Arredamento.it

Arredamento.it

Come arredare una casa piccola

Come arredare una casa piccola

- 13 dicembre 2015

Come rendere funzionale la zona giorno

Come arredare una casa piccola rendendola il più funzionale possibile? Quando la superficie totale non è caratterizzata da ampie metrature e la casa è sviluppata in lunghezza, è bene progettare la suddivisione degli spazi evitando corridoi e disimpegni. Se la casa è su due piani, la soluzione ideale è creare un susseguirsi di spazi uno dentro l’altro: potremo così disporre al piano terra l’ingresso nel mezzo della lunghezza, con accesso sulla zona giorno, per poi disporre a destra e sinistra dello spazio centrale altri due ambienti, cucina e studio. È bene collocare il bagno in posizione in cui si possa creare un piccolo spazio disimpegno, necessario per legge se questo dà direttamente su un ambiente vivibile come salotto o cucina.

Zona notte al piano superiore

Scopriamo come arredare una casa piccola al piano superiore ottimizzando gli spazi: disponendo al centro del piano la scala non avremo bisogno di alcun corridoio per raggiungere le stanze da letto che saranno collocate ai due lati del pianerottolo. Creare due stanze da letto, una singola e una matrimoniale ci darà modo di avere spazio per un piccolo bagno ricavandolo dall’esubero di metratura necessaria per la stanza più piccola: facciamo attenzione che l’ingresso sia dal pianerottolo per evitare la necessità di un antibagno. Rialzando con un gradino di legno le due stanze, avremo una quota superiore a quella di solaio che ci permetterà di inserire al di sotto tutti i cablaggi e le tubature, valorizzando l’ambiente e rendendolo particolare e caratteristico.

Sfoglia i cataloghi: