Andrea Castrignano: design, colore e forme che diventano stile

Intervista ad Andrea Castrignano

Quante volte abbiamo pensato di ristrutturare casa, modificare il design di interni, rivoluzionare l’aspetto e la distribuzione dei locali per ottenere un ambiente più confortevole e rispondente ai nostri gusti ed esigenze? Una scelta, quella di apportare piccoli o significativi cambiamenti al bene di proprietà, preferita oggi in molti casi all’acquisto di una nuova abitazione.

Per darvi qualche consiglio in merito abbiamo intervistato per voi Andrea Castrignano, Interior Designer protagonista del programma “Cambio casa, cambio vita” in onda su La5.

Leva 1969, Castrignano nasce a Milano e completa i suoi studi in America, dove inizia anche la propria attività lavorativa. Tornato in Italia, a Milano apre uno Studio di consulenza immobiliare a pochi passi da Piazza Duomo, che in breve tempo si trasforma in studio di consulenza e design di interni seguendo sapientemente tutte le fasi progettuali, dalle ristrutturazioni alla ricerca mobili, all’illuminotecnica, senza mai tralasciare l’importanza del colore.

Nel programma “Cambio casa, Cambio vita” offre la propria consulenza a chi ha intenzione di arredare e-o ristrutturare casa.

Andrea Castrignano

Kartell Masters Stool Sgabello, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 246,42€
(Risparmi 28,58€)


Cambio casa, cambio vita

Andrea Castrignano architetto “CAMBIO CASA, CAMBIO VITA”: PAROLA DI ANDREA CASTRIGNANO

Parliamo del tuo programma “Cambio casa, cambio vita”: come può aiutare secondo te chi lo segue senza essere il diretto interessato nella riprogettazione?

“All’interno di ciascuna puntata, che ha ad oggetto una ristrutturazione specifica, offriamo però tanti suggerimenti utili a tutti: quali accorgimenti utilizzare per tagliare al meglio gli spazi e magari ricavare una cabina armadio o un secondo bagno dal corridoio; come abbinare i colori; quali materiali utilizzare a seconda delle esigenze concrete di ciascuno…”

Qual è la richiesta più comune che ti viene fatta?

“Anche attraverso il mio blog, le richieste più frequenti sono quelle relative all’utilizzo del colore. Per me è sempre un grande piacere dare consigli in merito in quanto sono realmente convinto che “il colore arreda” ed è un modo facile ed economico per personalizzare la propria casa.”

..e la cosa più strana o pazza che ti è stata mai chiesta in ambito progettuale?

“Ho trovato molto divertente un’idea che ho realizzato con dei committenti di Roma, la cui ristrutturazione è anche oggetto di una delle nuove puntate che andranno in onda da aprile. Si tratta di una giovane coppia che ha tatuata dietro al collo la stessa immagine, come fosse un pegno di amore. Abbiamo inciso questa stessa immagine anche sul rivestimento in marmo del loro bagno…”

  • bagno con piastrelle in kerlite Quando dobbiamo rifare il bagno ma non vogliamo eliminare il preesistente possiamo pensare di rivestire le piastrelle e sovrapporle con alcune nuove.La possibilità è di utilizzare piastrelle a bas...
  • bagno moderno Play Cerasa Per parlare del costo rifacimento bagno è importante sapere che in questo rientrano tutte le opere edili, i materiali e la progettazione.Sono tante le aziende oggi che offrono una ristrutturazione...
  • idee per arredare casa Quando abbiamo bisogno di qualche idea per arredare casa, eccoci girare per il web, tra magazine, blog e siti di aziende, con la speranza di trovare la soluzione tanto attesa.Quali sono i classici p...
  • disegno progettuale abitazione Altro che “casa dolce casa”. Sono più della metà (6 su 10) gli italiani non soddisfatti della propria abitazione e desiderosi di apportarvi qualche modifica. Lo ha rivelato un’indagine promossa Archit...

Kit trasformazione Lettino Azzurra Design Gemini gemellare bimbi gemelli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 199€


Andrea Castrignano progetti

Andrea Castrignano progetti Con pratici consigli, spesso semplici modifiche, Andrea Castrignano ci aiuta a risolvere problemi di tutti i giorni all’interno della nostra casa. Ecco qualche suggerimento.

Nelle tue progettazioni sempre di alto livello qualitativo ed estetico impieghi materiali di pregio e una serie infinita di oggetti di design. Che consiglio ti sentiresti di dare a chi vuole fare un restyling attuale e di gusto ma che non si può permettere una spesa simile?

“Non occorre spendere un capitale per ristrutturare la propria casa e questo lo abbiamo fatto vedere anche in alcune puntate del programma. Oggi esistono materiali con un’ottima resa estetica e un costo contenuto: penso ai parquet prefiniti o ad alcune ceramiche che riproducono l’effetto del legno o della pietra. Inoltre si può giocare molto con i colori. La pitturazione di una parete ha un costo veramente contenuto ma può contribuire a cambiare radicalmente l’effetto scenografico di un ambiente.”

Parliamo di luce negli ambienti di casa: spesso questo è il problema di base di un “brutto ambiente”. Che consigli ti senti di dare ai lettori al riguardo?

“Se si tratta di una ristrutturazione importante, può essere l’occasione giusta per adottare nella propria casa un’illuminazione all’avanguardia. Sto parlando delle lampade a scomparsa totale, che sono in grado di mimetizzarsi in pareti e soffitti, lasciando unico spazio alla luce. Si prestano infatti a essere dipinte dello stesso colore della parete, così da fondersi con essa in un tutt’uno. Si possono usare per creare la luce generale in tutti gli ambienti, abbinandole poi a lampade da muro, terra, tavolo o sospensione a seconda delle proprie necessità.”


Andrea Castrignano: design, colore e forme che diventano stile: Andrea Castrignano architetto

Andrea Castrignano architetto Esigenze e richieste del commitente cambiano. Ci spiega come Andrea Castrignano.

Secondo te in questo momento di crisi, è cambiata la richiesta di come ristrutturare o rinnovare la casa rispetto a prima?

“In qualche modo il mercato delle ristrutturazioni ha forse sofferto in minor misura della crisi. Le famiglie, invece di fare lo sforzo economico necessario a comprare una nuova casa, investono nel migliorare la casa che già possiedono. Inoltre c’è la tendenza a spendere il danaro più per la tecnologia che per il decoro: si sacrifica l’idea di un divano un po’ costoso alla realizzazione di un buon impianto di condizionamento.”

Puoi dare un consiglio a chi vuole coniugare storia e modernità nella propria casa, per evitare che l’ambiente risulti ridondante?

“L’importante è la misura. I mobili antichi hanno spesso dimensioni importanti mentre la taglia degli appartamenti in cui viviamo va sempre più riducendosi. Quindi il mio suggerimento è di scegliere un mobile che appartenga alla storia della propria famiglia, un cassettone o un armadio, e di riservargli la posizione d’onore su di una parete, lasciando per il resto della parete libera. Un altro consiglio, sempre ricorrendo all’uso del colore, è quello di verniciare un vecchio mobile con una tinta vivace: il contrasto tra le forme classiche e un colore acceso è molto gradevole.”