Camerette classiche per bambini, come sceglierle

Camerette per bambini in stile classico

Principesse in miniatura e piccoli Principi Azzurri catapultati all'interno di un'ovattata e fiabesca atmosfera, così si sentiranno i bambini immersi nella loro cameretta in stile classico. Quando è arrivato il momento di acquistare l'arredo per la stanza dei vostri bambini le domande sono sempre molte: quali mobili, quale composizione e i colori? E lo stile? Il bambino deve sempre avere voce in capitolo nelle risposte di ognuna di queste domande. Ascoltate i suoi desideri, le sue necessità e cercate di realizzarli a pieno o assecondarli. Dovete con le vostre scelte creare un ambiente ideale, fatto a misura di bimbo, in cui si senta a suo agio, dove possa crescere serenamente e allo stesso tempo sentirsi stimolato, accolto e coccolato. Se vostro figlio è un costante sognatore dallo spirito romantico, quale miglior regalo che acquistare una cameretta dallo stile classico? L'arredo classico si contraddistingue per forme sinuose e smorzate, armoniche ed equilibrate, caratterizzate da mobili in legno massello dipinti nelle colorazioni chiare come il bianco e l'avorio e nelle nuaces dai toni rilassanti e riposanti. Un po' come ci mostra la foto, in cui possiamo ammirare la Composizione 404 della collezione Happy Night di Ferreti & Ferretti. Una romantica e dolcissima cameretta classica per bambini con finiture color bianco patinato con sovracolore nocciola, che esprime perfettamente l'equilibrio tra la funzionalità dell'arredo e l'eleganza dei volumi e delle tonalità cromatiche. Ferretti & Ferretti, brand nato a metà degli anni '60 come laboratorio artigianale, è diventato negli anni una realtà industriale con un'anima tecnologica che non ha però mai abbandonato la sua veste artigianale, puntando su prodotti funzionali, resistenti e di qualità, che mirino anche alla salvaguardia della salute e dell'ambiente.
Camerette per bambini in stile classico


Camerette classiche per bambini immagini

Camerette classiche per bambini immagini Ripartiamo dai colori. Abbiamo citato tonalità neutre e candide per mobili e complementi a cui possono affiancarsi accessori, tende e biancheria letto di colore rosa, nelle sue tante nuances delicate, come il confetto, il cipria, il pesca, per le femminucce, e di colore celeste o verde nelle tonalità più pacate e soft per i maschietti. Colori che con la crescita dei bambini possono virare verso toni più accessi e carichi, come il fucsia e il viola o il blu e l'azzurro intenso, assecondando il mutamento dei comportamenti e dei gusti degli adolescenti. Per tutelare la sicurezza e la salute dei figli controllate prima dell'acquisto le certificazioni dei prodotti: la presenza di vernici atossiche, possibilmente pitture all'acqua; l'utilizzo di pannelli a base di legno che abbiano basse emissioni di formaldeide, marchiati con la Classe E1; legni provenienti da foreste certificate, identificati con la sigla FSC o PEFC. Affidiamoci alla serietà dei prodotti Made in Italy, che coniugano alla perfezione qualità dei materiali e buon design. Design che si ritrova anche nell'attuale stile classico delle camerette, uno stile che nasconde uno spirito moderno, che sa adattarsi alle necessità dei bambini in fase di crescita, mantenendo pur sempre un alone tradizionale. Il punto di forza delle camerette classiche per bambini sta nel saper creare un taglio netto con la frenesia e la velocità della vita attuale, nella sua versione 2.0, ponendo i bimbi in un contesto sicuro e senza tempo, in un ambiente rilassante, pacato ed elegante, che li porti a staccare la spina dai mille stressanti stimoli provenienti dall'esterno. Raffinatezza, semplicità e armonia delle linee che contraddistingue lo stile classico dell'originale composizione CC01, mostrata in foto, firmata Cazzaniga & Cazzaniga, in cui un piano rialzato tra il letto e la libreria identifica la postazione studio.

