Camerette bimbi: colore e fantasia

Lo stile incontra la funzionalità nelle camerette bimbi

In tempi passati i bimbi si accontentavano di un letto e una scrivania: oggi le loro esigenze sono cambiate, richiedono stile e design, colore e luce.

Ecco perché le camerette bimbi sono sempre più ricercate, alla moda, funzionali e pratiche, pronte ad accogliere amichetti all’ultimo momento, sempre pronte all’uso.

Il colore e la forma sono fondamentali: le camerette bimbi si accendono di luce e di nuova forma, linee sempre più semplici ma eleganti le completano con stile.

In foto: Una proposta per arredare la cameretta firmata Nidi by Battistella con letto Hug con rivestimento sfoderabile in feltro.

camerette bimbi


Gli arredi per camerette bimbi

camerette di design Studiare nel particolare quali siano gli arredi adatti alle camerette bimbi è presto fatto: letti a vista e celati da arredi funzionali pronti all’utilizzo in qualsiasi momento, armadi a ponte e scrivanie.

Tutto armoniosamente miscelato e relazionato nell’insieme per rendere una soluzione di arredo legata e fluida che porti alla praticità e bellezza delle linee.

Differenti le soluzioni per le camerette bimbi: armadi a ponte sul letto, letti a ribalta, letti a soppalco, scrivanie che al di sotto, celano funzionali posti letto e molto altro.

  • camerette per neonati A qualche mese dalla nascita stiamo già pensando a come arredare una cameretta per il nostro piccolo.Gli arredi sono quelli che necessitano a un bimbo di pochi mesi: lettino con sponde e cu...
  • camerette bimbi È giunto il momento di arredare la stanzetta dei più piccoli e ci si chiede quale sia l’arredamento più giusto per loro.Scegliere i mobili per bambini richiede differenti ...
  • Letti per bambine I letti per bambine si differenziano rispetto a quelli pensati per i maschietti per merito di alcuni dettagli: un personaggio come Hello Kitty, Violetta per le più grandicelle o Peppa Pig fa capolino ...


Camerette per bambini

Camerette per bambini Le camerette per bambini e ragazzi sono ambienti importanti della casa; luoghi nei quali crescere, giocare e studiare, trovare il necessario relax. Occorre quindi individuare soluzioni di arredo che soddisfino le esigenze dal punto di vista sia estetico che funzionale. Il mercato offre un’ampia gamma di sistemi di letti, armadi, librerie e scrivanie, proposti in diverse configurazioni al fine di concretizzare il massimo livello di personalizzazione. Anche il colore è protagonista, declinato in gamme cromatiche fresche e moderne e in abbinamenti relativi ai materiali, alle finiture, ai tessuti di rivestimento. Per fare le scelte giuste può essere utile stilare un elenco degli elementi di arredo irrinunciabili e metterne a fuoco le caratteristiche. Partendo dalla piantina della stanza, per esempio, chiedersi se l’armadio debba essere 4 stagioni oppure no, con ante scorrevoli oppure battenti, quale tipo di libreria sia più adatta e quale tipo di letto. A proposito di letti, se ne occorrono due o più, è meglio che siano a castello, a scomparsa, parte di una struttura a ponte? Più si hanno le idee chiare, più sale la possibilità di acquistare i prodotti giusti senza perdere troppo tempo. Ecco alcune misure di riferimento utili: la profondità di un armadio battente è minimo di 60 cm, quella di uno scorrevole è minimo di 65 cm, una rete letto singola è 80x190 oppure 90x190 cm, la profondità di una libreria risulta generalmente pari a 30/40 cm. Valutate molto attentamente la posizione del termosifone, lo spazio apertura porta/finestra, il cassone del rotolante (tapparella) sporgente (che ostacolare l'apertura dell'anta di un armadio). In foto la cameretta CM06 di Giessegi in Betulla. Disponibile in diversi colori. Postazione lavoro L. 160 - H. 195,2 - P. 58/33,6 cm. Composizione angolare L. 290x503 - H. 259,2 cm. Giessegi è fra i marchi più quotati e affidabili per quanto riguarda le camerette per bambini e ragazzi, il catalogo è ricco e le soluzioni componibili nonché modulari nella maggior parte dei casi.


Cameretta bimbo

Cameretta bimbo La misura ideale di una cameretta è compresa fra i 10 ai 13 metri quadri, con una profondità di 4,5-5 metri e una larghezza di 2,5-2,8 metri. Ogni stanza poi deve avere una zona verticale apposita per installare il sistema di riscaldamento. Se i bambini sono molto piccoli, l’arredamento della stanza deve consentire il libero movimento e permettere dunque di gattonare senza rischi di sorta; evitate perciò di mettere troppi mobili e complementi che nella maggior parte dei casi risulterebbero inutili. Se c’è l’esigenza di avere più vani e scomparti è preferibile acquistare arredi trasformabili, che si adattano ai vari momenti della giornata: ben vengano, ad esempio, armadi a ponte e divani letto. Se i figli sono più grandi sorge invece la necessità di allestire una zona dedicata allo studio e alla lettura, composta dalla scrivania, da almeno una sedia e da una libreria oppure una serie di mensole. E’ preferibile acquistare sedie da ufficio, regolabili e con ruote. Si metta preventivamente in conto l’eventuale presenza di ospiti: basta aggiungere qualche comoda seduta e il problema è risolto. Per quanto riguarda i colori, per i più piccoli si consigliano quelli pastello perché più delicati e in grado di trasmettere un senso di pace e serenità. Per i più grandi c’è maggiore libertà di scelta, lasciate che siano loro a decidere oppure pensateci insieme. Un colore come il rosso è adatto alla zona studio perché aiuta la concentrazione mentre colori come il verde e l’azzurro sono più adatti alla zona letto perché più riposanti. In foto la cameretta a ponte 17 di Mistral. Letto Artiko con cassettoni estraibili, colonna corner attrezzata internamente di tubi appendiabiti, terminale a giorno con modulo L. 300 mm attrezzato internamente di ripiani.


Camerette bimbi: colore e fantasia: Camerette bimbi salvaspazio

Camerette bimbi salvaspazio Spesso le dimensioni della cameretta sono piuttosto limitate, ma ciò non comporta più particolari sacrifici. Il settore dell’arredamento è sempre molto ricettivo e si adegua prontamente alle esigenze dell’abitare. Ecco dunque sul mercato una serie di soluzioni che consentono di sfruttare la superficie disponibile nel migliore dei modi, ottenendo un buon livello di comfort e praticità senza pregiudicare l’aspetto estetico. Scrivanie a scomparsa, letti a castello, soppalchi, ponti, preziosi complementi come i pouf contenitori, sedie pieghevoli: c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Le aziende più note e quotate, inoltre, offrono servizi di consulenza tramite professionisti qualificati che realizzano progetti su misura. In foto la cameretta K08b di Dielle: riducendo in profondità gli elementi pensili si ottiene un effetto compositivo gradevole e innovativo e si ottiene il giusto spazio per il riposo e la socializzazione. La proposta mostra la possibilità creativa del sistema mix che compone il sistema vip con libreria snake e pensili game. Finiture: bianco, grigio chiaro, grigio scuro, ciclamino, girasole e texture riga. I letti a sommier gemelli perpendicolari alla parete sono accostati alla boiserie tessile a muro. Le pannellature retroletto creano un effetto isolante a parete, piacevole alla vista e al tatto.