Tutto quello che c’è da sapere sulle caldaie Vaillant

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 23 aprile 2019

I vantaggi delle caldaie Vaillant a condensazione

Le caldaie a condensazione Vaillant sono nuovi impianti di riscaldamento che stanno soppiantando le tradizionali caldaie a gas. Il loro punto di forza consiste nel recuperare parte dell’energia contenuta nei fumi di scarico. Difatti, l’impianto estrae calore dai gas di scarico, tramite la condensazione del vapore acqueo contenuto in essi, per poi immetterlo nel circuito di riscaldamento.
Vediamo quindi quelli che sono i vantaggi delle caldaie a condensazione Vaillant:

  • minori consumi (-30%) rispetto a caldaie tradizionali, con un conseguente risparmio in bolletta;
  • rispetto per l’ambiente, grazie alle basse emissioni in atmosfera di sostanze inquinanti;
  • alta efficienza energetica;
  • flessibilità d’ampliamento dell’impianto con altri prodotti da catalogo e accessori compatibili;
  • ottima qualità dei prodotti, derivante da un’esperienza nel settore di oltre 140 anni e da alti investimenti in ricerca e sviluppo;
  • esclusivi e professionali servizi di assistenza pre e post vendita.

All’interno dell’ampio catalogo di caldaie a condensazione a gas Vaillant abbiamo selezionato il modello ecoTEC plus, in foto, una caldaia murale ideata per riscaldamento e acqua calda sanitaria, adatta a qualsiasi tipo di abitazione. Tra le caratteristiche di questo impianto si riconoscono: l’immediata produzione di acqua calda, la cui temperatura rimane stabile e senza sbalzi; la possibilità di gestire da remoto, tramite un’apposita app, il funzionamento della caldaia; un design elegante e compatto perfetto anche per istallazione a vista all’interno di un appartamento. La caldaia ecoTEC plus è disponibile in tre diverse potenze: 25, 30 e 34 kW.

Come funziona la pompa di calore Vaillant

La pompa di calore è una macchina che produce acqua calda sanitaria e riscaldamento attraverso un principio che si basa sul trasferimento di energia termica da una sorgente a più bassa temperatura verso una sorgente a temperatura più alta. Approfondiamo dunque il funzionamento di una pompa di calore Vaillant.
Questi impianti prendono il calore necessario al riscaldamento da fonti naturali di energia, come il terreno, l’aria e l’acqua di falda del sottosuolo e non a caso le pompe di calore si dividono in tre grandi categorie: impianti terra/acqua, aria/acqua e acqua/acqua. L’utilizzo di energia rinnovabile e naturale abbatte le emissioni in atmosfera e permette un risparmio in bolletta, visto che solo il 25% dell’energia necessaria per il riscaldamento proviene dall’elettricità, mentre la restante parte viene assorbita dall’ambiente. L’impianto funziona in maniera ottimale, sia in inverno che in estate (per raffrescare) con terminali che funzionano a basse temperature, come a esempio i pannelli radianti.
Vaillant mette a disposizione dei suoi clienti una vasta scelta di pompe di calore ad alta efficienza energetica, adatte ai più diversi utilizzi. Tra queste mostriamo nell’immagine la pompa di calore aroTHERM Split aria/acqua con modulo murale, premiata nel 2018 con il Red Dot Design Award. Questo prodotto si connota per bassissimi livelli di emissione sonora, appena 32 db e per un’altissima efficienza energetica (classe A+++). Prodotto in un’ampia gamma di potenze, questo impianto è realizzato completamente negli stabilimenti europei Vaillant, risultando: affidabile, solido, facile da installare e semplice da gestire e mantenere.

Le caratteristiche dei boiler Vaillant

I boiler Vaillant sono serbatoi di accumulo e stoccaggio di acqua calda necessaria per la produzione di riscaldamento e acqua sanitaria. Grazie alla loro presenza è possibile migliorare il funzionamento e l’efficienza di un esistente impianto di riscaldamento a gas e integrarlo con altre fonti di energia pulita, tipo quella solare, grazie a pannelli solari termici. Il maggior vantaggio dei boiler consiste nell’avere sempre a disposizione grandi e immediate quantità di acqua calda.
Questo migliora di gran lunga i livelli di comfort abitativi. I bollitori Vaillant sono racchiusi in un catalogo ricco di modelli, che si diversificano per la capacità di stoccaggio, che va da 5 sino a 500 litri e per la conformazione, abbiamo infatti boiler a strati e soluzioni ad accumulo. Inoltre, tutti i prodotti Vaillant sono realizzati con rivestimenti interni smaltati e altamente resistenti, che garantiscono la massima igiene dell’acqua, che può essere impiegata anche per usi potabili.
Abbinabile a impianti solari termici è il bollitore bivalente solare auroSTOR per la produzione di acqua calda sanitaria (in foto). Si tratta di un boiler Vaillant ad accumulo, smaltato internamente e rivestito all’esterno per limitare le dispersioni di calore in fase di stand-by. Disponibile in 7 capacità, da 300 a 2000 litri, questa macchina, se combinata con una centralina di termoregolazione della serie Vaillant, può essere programmata secondo le proprie esigenze, temporizzando la preparazione dell’acqua calda.

Quali prezzi hanno le caldaie Vaillant

Le caldaie Vaillant, sia quelle di tipo tradizionale a gas che quelle a condensazione, sono classificate come prodotti di alta qualità, made in Germany, caratterizzati da alta efficienza energetica e rispetto per l’ambiente. A rendere ancora più affidabile l’azienda vi sono sia una ricca gamma di servizi, che ben 500 centri di assistenza tecnica ufficiale distribuiti sul territorio nazionale. A ciò si uniscono alcune promozioni, come quella che vede l’estensione gratuita della garanzia sino a 7 anni, per chi decide di sostituire la vecchia caldaia con una nuova caldaia a condensazione Vaillant.
Per quel che riguarda i prezzi d’acquisto di una caldaia Vaillant, essendo davvero tanti i modelli da catalogo, essi variano in base alla potenza della macchina e alla tipologia di funzionamento. Infatti partiamo da un minimo di 700,00/800,00 euro sino a un massimo di 1.400,00 euro circa per caldaie murali tradizionali, mentre le caldaie a condensazione Vaillant hanno prezzi maggiori, che possono arrivare sino a 2.500,00. In questo caso il vantaggio, oltre a quello di avere minori spese di gestione, si ritrova anche nella possibilità di fruire delle detrazioni fiscali per il risparmio energetico, in caso di sostituzione di un vecchio impianto poco efficiente.
In foto mostriamo la caldaia murale a condensazione Vaillant ecoTEC pro VMW, caratterizzata da: alta efficienza energetica e bassi consumi, semplicità di regolazione, grazie a un’interfaccia intuita e ridotte dimensioni, che consentono un’istallazione rapida in qualunque ambiente.

Sfoglia i cataloghi: