Arredare un soggiorno di design

Progettare il soggiorno

All’interno di una casa il soggiorno è l’ambiente più vissuto, dove ci si rilassa e dove si accolgono gli ospiti. Solitamente, in fase di progettazione, al soggiorno viene destinato l’ambiente centrale della casa che normalmente risulta essere il più ampio.

L’arredo della zona living rappresenta lo stile della casa, dunque, è importante scegliere i giusti elementi da inserire, nella forma e nei materiali, valutare i complementi d’arredo più indicati, posizionando il tutto nel modo migliore, al fine di rendere lo spazio accogliete ed esteticamente piacevole. Durante la scelta dei mobili e dei complementi, si studiano i punti luce andando a definire quale tipo di illuminazione meglio si adatta allo spazio: lampade a sospensione, da terra, lampade da lettura, faretti o plafoniere. Se volete dare vita ad un soggiorno di design, sappiate che lo stile d’arredo moderno si adatta a qualunque tipologia di abitazione. Che si tratti di un piccolo appartamento o di un grande open space, lo stile moderno e di design, si presta perfettamente, anzi, i piccoli appartamenti, come monolocali e bilocali, possono beneficiare di svariate soluzioni salva spazio realizzate prevalentemente in chiave moderna. Anche in un contesto più classico può essere utilizzato lo stile moderno, creando un piacevole gioco nel contrasto di stili; ovviamente l’appartamento di città è adattissimo a uno stile moderno, perché pratico e funzionale.

In foto: parete attrezzata Skip Poliform.

In foto: un ambiente living firmato Poliform, elegante, raffinato e ricco di design

Parete attrezzata Skip poliform


Arredare un soggiorno di design: Come arredare un soggiorno di design

mobili soggiorno Tomasella Classico o moderno che sia il vostro appartamento, per creare uno spazio living dal design moderno è necessario scegliere mobili caratterizzati da linee semplici e forme pulite, pratici e funzionali per l’utilizzo quotidiano. Per questo tipo di ambientazione si prediligono mobili realizzati in MDF, con finitura laccata lucida oppure opaca, combinati spesso con elementi in vetro temprato o acciaio satinato. Molto utilizzato anche il legno, ma in questo caso è necessario fare attenzione alla finitura, evitate assolutamente mobili con intarsi o intagli, optate invece per mobili colorati, serigrafati oppure aerografati, dal taglio decisamente più contemporaneo. A seconda dello spazio disponibile e in base alle vostre necessità, potete valutare diverse combinazioni da creare nel vostro living: mobili base, librerie componibili, delle semplici panche, pensili, mensole. Le forme dello stile moderno, come accennato, sono estremamente lineari, ma delicate e pacate allo stesso tempo, senza eccessi o esagerazioni, senza troppo rigore e senza troppa irregolarità. Gli arredi possono essere sistemati lungo le pareti o al centro dello spazio, l’importante è mantenere una certa funzionalità e praticità. Per quanto riguarda divani e poltrone optate sempre per soluzioni dal design lineare e semplice, con sedute confortevoli e abbondati, realizzati in tessuto di cotone, lino oppure realizzati in pelle naturale o ecologica. Se desiderate dare un taglio più sobrio al vostro soggiorno, scegliete delle gradazioni di colore più soft come il bianco, i naturali, i grigi, mentre se volete dare vita ad uno spazio decisamente più brioso optate per le tonalità più accese e vivaci. Le decorazioni sono ammesse ma in quantità limitata e solo nello stile moderno. Per quanto riguarda le pareti potete valutare il wall design, una componente che si sposa perfettamente per un soggiorno di design: carte da parati, stickers in vinile, arricchiscono lo spazio e vivacizzano le linee pacate dell’arredo. Ricordate che un soggiorno di design è un ambiente snello, pratico e funzionale dunque non deve essere stracolmo di mobili, complementi e accessori. Ogni elemento dovrà essere inserito e combinato con il giusto equilibrio, senza mai eccedere.

In foto: composizione Tomasella.


  • Design soggiorno Da molto tempo ormai i termini “modularità”, “componibilità” e “scomponibilità” sono entrati a far parte del linguaggio comune di chi ama l’universo dell’arredo-design. Espressioni che cadono a pennel...
  • Mobili soggiorno moderni Quando parliamo di soggiorno dobbiamo considerare l’idea che questo sia uno spazio in cui passiamo grande parte della nostra vita, poiché nei momenti diurni, nei momenti di relax, la sera, il tempo ch...
  • Mobili soggiorno design La zona giorno nei giorni nostri assume il ruolo di fulcro della casa, centro della vita e delle azioni che si svolgono nel quotidiano, e proprio per questo merita di diventare lo spazio  più pratico ...
  • Thesis Tisettanta La ventata di freschezza che si ottiene grazie al semplice spostamento di mobili che già possediamo ha un effetto di restyling istantaneo che, se pianificato con attenzione in poche e pratiche mosse, ...