Camini bioetanolo, perché sceglierli

Camino bioetanolo

I camini bioetanolo, ecologici e green, non producono fumi nocivi e rappresentano una valida alternativa a quelli classici. Non solo rispettano la salute dell'ecosistema, ma presentano spesso morfologie e design accattivanti e sofisticati, in grado di arricchire gli ambienti della casa dove saranno ubicati.

Vengono alimentati da una fonte del tutto ecologica e rinnovabile, il bioetanolo, che fondamentalmente è alcool etilico biologico, ottenuto facendo fermentare biomasse vegetali ad alto contenuto di zuccheri, come ad esempio mais, orzo e barbabietole. La fiamma prodotta è pressoché perfetta: ha un look più elegante e definito rispetto a quella tradizionale e riesce comunque a riproporre l'atmosfera intima tipica degli amati caminetti a legna.

In foto, ambientazione Presotto con caminetto a bioetanolo
Camino bioetanolo


Camini a bioetanolo

Camini a bioetanolo Nei camini bioetanolo, quest’ultimo si presenta in forma liquida e il quantitativo necessario per circa tre ore di funzionamento e pari a circa due litri. La capacità di riscaldamento di questi dispositivi è abbastanza alta e si sviluppa piuttosto velocemente in locali di circa quaranta metri quadrati. La struttura del camino ha caratteristiche funzionali precise.

Innanzitutto non occorre una canna fumaria poiché non vengono prodotti fumi da espellere nell'area esterna. Questo favorisce anche la non dispersione del calore facendolo permanere all'interno delle stanze. Il nucleo di questo camino è rappresentato dal serbatoio in cui è contenuto il combustibile, il quale a sua volta contiene una pietra porosa che, ancorata alla parete attraverso una guarnizione, attinge al bioetanolo. Grazie alla sua struttura, inoltre, questa fonte di calore è anche molto sicura, poiché la pietra all'interno del serbatoio separa tra di loro la fiamma ed il combustibile impedendone il contatto diretto.

  • Camini moderni prezzi I prezzi dei camini moderni sono molto variabili e dipendono da diversi fattori, come le dimensioni, le caratteristiche della struttura e dei materiali. Poi va considerato se si tratti di un camino d'...
  • camini moderni Nell'ampia scelta che il mercato offre si possono trovare camini moderni con prezzi più o meno economici, per poter soddisfare qualsiasi tipo di richiesta. Sono diponibili camini moderni a parete che...
  • Diablo Suite British Fire I camini elettrici trasmettono un impatto estetico simile al caminetto tradizionale, unito a una maggior comodità poiché privi di canna fumaria e conseguente emissione di polveri e ceneri. Soprannomin...
  • I camini in casa sono una fonte di calore che deve essere in grado di garantire resa termica e funzionamento ottimali, oltre a costituire un piacevole elemento di arredo, che grazie alla varietà...


Camini bioetanolo, perché sceglierli: Caminetti bioetanolo

Caminetti bioetanolo I benefici che derivano dall'utilizzo dei caminetti bioetanolo sono svariati. Innanzitutto il rispetto per la salute ambientale, poiché si tratta di un combustibile del tutto biodegradabile che non contiene zolfo e conseguentemente le emissioni di monossido di carbonio e di anidride carbonica sono davvero basse, evitando così danni sia all'ambiente che alla salute delle persone in casa. Inoltre, in assenza di fumo, non è necessaria la presenza della canna fumaria e si evitano lunghe e onerose opere di costruzione muraria.

Anche l'installazione stessa del camino non è affatto problematica, in quanto non prevede l'allaccio alla rete elettrica o all'impianto del gas: il camino può essere collocato in qualsiasi punto della casa, in base alle esigenze. Infine, l’uso del bioetanolo è pratico, dato che, essendo in forma liquida, può essere contenuto e trasportato in bottiglie o taniche e soprattutto non occupa tanto spazio all'interno dell’abitazione, come accade invece solitamente con la legna.