Cose belle per la casa, idee e consigli

Cose belle per casa

Arredare la casa è un’esperienza che non finisce mai. Certo, i mobili e tutti gli altri elementi principali devono avere lunga durata e vengono sostituiti poche volte nel corso del tempo: si pensi alla cucina, per esempio. Ma è anche vero che ciclicamente vien voglia di rinnovare in qualche modo l’immagine del proprio appartamento, anche acquistando e sostituendo un semplice complemento. O cambiando un accessorio, magari una lampada da terra oppure un tappeto. Andare alla ricerca di cose belle per la casa, trovarle, è sempre un piacere. Se la “caccia” è cominciata, dunque, ecco qualche idea che potrebbe tornarvi utile. Il primo consiglio è quello di passare in rassegna le tendenze del momento. Quelle relative al 2016, in particolare, conducono all’incontro fra il gusto moderno e i prodotti tradizionali: si creano così contrasti ad hoc, capaci di catturare l’attenzione e caratterizzare l’ambiente anche in base alla propria personalità e ai propri gusti. In questo periodo prevalgono le nuance sobrie ed eleganti, ma si fa anche un uso strategico delle “improvvise” note di colori più accesi. Parliamo di oggetti per certi versi appariscenti, che tuttavia non risultano mai pesanti o fuori posto. Anzi. In foto un esempio interessante: la nuova sedia Gamma di Pianca: il suo design camaleontico rivela una personalità multisfaccettata, chiamata a rispondere in modo originale all’esigenza di arredare gli spazi contemporanei della quotidianità. L’originale seduta, che ricorda la sezione di un uovo, è disponibile sia in versione rigida, laccata, sia in versione imbottita, rivestita in pelle o tessuto sfoderabile. Il basamento è disponibile in cinque varianti: quattro gambe in metallo verniciato, traliccio metallico, base girevole in alluminio, quattro razze in legno massello, o la nuovissima struttura a croce.
Cose belle per casa


Idee per la casa

Idee per la casa Siete alla ricerca di cose belle per la casa, desiderate arricchirla con una ventata di novità e glamour? L’estetica ha un ruolo fondamentale, questo nessuno può negarlo. Ma i tempi moderni portano a dare la medesima importanza alla funzionalità e alla praticità: dopo aver affrontato lo stress quotidiano, è forte il bisogno di trovare fra le mura domestiche tutto il relax e il benessere possibili. Di conseguenza, un suggerimento è quello di acquistare una poltrona proprio per il soggiorno. Una poltrona che offra la massima comodità, che si resistente e al contempo caratterizzata da un design originale. Un prodotto, insomma, che gratifichi la vista e catturi l’attenzione; che rappresenti un valore aggiunto a 360 gradi per l’ambiente nel quale viene collocata. Molto in voga, adesso, sono le poltrone ergonomiche, anche imbottite ma dalle forme essenziali e asciutte. Che non risultino mai ingombranti, pur essendo dotate di grande personalità. In foto Kyo di Ditre Italia, poltrona caratterizzata dalla seduta e dallo schienale praticamente sospesi, sorretti da una sottile struttura in metallo finitura nero. Molti i rivestimenti a catalogo.


Cose belle per la casa idee

Cose belle per la casa idee Cose belle per la casa: sono tornati di moda i mobili in legno naturale, con venature visibili e tonalità capaci di avvolgere e trasmettere un grande senso di calore e familiarità. Le superfici grezze e quasi rustiche donano grande fascino all’ambiente. Allo stesso modo, seducono e conquistano i mobili e i complementi vintage, o comunque ispirati agli stili dei tempi andati. Il passato e il presente dialogano e danno vita a prodotti originali, che vengono realizzati con le tecniche più moderne. Sono contaminazioni che capaci di condurre a risultati di grande effetto e di grande qualità. E se i tavoli, per ovvi motivi, non perdono importanza, stanno acquistando un ruolo sempre più significativo anche i tavolini. Oggetti di dimensioni contenute eppure in grado di incrementare il livello di comfort. Accostati a divani e poltrone, sanno valorizzarli e al contempo sottolineare la propria “individualità”. In foto i nuovi tavolini della collezione Tweet di Calligaris, caratterizzati da forme irregolari e arrotondate che richiamano il design degli anni Cinquanta. Disponibili in tre dimensioni e nuovi piani laccati o in ceramica da mescolare in combinazioni inaspettate. La struttura è in metallo. Design Gino Carollo.


Cose belle per la casa, idee e consigli: Scegliere cose belle per la casa

Scegliere cose belle per la casa Dovete scegliere cose belle per la casa? Allora cercate di dare il giusto peso anche ai dettagli, agli accessori, agli oggetti di dimensioni ridotte. Perché sono tutt’altro che secondari. Tappeti, tende, copriletti e specchi incidono notevolmente sullo stile di un’abitazione. E lo stesso dicasi per l’illuminazione, capace di diventare un vero e proprio elemento di arredo: puntate su diversi punti luce, costruendo un insieme composto da elementi complementare eppure autonomi. La luce deve essere calda, sono state ormai archiviate le luci fredde che hanno predominato negli ultimi anni. I led moderni che forniscono luce calda sono fra i must del momento. Tornando agli accessori e ai complementi, ecco in foto una proposta degna di nota: lo specchio appartenente alla serie di complementi Ren realizzata da Poltrona Frau. La struttura portante è una barra in legno massello di noce canaletto a cui si appendono diversi accessori: due ganci appendiabiti in acciaio spazzolato, con trattamento galvanico finitura ottone, uno specchio tondo, una vaschetta portaoggetti.