Armadio ad angolo

Armadio ad angolo: quando sceglierlo

Anche se le soluzioni di armadi lineari rimangono le preferite in fase di arredo, può capitare che la particolare composizione delle stanze non permetta un inserimento funzionale degli stessi. Alcune abitazioni presentano, infatti, numerose finestre oppure la posizione delle porte può squilibrare l'inserimento del mobilio, costringendoci ad un ingegnoso cambio di programma.

Per ovviare in modo semplice al problema, esistono delle soluzioni di armadio ad angolo comode e funzionali, perfette per sfruttare queste porzioni di parete in modo intelligente. Tecnicamente questo sistema presenta una parte della sua struttura con pianta ad angolo e la restante composizione può svilupparsi in entrambi i lati oppure limitarsi ad una sola espansione destra o a sinistra, a seconda delle scelte e degli spazi disponibili.

Come avviene per gli armadi di tipologia più moderna, anche le soluzioni angolari sono ideate per salvaguardare gli spazi, per cui sono spesso dotate di ante scorrevoli o dalle aperture minime.

Sebbene questo modello sfrutti le pareti in modo efficace, la porzione ad angolo non si presenta spesso capiente. Per renderla più funzionale sono state studiate delle soluzioni interne ed esterne, quali la chiusura a libro e la sistemazioni di cassetti preformati, atti ad ospitare oggetti o piccola biancheria. Con la presenza di cassetti si va a sfruttare quella parte di spazio che altrimenti andrebbe persa, donando la possibilità al contempo di appendere qualche abito nella parte superiore e di dedicare il fondo ad ospitare scatole o a riporre le borse.

armadio ad angolo moderno

Songmics Armadio Cabina Guardaroba ad Angolo Appendiabiti in Acciaio Copertura Richiudibile in Tessuto Non Tessuto Nero per Angolo 129 x 87 x 169 cm LSF42H

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€
(Risparmi 1€)


Le misure ideali

armadio ad angolo moderno Anche l'armadio ad angolo presenta una profondità di circa 60 cm, mentre le altezze e le espansioni dipendono dal modello scelto e dallo spazio a disposizione. Esistono in commercio degli armadi angolari molto stretti, ideali per riporre oggetti lunghi e stretti, quali le cravatte oppure particolari accessori, mentre soluzioni di ampio respiro possono permettere uno sviluppo del sistema modulare, sia in altezza che in larghezza.

Alla porzione angolare possono infatti essere aggiunte delle soluzioni lineari, con ante o tradizionali, dando vita ad una cabina armadio alternativa ed esteticamente piacevole. La presenza dell'armadio ad angolo può essere prevista anche in stanze diverse dalla camera da letto, quali ripostigli, le lavanderie o, perché no, il living.

Spesso le esigenze di vita moderna conducono ad accumulare oggetti e capi che non trovano spazio in altri punti della casa e, per questo motivo, l'impiego di uno di questi modelli può aiutare significativamente a mantenere l'ordine in casa. Non va mai dimenticato che ogni anno avviene il cambio di stagione e quindi la presenza di un mobile contenitore di questo tipo, situato anche in posizioni alternative, può convertirsi in comodo rifugio per i capi invernali, spesso ingombranti e voluminosi.

  • cabina armadio angolare Installare in camera da letto una cabina armadio angolare ci permette di poter sfruttare anche parti di stanza che solitamente resterebbero inutilizzate.Una cabina armadio angolare può essere real...
  • armadio 03 Ferrimobili Che cosa conta di più, in una camera da letto, oltre al letto? L’armadio ovviamente, nel quale riporre tutti i nostri abiti e accessori, mantenendo la stanza in perfetto ordine. Se lo spazio a disposi...
  • Armadio angolare laccato All'interno delle abitazioni è indispensabile poter disporre di una quantità sufficiente di mobili contenitori che consentano di avere uno spazio adatto a riporre ed organizzare vestiti e oggetti, che...
  • pax ikea angolare E' importante avere una ambiente sufficientemente ampio per poter arredare con armadi ante battenti che consentano di organizzare al meglio gli oggetti e gli indumenti. Ikea è l'azienda al servizio ...

Mobile di servizio arredo ambienti. Armadio ad angolo. Dimensioni: L 81 P 81 altezza 183.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 285€


Piccoli trucchi per il corretto inserimento

armadio ad angolo L'armadio ad angolo è un elemento intelligente, salva-spazio e molto funzionale. Per renderlo ancor più fruibile esso può prevedere l'inserimento al suo interno di particolari vassoi, di vaschette per la biancheria e di appendiabiti, interni od esterni. Essi possono ospitare gli abiti o le giacche, soprattutto se la sua posizione si trova nei pressi dell'ingresso. Anche l'impiego delle specchiere, in posizioni parziali oppure totali, possono aiutare a salvare spazio, arricchendo l'elemento ed evitando in questo modo di dover inserire un ulteriore pezzo d'arredo. Nel caso di stanze buie, questo arredo può essere dotato di un'illuminazione interna od esterna, per meglio ammirare i capi e procedere con semplicità nella fase dell'abbigliamento. La sua composizione può inoltre essere arricchita da particolari faretti alogeni esterni, i quali possono diventare degli inaspettati punti luce. Per quanto riguarda i materiali di composizione, il settore offre una grande varietà di scelta, dai legni fino alle leghe plastiche e minerali di ultima generazione. Questo modello può presentare dei cassetti a vista, arricchiti da pomelli particolari, oppure definirsi attraverso dettagli metallici. Le soluzioni più classiche prevedono una composizione lignea, ma se si desidera aggiungere un tocco di originalità, le ante o la parte frontale possono essere impreziosite con delle applicazioni di stencil oppure con l'impiego di decorative carte da parati. L'effetto, sebbene votato ad uno stile country chic, può aiutare ad impreziosire questo elemento, rendendolo originale e assolutamente personalizzato.


