Consigli per arredare casa al mare

Colori rilassanti per la casa al mare

Quando si deve arredare una casa, è fondamentale valutare quale sia la destinazione d’uso e in base a quella, completarla con una nuance adeguata. 

Una casa rustica ad esempio, richiederà mobilia in legno scuro, colori forti contraddistinti da gialli e rossi, che ne definiscano il carattere country.

Se invece si desidera arredare casa al mare la tonalità predominante dovrà essere quella del verde azzurro, con inserti sabbia e creme per richiamare lo stile e i colori dell'ambiente marino.

Il primo spazio che s’incontra è l’ingresso: è importante completare quest’ambiente in modo funzionale con un attaccapanni e un mobile contenitore con piano d’appoggio per depositare tutto il necessario al ritorno dalla spiaggia. 

Arredi in vimini e giunco saranno perfetti per questo spazio, contenuto e ridotto ma ottimizzato e funzionale.

arredare casa al mare

YC Retro salone imitazione mattoni pietra grano sfondi 3D TV parete carta abbigliamento negozio progetto Hotel wallpaper , 08141#

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,28€


Arredare lo spazio giorno nella casa al mare

living casa al mare Lo spazio giorno della casa al mare sarà l’ambiente più vissuto durante tutta la permanenza: i divani saranno gli arredi centrali, da scegliere magari prelidigendo un design semplice con struttura in legno a vista e cuscini dalla fantasia a tema, righe, onde, coralli, conchiglie.

Un tavolino basso in bambù, giunco o legno dalle forme morbide accompagnerà i divani: al di sopra un vaso ampio che riprenda i toni chiari e i colori azzurrati delle pareti, con fiori secchi delle tonalità calde della spiaggia. 

La cucina ideale sarà una soluzione semplice in stile shabby chic, bianca in legno con venature a vista.

Mensole a vista, stoviglie appese alle pareti e piatti generosamente distribuiti sui mobili o appesi ai muri renderanno l’ambiente caldo e famigliare.

  • interno casa al mare Voglia di mare? Siete forse ancora indecisi su come arredare o rinnovare la vostra casa delle vacanze? Per chi di voi ha la fortuna di avere una casa in qualche deliziosa località di mare, ecco qualch...
  • Mobili multifunzione I mobili componibili per la zona giorno assolvono all’importante funzione di contenere e oggi devono fare i conti con la tecnologia, diventata elemento imprescindibile dell’habitat contemporaneo. I si...
  • Zona pranzo arredamento Il soggiorno, tra i locali della casa, è quello destinato ad assolvere funzioni differenti: è luogo di relax in cui dedicarsi alla lettura e guardare la TV, ma è anche la stanza in cui allestire la zo...
  • mobili contenitori soggiorno I mobili contenitori soggiorno trovano posto nella zona pranzo e nel living, ma anche in ingresso e in camera da letto: sono i mobili contenitori, utili, anzi indispensabili nella case di oggi. Pratic...

ts-ideen Scarpiera Salvaspazio 81x63 cm in Bianco Lucido stile moderno con due scomparti ad anta basculante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Come arredare casa al mare stile per stile

arredare un appartamento al mare Per arredare nel modo adeguato una casa al mare è bene partire dalla scelta dei colori in base all’atmosfera che si desidera attribuire allo spazio: classica casa da vacanza, ambiente romantico o stiloso ed eccentrico?

Per arredare casa al mare in stile classico è bene scegliere arredi e decori che facciano pensare al mare: le pareti saranno di colore blu, azzurro, verde, bianco con mobili in vimini dai colori chiari.

Per i tessili da divano, cuscini e tendaggi preferire tessuti con stampe a fiori, coralli o fantasie marine.

Per attribuire allo spazio uno stile romantico è possibile scegliere mobili bianchi in legno o ferro battuto: tessili bianchi in cotoni grezzi e lino renderanno l’ambiente naturale e romantico. 

Per completare lo spazio saranno perfette candele, decorazioni colorate da appoggio e alle pareti, stampe in bianco e nero e fiori secchi.

Infine, per un arredamento originale ed eccentrico è possibile utilizzare vecchi arredi e trasformarli mediante l’uso di colori e tessuti, applicando conchiglie e sassi per decorare al meglio in stile marinaro.


Arredare casa al mare consigli

Arredare casa al mare consigli L’arredamento della casa al mare deve comunicare sempre un’idea di freschezza, leggerezza, ariosità. E deve anche tradursi nell’ampia possibilità di rilassarsi: dopo tutto è un luogo di vacanza, no? Importanti sono i colori, naturalmente. E diverse le soluzioni valide. In molti scelgono le tonalità pastello, che creano atmosfere molto accoglienti e anche romantiche, tranquillizzanti: azzurro, lilla, turchese, verde acqua le più gettonate. Non tutti, d’altra parte, amano questo genere. Un’ottima alternativa consiste nel puntare sul bianco. Che, tra l’altro, si abbina egregiamente con le sfumature del mare. E che valorizza al massimo la luce del sole. I colori scuri vanno invece evitati, anche se c’è una sorta di eccezione: il legno. Sì, perché il legno è un materiale naturale che risulta perfetto per la casa al mare. In foto vi mostriamo un esempio interessante quanto gradevole: una camera da letto caratterizzata da un ottimo parquet, da un armadio in legno stile rustico, da un letto imbottito, da una consolle sempre in legno. Notate pure il vecchio baule adibito a comodino: è il tocco vintage e vincente, non c’è che dire. Così come da notare e copiare è la biancheria da letto, rigorosamente chiara come il tappeto.


Casa al mare arredamento

Casa al mare arredamento L’arredamento della casa al mare può anche essere molto colorato, certo. Attenzione però a non esagerare e non scegliere tonalità troppo accese e brillanti: tendono a rimpicciolire gli ambienti e in generale questo tipo di abitazione non ha superfici molto estese. Il rosso, l’arancione, il viola andrebbero quindi evitati oppure usati con estrema parsimonia. Per quanto riguarda i mobili, la funzionalità deve avere il medesimo ruolo dell’estetica. Puntate su tavoli che possano accogliere anche gli ospiti, su sedie comode e resistenti, su divani che resistano bene alle macchie; se hanno un rivestimento in tessuto lavabile in lavatrice è decisamente meglio. Anche il rattan è un ottimo materiale per quanto riguarda la casa al mare e bisogna aggiungere che negli ultimi anni ha visto salire le proprie quotazioni: è molto di moda, insomma. Perché è naturale e, appunto, pratico. Caratterizzato inoltre da un’immagine che si sposa perfettamente con i contesti delle località balneari. Nella foto, ecco sedie in rattan di dimensioni importanti che circondano un lungo tavolo rettangolare in legno: l’idea della convivialità è immediata. I mobili bianchi illuminano l’ambiente e agli accessori è riservata estrema attenzione. Non solo cuscini imbottiti ma anche oggetti che richiamano la vita di mare; i remi appesi alla parete sono di grande impatto. Così come le vecchie fotografie incorniciate, che ritraggono il luogo stesso in cui sorge la casa, com’era però tanti anni fa. Ecco, tenete a mente anche questo: un elemento vintage, nella casa al mare, davvero non guasta mai.


Casa al mare arredamento

Casa al mare arredamento Shabby chic e country: due stili che hanno diversi elementi in comune e che spesso vengono scelti per l’arredamento della casa al mare. La semplicità fa il paio con la raffinatezza, il senso di accoglienza cammina di pari passo con la luminosità e una giusta dose di romanticismo. Una cucina che appartenga a uno di questi stili è di certo una scelta vincente per la casa al mare. Se non disponete di molto spazio, assicuratevi il minimo indispensabile: un frigorifero anche di dimensioni ridotte, un fornello a quattro fuochi e un piccolo forno. Può bastare, per i giorni di vacanza. Se invece non avete problemi di metratura, allora vi consigliamo una cucina con isola attrezzata come quella che vedete nella foto. Il top è in marmo, il piano lavoro ospita anche il lavandino, sui fianchi dell’isola sono sapientemente distribuiti non solo ripiani, ma anche diversi cassetti e vani chiusi. Il tavolo e le sedie sono collocati sulla veranda e al contempo distano pochissimo dalla zona operativa. Touché. Promosse anche le lampade a sospensione in acciaio, elemento che crea un contrasto armonioso.


Consigli per arredare casa al mare: Casa al mare idee arredamento

Casa al mare idee arredamento Siete alla ricerca di idee per arredare la casa al mare? Eccovene altre. I tessuti a righe sono una scelta sicura, danno un tocco di vivacità e sono anche molto “estivi”: usateli per il divano ma anche per i cuscini. Per la biancheria da letto, piena promozione meritano le candide lenzuola di lino. Non esagerate coi complementi ma lasciate piuttosto spazio agli accessori. Accessori che richiamino il mare: conchiglie, bottiglie di vetro riempite con sabbia, specchi con cornici di legno grezzo, soprammobili a forma di pesciolini o barchette. Orientatevi anche verso mobili salvaspazio, perché al mare c’è sempre qualche ospite ed è un vero piacere riceverlo nel migliore dei modi. A tal fine si rivelano preziosi i tavoli allungabili, le sedie pieghevoli, i divani letto. Per quanto riguarda l’illuminazione, create un sistema costituito da più punti luce: lampade da terra e da tavolo, lampade a sospensione, applique. Le credenze e le madie possono rivelarsi ottime alleate per la definizione dello stile e anche per l’organizzazione degli spazi. Nel bagno trionfino i colori chiari e la vasca sia freestanding. Magari posizionata proprio davanti al mare, se al contempo si è riparati da sguardi indiscreti. Un esempio in foto: volete mettere che piacere, fare un bagno così?