Camere da letto moderne, guida alla scelta

Camere matrimoniali moderne

Lo spazio dedicato al riposo nella sua versione 2.0 è un luogo più che mai accogliente e confortevole, dove nessun dettaglio è trascurato. Pochi elementi ma di carattere, qualche pezzo personale ma senza esagerare. Le camere da letto moderne, sopratutto quando parliamo di quelle matrimoniali, sono ambienti suggestivi e minimali, dove il letto, i tessuti, i colori e la luce sono gli elementi centrali. Il letto è più che mai accogliente, comodo, con materassi di ultima generazione, studiati per lunghi e sereni riposi; le linee del letto sono geometriche e semplici, prive di qualsiasi arzigogolo. I tessuti per tende e lenzuola sono in materiali naturali e in colori neutri, con prevalenza dei bianchi. I legni? Sono sicuramente lasciati nella loro versione naturale oppure sbiancati, al più laccati in tonalità neutre e nuance chiare, e utilizzati per armadi, comodini e se vogliamo anche per la struttura del letto. Se amiamo i letti imbottiti invece, la testiera sarà comoda e abbondante, rivestita in pelle liscia o con motivo a capitonnè. L'illuminazione è un altro elemento che la fa da padrone, ci saranno più punti luci, di potenza e forma differente, in base all'utilizzo, quindi via le classiche abat jour, largo ad elementi che scendono dal soffitto in corrispondenza dei comodini, magari un elemento diverso per ogni lato del letto, e poi, luci incassate a soffitto e direzionali vicino l'armadio, per avere il massimo della luce durante il cambio vestiti. Nella foto, un'elegante camera moderna black & white, dove il nero è "spinto" sino alla parete e conquista tessuti e complementi d'arredo, le lampade dei comodini non sono abbinate per un voluto effetto asimmetrico, qua e là qualche tocco personale alle pareti e total white per letto e parete finestrata.
Camera matrimoniale moderna bianca e nera


Idee per arredare una camera da letto moderna

GIESSEGI, 14 BLUE MOON Approfondendo l'argomento camere da letto contemporanee, la cosa più sensata che possiamo fare, per chiarire le idee dei più confusi in fatto di stile, è dare piccoli consigli mirati e qualche idea per arredare con gusto la propria camera da letto in stile moderno. Indipendentemente dalle dimensioni dello spazio, quello che dovremo ottenere attraverso l'uso di arredi, complementi e colori, è una sensazione rilassata e confortevole tendente all'elegante. Le forme della mobilia saranno geometriche e ben definite, il design degli arredi pulito ma allo stesso tempo ricercato. Se si sceglie una composizione completa, dove letto, comodini e armadio sono abbinati ed hanno la stessa linea, il suggerimento è quello di spezzare il fil rouge con un elemento a contrasto, tipo una poltroncina o un pouf, di stile totalmente diverso, magari un pezzo di design che catturerà l'attenzione diventando l'elemento caratterizzante della camera. Il letto sicuramente la farà da padrone. La tendenza parla di prevalenza degli imbottiti, sia in pelle che in tessuto, dove i dettagli sono ben marcati: cuciture a vista o bordini a contrasto cromatico. Il letto avrà rivestimenti materici e "tattili", che vi verrà sicuramente voglia di accarezzare prima di coricarvi. I comodini? Sono aboliti i volumi troppo alti e ingombranti, per lasciar spazio a mensole o a forme basse e allungate. Potrete anche giocare sull'asimmetria, optando per comodini differenti, in modo che ognuno personalizzi il proprio lato del letto. Se non disponete di una moderna cabina armadio, avrete un armadio in camera a tutta parete. La moda impone ante scorrevoli e superfici lucide e specchiate. Se volete un consiglio sui colori delle pareti, al di là del bianco che non stanca mai, la cromoterapia parla chiaro, fate entrare in camera colori rilassanti e calmanti, anti stress e che eliminino la tensione: verde, blu, viola, indaco, rigorosamente nelle loro tonalità soft e meno accese, "stendeteli" su tutte le pareti senza paura. Ma se volete un effetto a maggior impatto visivo, concentratevi sulla parete principale, quella su cui è appoggiato il letto e fate largo a carte da pareti moderne o a effetti gessati, nelle tonalità del marrone, tortora o nero. In foto, una soluzione moderna di Giessegi, modello 14 Blue Moon, con armadio laccato opaco, letto in vellutino marrone, comò e comodini laccati in due colori: bianco e fango.