Armadi ad angolo

Armadi ad angolo L'armadio ad angolo è la soluzione ideale per chi ha problemi di spazio nella camera da letto. Gli armadi ad angolo, proprio per la loro struttura, riescono a offrire la medesima capacità contenitiva degli armadi lineari, in alcuni casi addirittura superiore. Possono essere acquistati nei mobilifici e in centri per l’arredo oppure realizzati su misura, in base al perimetro della stanza: la seconda soluzione appare la migliore, certo, ma bisogna considerare due questioni. Prima di tutto, gli armadi su misura sono più costosi; secondariamente, gran parte delle aziende ormai realizza armadi modulari che consentono comunque soluzioni personalizzazioni e si traducono in progetti che soddisfano le esigenze e i gusti individuali. L’unico difetto degli armadi ad angolo può coincidere con la loro profondità: in certi casi può risultare difficile raggiungere gli indumenti collocati nella parte centrale (quella che corrisponde con l’angolo, appunto); tenete quindi in conto anche questo fattore nel momento dell’acquisto. In foto l’armadio Lord angolare di Doimo Cityline. I ripiani interni hanno uno spessore 3,8 cm; gli interni si possono allestire con accessori, cassettiere e attrezzature varie. Gli armadi angolari della linea Lord hanno ante lisce o a telaio e possono essere completati con terminali a giorno o chiusi.


Armadio angolare

Armadio angolare L’armadio angolare con una sola anta è la scelta di chi dispone di una superficie davvero ridotta. Nonostante ciò, consente ugualmente di sistemare e custodire una discreta quantità di abiti e accessori; spesso lo si trova nelle case al mare o in montagna, in altre parole in luoghi che non vengono “vissuti” tutto l’anno. L’armadio ad angolo con due ante è invece la soluzione più classica e diffusa, si traduce in un buon livello di comfort ed è l’ideale per una persona sola (ma ci si può organizzare bene anche in due). Poi ci sono gli armadi ad angolo con più ante, il numero arriva a 8 e in alcuni casi è persino superiore. Questa tipologia generalmente si integra con un armadio lineare e consente di sfruttare quasi totalmente le due pareti adiacenti. Le ante sono scorrevoli oppure battenti, le prime da qualche tempo a questa parte risultano le più gettonate perché non richiedono un ingombro aggiuntivo nel momento in cui vengono aperte. In foto l’armadio Combi System di Zalf, in termostrutturato olmo cortex NT e con anta battente Plan maniglia titanio.


Armadio angolare moderno

Armadio angolare moderno Gli armadi ad angolo sono una soluzione di arredo “intelligente”. Gli angoli, infatti, spesso tendono a restare inutilizzati e ciò vale soprattutto nel caso della camera da letto. Invece questa tipologia di armadio ne fa il punto di forza e sfrutta tutti i centimetri nonché la profondità a disposizione. Gli armadi ad angolo moderni hanno generalmente le ante scorrevoli e sono caratterizzati da forme essenziali, squadrate, geometriche. Sono minimalisti, insomma, e ciò vale anche per i colori. Si tende a prediligere il bianco o comunque le tonalità neutre e discrete; quelle troppo accese vengono evitate perché c’è il rischio che venga compromessa l’eleganza. La struttura è quasi sempre a diamante, con la parte centrale più profonda e organizzata in modo da contenere degli abiti appesi o dei ripiani girevoli. Gli armadi angolari possono essere abbinati ad altri componenti armadio per formare un mobile ampio e capiente. Alcuni consentono di creare piccole cabine armadio, sono cioè formati da tre pareti attrezzate. C’è dunque una notevole libertà compositiva, contrariamente a quanto potrebbe pensare qualcuno. Ed è questo il motivo per cui sempre più spesso si sceglie un armadio ad angolo, anche quando la camera da letto è sufficientemente grande per ospitarne uno lineare. In foto l’armadio 02 Blue Moon di Giessegi, laccato seppia opaco con angolo spogliatoio. Moduli ante a libro, modulo 180 e terminale DX e SX. Maniglia 9D laccato seppia opaco. H.262 L.268,2 SX - L.366,3 DX P.60.


Armadio angolare camera da letto

Armadio angolare camera da letto Se in camera da letto si dispone di uno spazio non molto ampio e al tempo stesso serve un'armadiatura capiente, la cosa migliore è sviluppare il guardaroba su due pareti. Ovvero scegliere un armadio ad angolo. Gran parte delle aziende produttrici ormai offrono sistemi modulari componibili grazie ai quali realizzare progetti su misura per quanto concerne la struttura, le dimensioni, le finiture, i materiali. L’armadio ad angolo può essere a L oppure può dar vita a una vera e propria cabina armadio, sia pure di dimensioni contenute. L'angolo a L in molti casi è dotato di cerniere a 180 gradi per rendere può comodo l’accesso all’interno. Una volta scelto il modulo angolare si possono personalizzare i due lati di armadiatura che si accostano, inserendo eventuali colonne armadio da entrambi i lati. Si possono anche aggiungere cassetti, sia esterni che interni. E proprio per quanto riguarda l’interno dell’armadio stesso, la scelta è ormai vastissima. Lo spazio non è più un problema, possiamo dirlo senza timore di essere smentiti. In foto un armadio angolare del Gruppo Tomasella.



  • armadi ad angolo In una casa lo spazio sufficiente per riporre vestiti e accessori sembra non essere mai abbastanza. Le padrone di casa,
    visita : armadi ad angolo