Arredamento.it

Arredamento.it

Consigli Per La Scelta Dell'Armadio Muro

Consigli Per La Scelta Dell'Armadio Muro

- 21 luglio 2014

Come riempire uno spazio vuoto: l’armadio a muro

Soprattutto nelle case di un tempo è facile trovare nicchie e articolazioni spaziali che generino spazi inutilizzabili e zone senza alcuna utilità, che però possono essere sfruttati al meglio mediante la creazione e inserimento di ottimali armadi a muro. L’armadio a muro è una soluzione perfetta sia per creare spazio di riposta al posto di sgabuzzini o simili luoghi di sgombero, ma al contempo è possibile se lo spazio lo permette, realizzare armadi che siano adottabili come guardaroba per lo spazio notte della casa. Sicuramente è bene valutare accuratamente in quale luogo della casa sia lo spazio per la realizzazione dell’armadio a muro: in salotto, in cucina o in altro locale, ogni ambiente avrà modo di potere sfruttare lo spazio a disposizione attrezzandolo internamente al meglio e con gusto e funzionalità.

L’armadio incassato nel muro che diventa cabina armadio

Personalizzare l’ambiente notte con un armadio a muro che si trasformi in cabina armadio è una soluzione ottimale per coniugare estetica e funzionalità all’interno di questo spazio. Infatti, la cabina armadio all’interno di uno scanso nel muro di medie o grandi dimensioni permette di sfruttare gli spazi morti, personalizzando l’ambiente e risolvendo eventuali problemi di spazio e capienza donando per lo più un aspetto estetico davvero molto originale grazie alla possibilità di personalizzazione. È possibile inoltre realizzare con il fai da te una soluzione di armadio a muro capiente e valida, utilizzando cartongesso, legno e telai in alluminio, un po’ di fantasia e molta manualità. Inoltre, attrezzare internamente l’armadio a muro è una soluzione che enfatizzerebbe la sua funzionalità.

Come attrezzare internamente un armadio nel muro

Attrezzare internamente un armadio a muro è un lavoro che può essere sia da personale personalizzato, ma anche mediante il fai da te: è possibile oggi trovare innumerevoli accessori in commercio, senza contare il lato positivo della questione, il risparmio. Ikea, Leroy Merlin, Self e molti altri offrono soluzioni per completare la parte interna degli armadi a incasso nel muro, permettendoci di scegliere al meglio tra le varie opzioni e possibilità. Le possibilità di installazione attrezzature interne sono davvero moltissime e varie: a partire dalla grande scelta di scatole e contenitori, possiamo valutare l’idea di inserire portascarpe, porta accessori e gioielli, ripiani in differenti materiali, dalle griglie ai piani in legno, per una maggiore eleganza. Inoltre, è bene definire le parti maschile e femminile inserendo appositi accessori come porta cinture, portacravatte o attrezzature pensili contenitori, di grande utilità per mantenere l’interno ordinato e ben organizzato. In foto: armadio Ikea attrezzatura interna

Sfoglia i cataloghi: