Armadi a muro su misura

Armadi a muro su misura: definizione della posizione e misurazione degli spazi

Nella scelta dei propri armadi a muro su misura è importante la definizione della posizione e la misurazione degli spazi utilizzabili. In questa fase è necessario avere a portata di mano block notes e penna, oltre ad un metro rigido o flessibile con cui procedere alle misurazioni.

Si disegna sul foglio di carta la piantina dello spazio da arredare, come può essere una stanza da letto o una mansarda, segnando le misure dei lati con particolare riferimento ad eventuali prese di corrente, termosifoni, finestre, porte ecc. In particolare è necessario annotare l’altezza dei soffitti; soprattutto per quanto riguarda le mansarde vanno annotate le misure minime della parte dove il tetto spiovente incrocia la parete. In questo modo sarà possibile determinare l’altezza massima del nostro guardaroba su misura, evitando spiacevoli inconvenienti relativi alla mancanza di spazio nella parte superiore del mobile.Con la nostra piantina in mano, potremo ora recarci presso un negozio di arredamento, dove ottenere un consulto in merito, oppure metterci a cercare autonomamente l’armadio su misura adatto alle nostre esigenze, anche tramite Internet.

Armadio su misura realizzato per ottimizzare gli spazi


I prezzi degli armadi a muro su misura

Realizzare un armadio che segua il tetto spiovente della mansarda è più costoso rispetto all'acquisto di armadi componibili In commercio esiste una vasta gamma di armadi componibili adatti a molte esigenze, che permettono, attraverso l’assemblaggio di elementi versatili e di diverse dimensioni, di realizzare ciò che si desidera anche per le mansarde, con un minimo di adattamento. Tuttavia, se il nostro spazio ha misure particolarmente basse, o si vuole realizzare un guardaroba che segua l’andamento del tetto spiovente della stanza, è necessario procedere rivolgendosi ad un falegname esperto del settore, in grado di realizzare un prodotto "ad hoc" per le nostre esigenze.

Sono disponibili, anche su Internet, aziende che si occupano della realizzazione di armadi a muro su misura, effettuando preventivi direttamente online. Tali preventivi vengono effettuati tramite l’inserimento, in appositi form, delle misure relative agli spazi da arredare e scegliendo un determinato materiale. I prezzi, ovviamente, sono più alti rispetto ai componibili realizzati in serie; il costo dipende dalla grandezza del guardaroba stesso e dal materiale utilizzato per la loro realizzazione, partendo da un minimo di un centinaio di euro.

  • armadio su misura Spesso in situazioni di spazi articolati o ambienti in cui non sia applicabile una soluzione classica di armadio, è possibile valutare la realizzazione di un armadio su misura.Questa scelta implic...
  • mansarda arredata In una casa lo spazio a disposizione è sempre troppo poco, anche quando le superficie sono davvero ampie: molto spesso infatti, sono i grandi spazi a farci mancare ambienti che riteniamo necessari, ab...
  • armadio componibile All'interno di una casa, per organizzare il proprio guardaroba, ma anche biancheria ed oggetti, non manca mai un armadio. Collocato quasi sempre nella zona notte, può trovare spazio anche in altri amb...
  • armadio ad angolo Quando acquistiamo una casa, una delle cose essenziali da fare, é valutare per bene gli spazi da sfruttare, in modo da utilizzare ogni angolatura ed ogni minimo spazio disponibile, disponendo servizi,...


La scelta dei materiali per gli armadi a muro su misura

Gli armadi realizzati in legno sono migliori rispetto a quelli in plastica Realizzare armadi su misura per le nostre mansarde sicuramente è più costoso rispetto all’utilizzo di componibili dotati di moduli prefabbricati; tuttavia il colpo d’occhio godrà di un ambiente più armonico, oltre ad ottenere una resa maggiore dal punto di vista dello spazio, attraverso l’utilizzo di tutta la parete disponibile.

La scelta dei materiali nella realizzazione degli armadi a muro su misura è molto importante per la determinazione del prezzo; si possono realizzare strutture in lamiera o plastica, con un risparmio notevole rispetto al legno massello. Tuttavia, quest’ultimo può dare alla nostra stanza un tocco in più sia per quanto riguarda il punto di vista estetico che qualitativo.

Il legno, infatti, può avere sia forme eleganti che classiche, sia lineari che moderne, avvicinandosi a tutte le esigenze di stile dell’acquirente, con un livello qualitativo molto alto. Bisogna tenere in considerazione soltanto il fatto che il legno, se inserito in ambienti poco arieggiati e tendenti all’umido, necessitano di un particolare trattamento che consiste in una vernice antimuffa, da passare sulla supeficie una volta ogni due/tre anni, in modo da garantirne la conservazione


La scelta di colore e stile dell’armadio su misura

La scelta del colore per il proprio armadio si effettua in base al proprio stile Nella scelta del proprio armadio su misura è importante determinare lo stile ed i colori da utilizzare per rendere l’ambiente accogliente e con l’atmosfera adatta. Se decidiamo di posizionare il nostro armadio su misura in una camera da letto, ad esempio, il colore dovrà adattarsi, per quanto possibile, ai mobili già presenti nella stanza, come la testiera del letto e i comodini; se si tratta di una mansarda dove le uniche finestre sono i velux, è consigliabile scegliere colorazioni chiare che possano donare all’ambiente un aspetto più luminoso.

Per quanto riguarda lo stile, esso rispecchia la nostra personalità; pertanto armadi in legno con colori scuri e con linee complesse e lavorate, si adattano maggiormente ad uno stile classico, mentre colori chiari come il bianco, panna o ciliegio, con linee pulite, sono colori più giovanili, adatti ad una giovane coppia.

Naturalmente per le camerette dei bambini, i colori accesi o pastello, offrono allo sguardo un piacevole stile giocoso, che ben si adatta agli spazi dei più piccoli.