore, oltre il 99,99% della polvere presente in casa, imprigionandola ed impedendo alla stessa di fuoriuscire dalla macchina. Grazie ad un separatore molecolare, un filtro dinamico che interviene sul flusso di aria aspirata, ed al filtro HEPA, l'aria che fuoriesce da questo elettrodomestico è purificata rispetto a quella aspirata, favorendo un salutare ricambio della stessa negli ambienti domestici. Inoltre, grazie agli accessori Supermop e Minijet, è possibile trattare non solo i pavimenti da virtualmente quasiasi superficie della casa pulendola ed, allo stesso tempo, igienizzandola in profondità.

Rainbow E ed E2-Separatore a motore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,58€


Funzioni aspirapolvere Rainbow

Il Rainbow in azione Rainjet, Rainbowmate, Aquamate, Minijet: questi sono i nomi dei differenti accessori che chi acquista un sistema di pulizia Rainbow può acquisire per andare a pulire ed igienizzare ogni zona e superificie della casa, inclusa l'aria stessa che respiriamo. Proprio così: Rainmate è un oggetto che sfrutta ancora una volta il sistema di filtrazione esclusivo di Rainbow per aspirare e ripulire continuamente l'aria di un ambiente, rendendola più salubre. Per quanto riguarda i contesti di utilizzo, che si tratti di tappeti e moquette piuttosto che di pavimenti rigidi quali ceramica, cotto e persino parquet, esiste un accessorio specifico Rainbow per pulire ed igienizzare quel determinato materiale. Grazie alla potenza del motore del Rainbow, denominato non a caso "Motore Uragano", anche le applicazioni più difficili diventano facili ed accessibili. Il corpo macchina è inoltre dotato di 5 rotelle per trascinare il vostro Rainbow ovunque.


Rainbow aspirapolvere: Aspirapolvere Rainbow prezzo

rainbow Il prezzo del Rainbow è un argomento abbastanza misterioso. C'è chi parla di quattromila euro, chi di duemila euro. La differenza la fanno gli accessori: un sistema completo costa comunque moltissimo, specie se rapportato alle macchine in vendita nei negozi di elettrodomestici. I veri avversari (in gergo "competitors") del sistema Rainbow sono Folletto e Kirby. Tra i due, quello più vicino al Rainbow, se non altro per l'origine statunitense, il sistema di filtraggio evoluto e, non ultimo, il "form factor", è senz'altro Kirby. I prezzi dei due elettrodomestici si equivalgono, le prestazioni, teoricamente, anche. In realtà esistono vere e proprie fazioni schierate in campo, ed i proprietari di un Rainbow mai e poi mai lo sostituirebbero con un Kirby. E viceversa. Il consiglio che possiamo darvi, qualora siate entrati nell'ordine di idee di fare questo investimento, è quello di provarli entrambi invitando a casa vostra i dimostratori di entrambe le marche. Poi decidete con calma, ammesso che i commerciali in questione vi lascino scegliere con tranquillità, cosa di cui dubitiamo fortemente.