  • camera da letto Elemento essenziale dell'arredo della casa, la camera da letto è un ambiente importante, il cui arredo va scelto e posizionato con accuratezza, in base ai propri gusti personali e ad alcune consideraz...
  • camere da letto classiche Le camere da letto classiche sono il posto più intimo della casa; il loro arredamento deve essere scelto con cura. Esse ospitano i momenti di relax; quando ognuno cerca di ricreare le proprie forze e ...
  • vista laterale di letto matrimoniale con struttura in legno, testiera di cuscini color panna e biancheria nei toni del grigio Nell’ambito di un mercato sempre più selettivo, continua l’investimento e la ricerca delle aziende nei sistemi Notte e Letto nella fattispecie, che da sempre distinguono la produzio...
  • letto matrimoniale con struttura in legno e biancheria bianca e cuscino nero, comodino integrato e parete con carta da parati in broccato blu scuro Dal design più spinto e l’utilizzo di materiali tecnologico come il vetro stop sol o l’alluminio, ai materiali più romantici, la camera da letto è uno degli ambienti p...


Camere e letti moderni

Bonaldo, letto Basket air Concentriamoci sul pezzo forte delle camere moderne: il letto. Il letto moderno è scenografico, protagonista, valorizzato da geometrie soffici e gradevoli, prevalentemente imbottito, per infondere un senso di accoglienza e morbidezza. Rivestimento in pelle o in tessuto non importa, l'importante che il materiale sia "touch" e sensoriale. Le geometrie lineari della testata assumono sovente forme inattese: la testata può infatti allungarsi ai lati del letto come una moderna boiserie, oppure può occupare una superficie ampia e svasata verso l'esterno, altrimenti può essere arrotondata sui fianchi, a creare una nicchia avvolgente, come nel caso del letto Basket Air di Bonaldo, in foto. Letto dalla forma originale e leggera, con piedini in metallo a vista, disponibili in varie colorazioni. Letti quindi esteticamente sofisticati nel loro essere minimal, ma ugualmente funzionali. Infatti il letto è spesso dotato di contenitore interno, ottimo ausilio salva spazio. Con rapidi e semplici meccanismi il materasso e la rete si sollevano, permettendo anche di riassettare comodamente le lenzuola senza fare il minimo sforzo. Le forme particolari e ricercate della testiera dei letti moderni, permettono di dare meno importanza ai classici comodini, che possono essere benissimo sostituiti da tavolinetti, sedie, bauli, per un effetto finto trascurato. Per connotare la stanza del riposo di maggiore semplicità e sobrietà, possiamo optare per letti in legno dalle forme regolari e squadrate. Legni naturali sia chiari che molto scuri, oppure laccati, lucidi o opachi. Testate con doghe a vista e giroletto sospeso, per leggeri effetti eterei. Anche in questo caso la testata può essere allunga, inglobando i comodini, che saranno sospesi e integrati in essa. Oppure, la testiera in legno può essere composta da due elementi automi con inclinazione regolabile, per una testata reclinabile, che asseconda i diversi modi di vivere il letto. Letti in legno dunque, sottili ed evanescenti, indirizzati sempre al comfort e al benessere.


Camere da letto moderne, guida alla scelta: Camere da letto moderne economiche

Camere da letto moderne economiche Sì alla modernità ma non per forza spendendo un occhio della testa. Se cerchiamo un ottimo rapporto qualità/prezzo, possiamo affidarci a famosi brand d'arredamento economico. I loro cataloghi hanno elementi e soluzioni in linea coi tempi, gradevoli e di tendenza. Il comfort è ugualmente assicurato grazie a standard di produzione adeguati alle normative. Per risparmiare potremo optare per soluzioni che prevedono un pacchetto completo e coordinato, dove trovare: letto, comodini, armadio e cassettiera, il tutto a meno di duemila euro. Per personalizzare la composizione che potrebbe risultare troppo standardizzata, potremo mettere il nostro tocco personale con qualche dettaglio easy e un complemento d'arredo fai da te, come una lampada inusuale hand made a lato del letto, o una coreografia di fotografie di famiglia appese sopra la testata, o perché no, una mano di colore alle pareti. Ovvio, con una camera da letto moderna ma economica, dovremo rinunciare a dettagli ricercati e forme sofisticate, ma visto che il mood vira verso il minimale, niente paura, troveremo sicuramente da catalogo, gli arredi più in linea con i nostri gusti. Certo, oltre alle soluzioni complete di uno stesso modello, se abbiamo fantasia potremo optare su elementi singoli da abbinare a piacimento, risparmiando ad esempio sulla cassettiera, che può anche non essere inclusa nella stanza, sopratutto quando gli spazi sono ridotti.