Come dividere una casa consigli e idee

Spazi e funzioni in casa

La casa è il rifugio confortevole dove abbandonarsi dopo una giornata di lavoro, è il posto che ci aspetta dopo una vacanza, è il luogo dove stare insieme alla nostra famiglia o dove restare da soli con i nostri sogni; casa è un odore, un ricordo, un presente che muta e cambia come noi, per questo ha bisogno di attenzioni continue. Casa è uno scenario da adattare agli eventi che vogliamo organizzare: un compleanno, una festa o semplicemente una cena tra amici. E’ importante, quindi, vivere gli spazi al meglio relazionandosi con essi e trovando il giusto equilibrio con tutto l’ambiente che ci circonda, indoor e outdoor. Non tutti si fermano a riflettere, ma sarebbe opportuno pensare preventivamente a come dividere una casa per poter facilitare gli spostamenti quotidiani al suo interno, preservando la privacy di chi vi abita ma assicurando comunque un clima confortevole ed elegante. La grande suddivisione fra zona giorno e zona notte è presto nota ma, all’interno di questi due macro ambienti, si possono individuare funzioni diverse degli spazi che anzi dovrebbero essere ben distinti. Ad esempio, la zona dove si cucina dovrebbe essere differente da quella dove serviamo i pasti per evitare che odori e disordine infastidiscano i commensali; gli elettrodomestici per le pulizie, come la lavatrice o la lavasciuga, dovrebbero trovare un luogo appartato per evitare che il rumore sovrasti chi è comodamente sdraiato in soggiorno a guardare la televisione. La giusta progettazione di una casa deve bilanciare la funzione di ogni singolo spazio.

Foto: Mobile double fase che divide sapientemente questo openspace ricavando tre ambienti distinti: cucina, salotto e studio; gli spazi sono ben equilibrati e l’atmosfera è elegante ma con il giusto tocco di originalità grazie anche alle travi in legno che alleggeriscono l’imponenza del mobile che diventa quasi muro portante di tutta l’architettura dell’abitazione.

Spazi e funzioni in casa


Dividere ambienti casa

Dividere ambienti casa Se vogliamo vivere al meglio la nostra casa, distribuzione e dimensione dei suoi ambienti devono essere ben equilibrati e in armonia con i gesti quotidiani di chi vi abita. Sfruttare lo spazio a disposizione in maniera ottimale dipende, ovviamente, dalla configurazione architettonica della casa ma anche da alcuni espedienti che possiamo mettere in campo per valorizzare ogni ambiente e la sua identità; possiamo, ad esempio, dividere la zona salotto dal soggiorno con un mobile aperto con scaffalature, alto fino al tetto oppure optare per un muretto basso che funga da divisorio ma non ostruisca la luce naturale a tutto l’ambiente. Se, invece, la porta di ingresso porta direttamente in cucina, possiamo costruire un muro in cartongesso che impedisca la visuale diretta ma da sfruttare per appoggiarvi una libreria o un armadio. Le soluzioni possibili su come dividere una casa sono molteplici, tutto dipende dalla struttura architettonica e dal nostro estro creativo: possiamo differenziare gli ambienti cambiando la pavimentazione in base alle funzioni svolte al loro interno, ad esempio il parquet in salotto, le piastrelle in cucina e la moquette in camera da letto, prediligendo tinte neutre per abbinare il mobilio con più facilità.

Foto: La penisola con piano cottura diventa elemento divisorio tra la cucina e la zona soggiorno; i materiali e i colori di tutto l’ambiente sono armoniosamente integrati per rendere l’atmosfera sofisticata ma allo stesso tempo non rinunciare a praticità e funzionalità. La penisola è, quindi, polifunzionale in quanto oltre a mera cucina è anche banco d’appoggio, divisorio e tavolo da pranzo.


  • living moderno Generalmente le case che da giovani servono e necessitano per accogliere una famiglia numerosa con il tempo possono diventare troppo ingombranti e spesso inutilizzate.Lo spazio è in eccesso e gli ...
  • parete attrezzata moderna Quando si deve arredare la casa molto spesso non si sa da dove partire: ecco funzionali idee per la casa per arredare al meglio.Ingresso: luogo fondamentale questo perché è lo spazio che accoglie ...
  • Casa al mare La casa al mare deve manifestare il nostro stile, senza tuttavia essere la copia di quella di residenza: anche con un budget limitato, è possibile arredare con estro e originalità quella che per molti...
  • interni casa stile industriale Spesso gli arredi sono scelti solo per una questione estetica, sottovalutando molti dei parametri che invece dovrebbero essere tenuti in considerazione come la capienza, la funzionalità e la praticità...


Come dividere una casa di 100 mq

Come dividere una casa di 100 mq La sfida di architetti ed arredatori di interni è oggi quella di creare ambienti sempre più versatili, sfruttando al massimo gli spazi a disposizione anche grazie all’utilizzo di separé di ogni genere e materiale differente piuttosto che le statiche pareti in muratura. Per capire come dividere una casa di 100 mq, quindi un ambiente abbastanza grande, possiamo sfruttare la disposizione degli elementi di arredo: il mobile double face, come ad esempio una libreria, può essere utile per dividere la zona relax dal tavolo da pranzo; le scaffalature riempite con piante e fiori renderanno colorato e piacevole tutto l’ambiente, lasciando comunque sufficiente visuale tra i due ambienti e non impedendo alla luce di illuminare tutta la zona. Per spazi ampi possiamo optare anche per la parete in cartongesso che avrà il vantaggio di servire anche da parete vera e propria dove poter appendere quadri o appoggiarvi un mobile. Se la nostra cucina è ampia e spaziosa allora la penisola potrà essere un utile elemento divisorio tra l’angolo cottura e la zona dove pranzare; oppure ancora possiamo utilizzare il nostro ampio divano per creare percorsi predefinitivi tra zona relax e quella studio.

Foto: La parete in cartongesso di colore arancione divide la zona notte da un piccolo soggiorno; grazie alla tinta sgargiante e alle dimensioni ridotte assolve alla sua funzionalità di separé senza ostruire la luminosità a tutto l’ambiente.


Come dividere una casa consigli e idee: Come dividere una casa di 60 mq

Come dividere una casa di 60 mq Sempre più in voga negl’ultimi anni, i piccoli appartamenti possono essere arredati con creatività sfruttando al massimo lo spazi calpestabile; è importare, però, sapere come dividere una casa di piccole dimensioni proprio per avere sufficiente spazio a disposizione, utilizzando “stratagemmi” di arredo per suddividere gli ambienti come i separé di design sempre più di moda: costituiti da pannelli che si compattano in alto o al lato di una parte, aperti arredano con stile e originalità grazie a fantasie o disegni geometrici. Per cambiare look alla zona giorno possiamo acquistare anche un paravento, magari con texture e fantasia accattivanti, per dividere con discrezione l’angolo cottura dal tavolo da pranzo. Per nascondere uno sgabuzzino in disordine potremmo optare per una tenda a veneziana mentre per separare la cucina dal soggiorno potremmo optare per porte scorrevoli, magari in vetro sabbiato o satinato ideali come salvaspazio perché poco ingombranti ma con il vantaggio di preservare la luminosità di tutto l’ambiente.

Foto: Un separé sospeso dall’alto, di colore bianco e dal disegno geometrico per divide in maniera discreta l’angolo cottura dal salotto; l’ambiente risulta luminoso, moderno e chic capace di catturare l’attenzione dei nostri ospiti.