165 mq di luminosità e funzionalità, una casa in provincia di Treviso

Spazi razionalizzati su due livelli

Nel 2016, a Bibano, in provincia di Treviso, è stata costruita una casa unifamiliare su due livelli, razionalizzando tutti gli spazi disponibili, per garantire la totale funzionalità di ogni ambiente. Progettata dagli architetti Chiara Carniel e Monia Minetto dello studio CM associati di Treviso, l’abitazione è grande 165 mq ed è stata costruita per le esigenze di una famiglia con due bambini. I proprietari avevano espresso, infatti, il desiderio di avere un luogo molto accogliente, dove la luminosità potesse essere la protagonista di tutta la casa e gli spazi adeguati a una completa vivibilità, senza essere eccessivamente ampi. Ogni angolo dell’abitazione è stato studiato, quindi, per essere sfruttato al meglio, grazie alla scelta dell’open space per quanto riguarda il piano terra per consentire una completa praticità degli ambienti.

Eclisse Syntesis Line


Un open space in armonia con la natura

Eclisse Syntesis Questa casa è stata costruita in mezzo al verde per consentire ai proprietari di vivere a contatto con la natura e con il bellissimo paesaggio collinare del trevigiano. Il pianoterra della villa di Bibano presenta una soluzione di open space degli ambienti, per sfruttare al massimo le superfici e far in modo che ogni locale di servizio fosse a disposizione. Infatti, gli spazi per la lavanderia, la stireria, lo sgabuzzino e il bagno piccolo sono stati realizzati per essere facilmente accessibili e, al contempo, rimanere celati da un’unica porta battente filo muro. Quest’ultima ha la stessa finitura della parete, in modo da mimetizzarsi completamente. Anche lo zoccolino che delimita la parete dove è collocata la porta è a filo muro e in legno laccato bianco, in modo da garantire il minor impatto visivo possibile. Per il pavimento, invece, è stato scelto il travertino a posa irregolare sia per gli interni sia per gli esterni. Il caminetto, invece, disegnato dall’architetto in base alle indicazioni della proprietaria, è rivestito dal marmo canadese Forest Brown, caratterizzato dal colore marrone e dalle venature marcate scure. I dettagli del caminetto in rovere rimandano alla finitura della libreria, del tavolo, dei serramenti e delle scale che conducono al piano superiore.


  • Interno casa colonica con sistemi Eclisse A Tarzo, piccolo borgo immerso nel verde delle colline trevigiane, con progetto dell'architetto Matteo Cocomazzi, è stato sottoposta ad un intervento di ristrutturazione una vecchia casa colonica.Il...
  • porte per disabili eclisse Il rapporto tra architettura e le esigenze abitative è un tema che ha spinto i progettisti e le aziende produttrici di sistemi per l’edilizia a tener conto del requisito dell’accessibilità degli edifi...
  • porta scorrevole syntesis line Eclisse Ispirata ai criteri di rigore e di essenzialità dell’architettura contemporanea, Syntesis® LINE è la nuova linea di soluzioni scorrevoli e a battente senza stipiti e cornici coprifili, firmata Eclisse...
  • Controtelaio con porta scorrevole a scomparsa Il controtelaio Eclisse reinventa il modo di intendere e usare il controtelaio: una minirivoluzione che ti permette di avere la comodità di una porta scorrevole, mantenendo i punti luce vicini al pass...


165 mq di luminosità e funzionalità, una casa in provincia di Treviso: La scelta dei prodotti Eclisse Syntesis Line

Eclisse Syntesis battiscopa Tutte scelte decorative della casa di 165 mq a Bibano uniscono la modernità alla tradizione, combinando finiture e materiali, ma un ruolo importante per questa abitazione è ricoperto dal battiscopa. Infatti, è stato posato con altezza di 60 millimetri a filo muro su tutto il piano terra, così come sulla scala e per tutto il corridoio del piano superiore. La misura di 60 millimetri è, comunque, il riferimento che definisce anche l’altezza del toro della scala e delle gole in cartongesso a soffitto nonché lo spessore delle mensole della libreria. Sia per il battiscopa sia per il telaio della porta battente l’architetto Chiara Carniel ha scelto i prodotti Eclisse Syntesis Line. L’abbinamento tra battiscopa e porta filo muro è stato importante per la creazione di una parete uniforme, omogenea e dal potente impatto visivo. In particolare, il profilo Eclisse Syntesis Battiscopa è stato studiato per agganciarsi direttamente ai telai e controtelai della porta, per impedire interruzioni fra l’elemento battiscopa e la porta. I prodotti Syntesis sono adatti sia per le pareti in intonaco sia per quelle in cartongesso.