Selecta di Lema, un sistema, infinite possibilità compositive

- 23 ottobre 2015

Architetture a parete

I sistemi giorno Lema arredano il living ed assolvono alle funzioni di contenere ed esporre libri, TV, hi-fi, oggetti d’uso e da collezione. Sono minimali nelle forme ma solidi e all’avanguardia nelle tecnologie e nei materiali. E puntano sulla modularità per progettare configurazioni flessibili per soddisfare ogni esigenza estetica e funzionale. Soluzioni progettuali complesse, dunque, pensate per organizzare e personalizzare gli ambienti in chiave contemporanea. Evoluzione del primo sistema italiano a spalla portante, ideato da Lema, il programma di librerie Selecta offre una nuova concezione del sistema giorno. Grande libertà compositiva per un programma che continua ad aggiornarsi, al passo con l’evolversi di gusto, tendenze ed esigenze dell’interior design e della vita domestica. Librerie su misura, mobili tv, pareti attrezzate per spazi di servizio e di passaggio, soluzioni customizzate per mansarde e sottoscale: non c’è limite alla progettualità di Selecta, prodotto iconico di Lema che festeggia quest’anno il suo ventesimo anniversario.

Le librerie

Articolata architettura dove esporre pensieri e oggetti, memorie e dettagli, la libreria organizza lo spazio, lo rende funzionale, lo arreda con materiali pregiati e dettagli preziosi. Differenti le composizioni libreria realizzabili grazie a Selecta, tutte pensate per valorizzare al meglio ambienti domestici ma anche spazi di lavoro. Non solo libreria, ma una parete attrezzata pensata per la zona pranzo, che alterna a quelli a giorno vani chiusi di profondità differenti, utili per organizzare al meglio gli spazi dedicati al contenimento. La struttura in bianco opaco con ante bianco lucido dona luminosità all'ambiente, mentre l'assenza di maniglie regala alla composizione un'estrema pulizia formale. I vani chiusi orizzontali, con anta a ribalta e dotati di illuminazione a sensore ad apertura, all'interno sono organizzati con cassetti e ripiani in vetro.

Le zone di passaggio

L'estrema versatilità che caratterizza Selecta, grazie alla varietà di moduli, misure e finiture disponibili, la rende soluzione ottimale anche per arredare e organizzare al meglio zone della casa particolari, quali spazi di passaggio o di servizio, ambienti intermedi, sottotetti, aree prossime a scale. Per avere cura dei libri e degli oggetti più preziosi e delicati, ecco che Selecta si declina in una composizione a vetrina, i cui ripiani si illuminano all'apertura dell'anta. Anche le zone di passaggio, grazie all'eccellenza dell’esecuzione e dei materiali utilizzati da Lema, diventano spazi eleganti e distintivi, mentre un mobile di servizio si veste di design e raffinatezza. Ogni dettaglio è estremamente curato: dai ripiani in vetro opalino, alle ante con telaio in alluminio anodizzato bronzo, fino ai vetri trasparenti extra light.

I mobili porta TV

Nel living TV e strumenti legati all'entertainment trovano la loro collocazione ideale grazie a Selecta, che dà forma a pareti multifunzione studiate per alloggiare televisori e hi-fi e capaci con il loro design di soddisfare gli appassionati più esigenti. Sistemi innovativi che dosano sapientemente contenuto estetico e tecnologico. L'eleganza "maschile" del legno rovere Carbone e del laccato grigio Fumo veste una composizione che gioca sull'alternanza di volumi per proporre una nuova interpretazione di spalla portante. Il televisore viene alloggiato in un ampio vano incassato, integrato nella facciata.