  • armadio cameretta clei Nell’arredo di una cameretta l’armadio è un pezzo importante: assolve infatti alla funzione di contenere (vestiti, oggetti, giochi) e di tenere ordinato e sgombro l’ambiente in cui trascorrono il loro...
  • Doimo cityline Adolescenza, età complessa e problematica, in cui i nostri figli iniziano a rivendicare maggiore autonomia e a ritagliarsi uno spazio che sia tutto loro, dove ascoltare la musica, chiacchierare con gl...
  • Camerette Doimo Cityline Luogo del riposo, del gioco, dello studio; rifugio per sé e i propri amichetti. La cameretta dei più piccoli e l’arredo che la caratterizza devono essere allegri, funzionali e solidi, per assicurare a...
  • Cameretta modulare bimbo C come capienza, A come allegria, M come modularità, E come evoluzione, R come resistenza E come ecologia. Tutto questo sono, oggi, le camerette per bambini, che, coloratissime ed organizzate secondo ...


Camerette classiche economiche

Camerette classiche economiche La morbidezza delle linee classiche, i decori riccamente dettagliati, le cornici vezzose delle ante in legno, non per forza significano costi elevati per allestire in modo completo la stanza di vostro figlio. Certo i pezzi che la compongono sono diversi e devono essere tra loro coordinati: letto, armadio, mensole e libreria, angolo studio e poi accessori, come cassepanche, cestoni porta giochi, lampade e cassettiere. Se siete dell'idea che i gusti di vostro figlio muteranno sicuramente negli anni del suo sviluppo e desiderate circondarlo di arredi sicuri ma che possono essere facilmente sostituiti nel tempo, puntate su camerette classiche per bambini dal profilo economico. Dirigetevi verso la grande distribuzione e allontanatevi da soluzioni artigianali, state comunque attenti all'etichetta di ogni singolo elemento d'arredo e non perdete d'occhio qualità e prezzo. Per evitare di spendere tanto e subito potete acquistare inizialmente, sopratutto se il bimbo non è ancora in età scolare, il letto e l'armadio, quest'ultimo dalle dimensioni non troppo abbondanti, altrimenti toglierebbe troppo spazio al gioco e ai liberi movimenti del bambino all'interno della stanza. Scrittoio e libreria possono essere acquistati in un secondo momento, a partire dai sei anni di età. Puntate sul bianco in modo tale che, anche a distanza di anni, possiate trovare nuovi arredi compatibili cromaticamente con quelli che avete già acquistato. Tra i tanti colossi commerciali a cui affidarsi c'è Ikea, sempre attenta alle esigenze dei più piccoli, proponendo mobili, accessori e biancheria adatti alle varie fasi di crescita dei bambini, arredi divisi per età, che partono dalla prima infanzia, per passare alla fascia dai 3 ai 7 anni, sino ad approdare all'adolescenza, dagli 8/12 anni. In foto mostriamo una "confettosa" ambientazione in cui compaiono il letto allungabile bianco, con struttura in acciaio e base a doghe in legno rinnovabile, modello Minnen a 108,49 euro e il guardaroba in legno Sundvik, di dimensioni 80x50x171 cm, al costo di 179,90 euro.


Camerette classiche per bambini, come sceglierle: Camerette classiche per bambini soppalco

Camerette classiche per bambini soppalco Se il problema non è economico ma spaziale, il mercato corre in nostro aiuto proponendoci soluzioni salvaspazio che vanno dalle composizioni compatte e originali, ai classici letti a castello, a strutture a soppalco, in cui trovano posto come minimo due letti e poi scrivania, mensole e armadio, in un'unica soluzione che lascia la stanza libera da eccessivi ingombri. Con queste composizioni sviluppate in verticale i bambini hanno tanto spazio a loro completa disposizione, possono muoversi liberamente all'interno della loro stanza, dando sfogo alla loro fantasia e ai loro giochi. Le camerette classiche per bambini con soppalco uniscono funzionalità e praticità abbinate a linee morbide e armoniose, lasciando intatto, all'interno di una composizione così moderna e attuale, quel fascino raffinato e senza tempo tipico dello stile classico. Un bell'esempio ce lo dà l'azienda Itb con la collezione Gioia, composizione 201, in foto. La soluzione a soppalco prevede, per il letto posto inferiormente, la presenza di uno strategico cassettone che nasconde un terzo letto, subito pronto all'uso quando necessario. La sicurezza dei bambini è garantita con angoli privi di spigoli vivi e con protezioni laterali del letto superiore e della scala, dotata di cassetti contenitori. L'armadio con soluzione ad angolo è ampio e profondo come una classica cabina armadio.