Antifurti wireless

Cosa sono gli antifurti wireless?

Gli antifurti wireless sono un prodigio della tecnologia: con questa tipologia di antifurti infatti, tutti quei fastidiosi cavi elettrici potranno essere eliminati, ed inoltre non ci sarà il rischio che una o più parti del sistema d'antifurto possano essere danneggiati da elementi esterni come pioggia o altri, che danneggiando appunto i cavi rischierebbero di corrompere l'intero sistema d'allarme.

Tutte le componenti del sistema d'allarme funzionano tramite una centralina, che potrebbe essere definita il cuore dell'intero sistema, e che pertanto, tramite il wireless, permette a tutte le altre componenti di funzionare: pertanto se questa dovesse danneggiarsi, il resto del sistema potrebbe essere compromesso e non funzionare come dovrebbe fare regolarmente.

antifurto wireless

KIT ALLARME ANTIFURTO CASA UFFICIO CENTRALINA WIRELESS GSM PIR PHONE SYSTEM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,7€


La centralina

kit antifurto wireless Le componenti che compongono il sistema d'anti furto wireless risultano essere diversi, ed ad ognuno di essi corrisponde un compito diverso e ben specifico: la prima di queste componenti risulta essere la centralina, che come detto prima, assume il ruolo di "cuore" centrale del sistema, in quanto da essa partono tutti gli input ed i comandi che verranno poi inviati a tutte le altre parti del sistema d'anti furto. Generalmente, la centralina possiede un tastierino numerico tramite il quale è possibile inserire un codice per attivare e disattivare tutto il sistema e di una funzione che permette alla centralina di chiamare le forze dell'ordine nel caso in cui qualcuno si dovesse introdurre in casa senza disattivare l'allarme e cercare di commettere un furto o quella di scheda telefonica, che chiama automaticamente il proprietario qualora accada lo stesso evento.

  • allarme casa Per proteggere la propria casa è importante mettere in atto sistemi di sicurezza e tutela sia attiva sia passiva: quelli di sicurezza attiva sono i sistemi di video sorveglianza, gli allarmi anti int...
  • Videocamera di sorveglianza Proteggere la propria casa è molto importante, soprattutto quando all'interno sono contenuti beni di difficile reperibilità , come libri e mobili antichi, di grande valore, come i gioielli o sistemi i...
  • Casa in miniatura faidatemania Le tipologie di antifurto per le abitazioni sono principalmente due. La prima è quella che passa attraverso il circuito elettrico, questo tipo di impianto è il più costoso in termini di manodopera, mo...

iSmart Alarm Sistema di Sicurezza Domestico, Wireless, Modulabile con App per iOS ed Android, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 152,82€
(Risparmi 47,13€)


Sensori

kit wireless Una seconda componente del sistema d'antifurto wireless riguarda invece i sensori: questi piccoli "oggetti", che generalmente vengono sistemati sulla porta d'ingresso di casa, sono in grado di captare ogni singolo movimento di colore che si trovano nelle vicinanze, e dopo aver segnalato la presenza di una persona, mettono subito in allerta la centralina, e nel caso in cui qualcuno s'introduca senza disattivarla, funziona nel modo precedentemente descritto. Esistono inoltre dei tipi di sensori più tecnologici che possiedono la funzione anti rottura e anti scasso, che segnalano alla centralina il pericolo quando il ladro forza la serratura di una casa oppure rompe il vetro di una finestra.


Rilevatori di movimento esterno

kit wireless Nel sistema d'anti furto wireless sono poi presenti i rilevatori di movimento esterno, chiamati anche barriere di perimetro, che servono appunto a proteggere il perimetro esterno di una casa: le barriere costruiscono una sorta di barriera invisibile ad infrarossi che fa scattare l'allarme qualora una persona dovesse entrare all'interno del perimetro protetto.

Ovviamente, le barriere sono dotate di un'ottima calibrazione: queste infatti riescono a riconoscere le persone, evitando pertanto di far scattare l'allarme qualora una forte folata di vento o un oggetto dovessero in un qualche modo invadere il perimetro protetto.


Telecamere di sorveglianza

telecamere di sorveglianza wireless La penultima parte che compone un anti furto wireless riguarda le telecamere di sorveglianza: anch'esse collegate alla centralina tramite sistema senza fili, permettono la registrazione di tutti i movimenti quando il proprietario di una casa attiva la centralina ed inoltre, le telecamere di sicurezza più avanzate tecnologicamente sono in grado di inviare le immagini su internet e di essere comandate mediante l'utilizzo dello smarthpone, ovviamente mediante un'applicazione che permetterà al proprietario di una casa di muovere le telecamere e di poter selezionare il luogo preciso dell'abitazione che in quel determinato momento vuole visualizzare.


Antifurti wireless: La sirena

sirena wireless Infine, ultima parte essenziale del sistema d'antifurto wireless riguarda la sirena: come in tutti gli allarmi, e quindi anche in quelli classici, l'allarme scatta quando qualcuno s'introduce in un'abitazione per commettere un furto, cercando di scoraggiare il ladro, allarma i vicini col suono che emette e la luce lampeggiante serve alle forze dell'ordine per capire qual'è la casa obbiettivo dei criminali.

Queste sono tutte le parti che compongono un sistema di anti furti wireless: ovviamente, maggiori saranno le componenti e maggiori saranno le funzioni, più elevati saranno i costi e viceversa.

Per concludere possiamo dire che il sistema wireless è molto conveniente e questo per diversi motivi: il primo risulta essere la facilità con la quale questi sistemi vengono installati, il secondo per la grande affidabilità e sicurezza che sono in grado di garantire ed infine per il semplice fatto che la durata delle batterie risulta essere di lunga superiore alla durata delle batterie di altri sistemi d'anti furto.