Scale esterne, caratteristiche e consigli

Scale per esterni

Quali devono essere le principali caratteristiche delle scale esterne? Innanzitutto stabilità, quindi grande resistenza agli agenti atmosferici. Questa tipologia di scala deve essere immune all’acqua e alle intemperie, ma al tempo stesso offrire una certa armonia estetica. Possono essere in muratura o prefabbricate, come quelle proposte da noti marchi, che presentano una parte metallica protetta da un bagno di zinco, le cui finiture le rendono particolarmente adatte per l’outdoor. I corrimani sono generalmente in pvc , mentre la bulloneria è in acciaio inox, per resistere meglio ai fenomeni atmosferici. Si tratta di strutture facili da montare, regolabili in altezza. Molte presentano gradini in acciaio stampato con fori a rilievo per assicurare una funzione antisdrucciolo e di scorrimento dell’acqua piovana. I distanziatori tra i gradini consentono la variazione della misura dell’alzata, rendendola adattabile a qualunque residenza.

In foto: il modello Magia50 di Fontanot
Scale per esterni


Scale esterne in ferro

Scale esterne in ferro Le scale esterne in ferro e in acciaio inox, oltre a offrire un’ottima resistenza alle precipitazioni e al gelo, conferiscono un look moderno all’abitazione e sono tra le più gettonate da architetti, progettisti e fruitori finali. Essendo progettate per l’outdoor vengono trattate opportunamente per resistere agli agenti atmosferici, come pure i gradini con superfici antiscivolo.

Un ottimo esempio è scala in ferro nella foto, costruita con una monotrave centrale in tubo di ferro a sezione circolare. In questo caso la parte curvilinea ha un diametro esterno di 210 cm e l'altezza totale è di ben 400 cm. I supporti dei gradini sono in lamiera pressopiegata di 4 mm di spessore tagliati al laser, mentre i gradini larghi un metro sono in granito ruvido per evitare scivolamenti con taglio a sega. La ringhiera è in ferro ma con i correntini in acciaio inox. Tutte le parti in ferro presentano una vernice micacea color grigio chiaro. Dunque una scala sicura ed esteticamente ineccepibile.

In foto: scala in ferro di ABS Scale

  • scala a giorno elicoidale Quando si entra in una struttura che sarà a breve la nostra casa è fondamentale scegliere la modalità di scala che meglio sia datti e che meglio “funzioni” in relazione allo spazio interno.Partiam...
  • Corrimano Selezionare con cura un corrimano per scale è un’operazione fondamentale, spesso trascurata: vanno effettuate le dovute valutazioni per una scelta giusta che si dimostri appropriata nel tempo.
 ...
  • Marmo per scale interne Il marmo per scale interne e per l’arredamento in generale è un materiale naturale il cui impiego da parte dell’uomo è antico quanto la sua storia. Lucido, splendente anche se proposto in tonalità scu...
  • scale a chiocciola Techne Fontanot Fontanot è un'azienda che produce scale a chiocciola belle e funzionali, che, grazie ai sistemi innovativi, riescono ad accontentare anche le esigenze più particolari e difficili.Le scale della Coll...


Scale da esterno

Scale da esterno Per le scale da esterno in muratura invece, la scelta dei materiale rappresenta il primo passo per ottenere una struttura duratura e sicura. Tra i rischi più frequenti in effetti vi è quello delle infiltrazioni d'acqua, che può causare danni anche seri alla struttura portante. La pietra naturale e il travertino, ad esempio, sono materiali che prevengono problemi di questo tipo. Il genere di pietra prescelta dovrà possedere alcune caratteristiche specifiche: anzitutto, dovrà essere resistente agli inevitabili urti e ai corpi più pesanti, oltre ad assicurare un'efficiente resistenza alle infiltrazioni d'acqua: per quest'ultimo scopo sono disponibili apposite guaine, contenenti bitume, da inserire fra la base di cemento e le lastre.

Inoltre, il materiale dovrà possedere un basso indice di fessurazione, che gli permetterà di resistere maggiormente all'assorbimento dell'acqua, uno dei problemi che va maggiormente a minare la sicurezza. Infine è innegabile che le scale in pietra abbiano un fascino intramontabile e spesso sono perfette anche per abitazioni ultramoderne, creando un piacevole contrasto.


