Impianti tecnologici

Impianti tecnologici a difesa della casa.

In questi tempi di crisi si è verificato un vero boom di effrazioni e furti. La tendenza di oggi porterebbe a risparmiare su tutto, anche sulla sicurezza, però sarebbe un atteggiamento sbagliato. Infatti proprio perché siamo in piena crisi economica dovremmo maggiormente salvaguardare persone e cose alle quali teniamo di più. Ci si deve urgentemente mettere al riparo da eventuali intrusioni di malintenzionati predisponendo impianti tecnologici di sicurezza in tutti i punti deboli dell'abitazione. E' risaputo che nessun sistema di protezione sia infallibile e garantisca la totale copertura da eventuali effrazioni. Però facendo installare un buon antifurto, un buon sistema di videocitofonia, il tutto controllato domoticamente, si potrà avere un ottimo deterrente per i più incalliti malintenzionati.
protezione casa


L'impianto di videocitofonia ad ulteriore garanzia della sicurezza domestica.

videocitofono Per poter vivere meglio nelle nostre abitazioni bisogna poter disporre di un'adeguata sicurezza, garantita da uno dei sistemi tecnologici che più si adatti alle necessità richieste. Un buon impianto di videocitofonia permette di avere un controllo a 360° delle attività esterne all'abitazione. Oltre ad avere le classiche funzioni standard di autoaccensione, apertura serratura e accensione luce esterna, consente anche di attivare vari comandi come l'apertura varchi e l'accensione di altre luci in esterno o nel vano scale e ulteriori attivazioni di automazione del controllo accessi. Questo impianto oltre a garantire agli ospiti una magnifica accoglienza, gestisce anche in modo sicuro ed intuitivo tutti gli accessi della casa.


  • videocitofono urmet Urmet Domus, azienda del Gruppo Urmet - leader nei settori dell’automazione degli edifici, della videocitofonia, della sicurezza, del controllo accessi e delle serie civili – lancia sul me...
  • videocitofoni avidsen Un citofono rappresenta una bella comodità: permette di aprire le porte di casa, ad amici e parenti, semplicemente premendo un bottone. Ma, se la comodità è importante, la sicurezza lo è ancora di p...
  • modello di videocitofono senza fili Il videocitofono, oggi sempre più diffuso soprattutto nelle case singole e ubicate in luoghi isolati, sono una grande comodità e una garanzia di maggiore sicurezza perchè non solo si può sentire la vo...
  • Come chiudere casa per le vacanze Tutti pronti a partire per le vacanze? Prima di fare le valigie e godervi il meritato riposo, eccovi una lista di consigli su ciò che occorre ricordarsi di fare o di controllare prima di chiudere casa...


Massima protezione con gli impianti di allarme di nuova generazione.

componenti sistema di allarme Un buon impianto di allarme è quello cucito su misura per la vostra sicurezza domestica da un installatore qualificato. Si dovrà mettere in sicurezza prima l'esterno dell'abitazione cercando di creare una barriera difensiva che blocchi un eventuale malintenzionato che si trovi ancora nella zona perimetrale esterna della proprietà. Infatti giardino, terrazzi, balconi, tetto, ingressi e recinzioni dovranno creare la prima cintura difensiva dell'abitazione. La barriera esterna sarà supportata da sistemi di rilevazione a microonde, sistemi di videosorveglianza con telecamere digitali senza fili, controllate attraverso un pc oppure uno smartphone. I balconi e le finestre dovranno invece essere controllati da rilevatori di presenza passivi collegati al sistema centrale di controllo insieme alle telecamere digitali ed il videocitofono. L'impianto oltre alla gestione della sicurezza esterna dovrà avere anche un sistema di sorveglianza interna nel caso in cui il malvivente dovesse riuscire ad eludere la prima difesa esterna. Quindi si dovrà dotare i vari ambienti di sistemi di rilevazione di presenza ed eventuali telecamere nei passaggi obbligati e strategici.


La domotica al servizio della gestione e garanzia della sicurezza.

controllo domotico I sistemi tecnologici di videosorveglianza, controllo accessi ed impianto di allarme per poter rendere l'abitazione maggiormente sicura dovranno poter dialogare tra loro attraverso un buon sistema di domotica. Non importa se l'impianto sia misto, wireless o via cavo, è importante invece che sia messo in opera da personale altamente qualificato e non improvvisato. I sistemi domotici devono essere in grado di automatizzare al meglio l'abitazione attraverso l'uso delle più avanzate tecnologie.

La domotica è costituita da quell'insieme di tecnologie che rendono la casa intelligente ed automatizzata controllando ogni funzionalità. Inoltre oltre a garantire un controllo tecnologico delle varie applicazioni di sicurezza apporta anche un notevole risparmio energetico.

Infatti oltre ad interagire con i sistemi avanzati degli impianti di videocitofonia e di allarme, la domotica può essere utilizzata per gestire gli impianti di illuminazione, regolando accensione e spegnimento delle varie luci e gestire gli impianti di climatizzazione ottimizzando al meglio i sistemi di riscaldamento e raffrescamento degli ambienti e quant'altro.

Questa scienza dell'automazione delle abitazioni riesce inoltre grazie all'integrazione elettronica ed informatica a migliorare la qualità della vita. Infatti migliora la sicurezza interna ed esterna della casa, fa risparmiare energia, riduce i costi di gestione e rende l'ambiente domestico più confortevole e riposante.

Può inoltre facilitare anche la vita a persone anziane con limiti fisici o a disabili che richiedano manovre o sforzi difficili da compiere. Con il supporto della domotica le funzioni richieste potranno essere automatizzate e addirittura controllate attraverso la voce di queste persone senza l'ausilio di personale di supporto.