Come Arredare il monolocale

Organizzare lo spazio

Per riuscire ad arredare il monolocale in modo da poter ricreare tutti gli spazi di cui necessitiamo, bisogna organizzare bene ogni ambiente cercando di mantenere tutto ordinato ed evitando di aggiungere oggetti superflui che creano solo confusione e rendono l'ambiente soffocante. Innanzitutto bisogna decidere di quali ambienti abbiamo bisogno, di solito sono indispensabili l'ingresso, la cucina e la camera da letto ma volendo si riesce anche a creare uno spazio da utilizzare come camera da pranzo ed un angolo da usare come studio. Per quanto riguarda il bagno, generalmente, nel monolocale è già presente separato dal resto della casa.

Partiamo dall'ingresso che sarà ricavato nell'angolo accanto alla porta, dove si potrà sistemare un attaccapanni a muro con di fianco uno specchio sotto i quali è possibile posizionare una scarpiera bassa.

esempio monolocale


Cucina e zona giorno

cucina monolocale La cucina di un monolocale deve essere piccola e funzionale, avere al suo interno tutto il necessario e racchiuderlo nel minor spazio possibile. Non per questo la cucina deve essere nascosta o di minor qualità, è possibile trovarne di attrezzatissime racchiuse in dimensioni ridotte. Scegliete il lavello con un solo scomparto e la cucina con due fuochi, prendete i mobili pensili alti fino al soffitto. Per il tavolo prendetene uno a ribalta in modo che una volta chiuso non occupi spazio e scegliete sedie pieghevoli cosi quando sono chiuse potete appenderle al muro.

Se avete ancora spazio potete creare anche una zona giorno mettendo un piccolo divano letto (che all'occorrenza potete utilizzare per gli ospiti) e, di fronte, posizionate un mobile basso dove poter mettere la tv, il mobile sceglietelo con le rotelle in modo da poterlo spostare facilmente.


  • armadio in soggiorno Quando viviamo in uno spazio unico come un monolocale spesso avere ambienti distinti è poco consigliabile: proprio per questo una soluzione di armadio in soggiorno può aiutarci a recuper...
  • arredamento monolocale moderno Quando la scelta di abitazione risiede in un monolocale, lo spazio a disposizione deve essere considerato molto prezioso e valutato con tanta cura.Nel monolocale lo spazio che arrederemo deve esse...
  • interno monolocale moderno Quando l’appartamento da arredare è un monolocale lo spazio può essere di differenti dimensioni: dal piccolo ambiente di superficie minima, fino al grande monolocale open space, di tutto stile.Il su...
  • parete attrezzata moderna Quando si deve arredare la casa molto spesso non si sa da dove partire: ecco funzionali idee per la casa per arredare al meglio.Ingresso: luogo fondamentale questo perché è lo spazio che accoglie ...


Zona notte

letto Per la zona notte di un monolocale è consigliabile prendere un letto a soppalco in modo da poter utilizzare lo spazio sottostante per posizionarci l'armadio, scegliete un letto grande, almeno una piazza e mezza, e mettete, di fianco al letto, una mensola attaccata al muro che vi servirà come comodino per avere a portata di mano quello che vi occorre durante la notte, prendete anche una lampada che abbia un attacco da poter agganciare alla mensola in modo da non rischiare di farla cadere con qualche movimento brusco. Oppure potete scegliere un divano letto da aprire e chiudere all'occorrenza, in questo caso preferite un armadio alto fino al soffitto e con le ante scorrevoli, all'interno organizzatelo con scatoli e divisori vari per tenere tutto in ordine e riuscire recuperare più spazio possibile.


Cosa scegliere

esempio monolocale Per arredare il monolocale, bisogna ricordare, che anche se si stratta di uno spazio piccolo deve rispettare la personalità ed il gusto di chi ci abita anche se è sempre consigliabile preferire uno stile fresco che renda l'ambiente luminoso ed accogliente.

Per i mobili scegliete dei colori chiari, che vanno sempre di moda e donano molta luce all'ambiente, stesso discorso vale anche per le pareti, mentre se volete vivacizzare un pò la stanza potete utilizzare tende e tappeti colorati che potete sostituire ogni volta che volete per cambiare colore alla casa. Per il pavimento preferite il parquet che dona calore all'ambiente ed è molto facile da pulire. Per dividere i vari ambienti della casa potete utilizzare delle tende in modo da poter nascondere l'angolo cottura oppure da crearvi una maggiore privacy nella zona notte. Utilizzate mobili salvaspazio, che possono essere chiusi o spostati facilmente ed usate tutto lo spazio in altezza mettendo scaffali e mobili alti fino al soffitto.


Come Arredare il monolocale: Dove trovare i mobili

letto a soppalco Trovare i mobili giusti per arredare il monolocale non è sempre facile, bisogna cercare delle soluzioni intelligenti che in poco spazio riescono a fornirci tutto ciò di cui si ha bisogno. Ogni ditta di mobili crea anche una linea salvaspazio quindi, per trovare tutto ciò che vi serve, dovete valutare le varie proposte e scegliere ciò che preferite. Molte idee e soluzioni le potete trovare in questi negozi: Ikea (ha molte soluzioni per ottimizzare lo spazio e se visitate un punto vendita trovate proprio delle mini case arredate da dove poter prendere spunto per il vostro monolocale); DMail (si possono trovare molti complementi d'arredo pensati per organizzare gli spazi piccoli); Doimo (qui potete trovare molte soluzioni salvaspazio e sul sito è possibile progettare gli ambienti con un software gratuito); Vivi lo spazio (questa ditta è particolarmente specializzata in letti a soppalco o a scomparsa).