Scale esterne

Scale esterne La scelta della migliore soluzione per la propria scala esterna deve tenere in considerazione numerosi fattori differenti, come la zona in cui andrà collocata, lo spazio disponibile, lo stile dell'abitazione e il budget che si ha. Per prima cosa bisogna valutare con estrema attenzione quali sono le misure dello spazio in cui andrà collocata la scala interna, questo, infatti, influirà sul tipo di scala che potrà essere posata. Se ci si ritrova con una superficie ridotta una soluzione intelligente è quella di fare ricorso alle scale esterne in ferro a chiocciola, magari, se si vuole caratterizzare in maniera originale la propria casa, scegliendo tra uno dei tanti modelli di scala esterna in ferro battuto che può presentarsi con i più diversi decori e, per una perfetta collocazione, può essere realizzata su misura da un abile artigiano. Ovviamente, in questo caso, il costo della scala sarà superiore, rispetto a quanto non possano costare delle scale esterne in ferro realizzate in pratici kit di montaggio.

Le scale a chiocciola esterne possono anche essere realizzate con una struttura prefabbricata con gradini in cemento e corrimano che può essere scelto tra differenti varianti. Questa soluzione è molto pratica perchè veloce e semplice da porre in opera. La scala a chiocciola è un'ottima alternativa quando si ha una metratura ridotta per l'inserimento della scala, c'è da dire, però, che se si prevede un uso intenso e continuativo questa soluzione può risultare più scomoda rispetto alle classiche scale esterne lineari, che permettono un accesso e una salita più agevole.

In foto: scala elicoidale Etika Officine Sandrini, realizzata in metallo verniciato con l'intento di realizzare un elemento comodo e funzionale che riesca anche a stupire per il suo design, diventano una sorta di scultura contemporanea.


Scale esterne, caratteristiche e consigli: Scale esterne moderne

Scale esterne moderne Come anticipato nel precedente capitolo, un aspetto fondamentale da tenere in considerazione per la scelta di tipo di scala da esterni più adatta è quello legato allo stile dell'abitazione, in quanto la scala dovrà uniformarsi con l'estetica generale, così da risultare perfettamente integrata. lo stile più attuale è certamente quello moderno e, di conseguenza, le scale esterne moderne sono quelle più comunemente impiegate. Per quel che riguarda il tipo di struttura è bene dire che essa può prevedere l'installazione di scale esterne a chiocciola, lineari oppure a sbalzo, soluzione molto particolare ed apprezzata per ottenere un effetto di grande leggerezza con una forte caratterizzazione della facciata in cui viene sistemato questo tipo di scala. Le scale esterne moderne si caratterizzano spesso per l'impiego di ferro o acciaio, materiali ideali per realizzare delle strutture leggere e dalle linee pulite, magari abbinate a particolari parapetti in vetro, capaci di proteggere la salita o la discesa e al tempo stesso di enfatizzare la leggerezza dell'intera scala. Non sono da disdegnare nemmeno le scale esterne in muratura, solide, sicure e stabili, che richiedono uno spazio adeguato per poter essere realizzate in modo funzionale; per far in modo che risulti no moderne va scelta con attenzione la forma ma soprattutto il tipo di rivestimento. Uno dei rivestimenti per le scale esterne maggiormente utilizzati è il gres porcellanato, materiale molto apprezzato perchè solido, resistente e perfetto per ottenere svariati effetti estetici differenti, come l'effetto legno, pietra o marmo, coniugando resistenza e bellezza. Grazie al gres porcellanato è possibile ottenere delle scale esterne moderne che riproducono l'effetto preferito con un grande risparmio sui costi, soprattutto se si confronta con quanto potrebbero costare dei gradini in marmo.

In foto: scala Externa Rintal, un modello realizzato in acciaio zincato, con la possibilità di scegliere tra due differenti tipi di gradini, quelli in lamiera forata o bugnata o dei particolari gradini in legno di iroko, essenza scelta perchè si tratta di un legno particolarmente resistente agli agenti esterni.