Futon Ikea, discreto ed ergonomico

Ikea futon

Il futon è il tipico materasso giapponese, ergonomico e naturale al 100%. I giapponesi usano collocarlo direttamente sopra il tatami, una particolare stuoia realizzata in paglia di riso che viene utilizzata come pavimento. Proprio perché composto soltanto da prodotti naturali come il cotone, il lattice e la fibra di cocco, il futon protegge dagli attacchi degli acari, garantisce una grande traspirabilità e riesce ad assorbire l’umidità corporea. Da diverso tempo il futon si è diffuso anche in Occidente, in sostituzione dei tradizionali materassi a molle oppure in lattice. In tutti i casi è arrotolabile e sottile; se però in Giappone lo spessore si assesta sui 6/7 cm, in Occidente arriva a 14 cm circa. Non solo. Gli occidentali non amano metterlo sul pavimento ma preferiscono poggiarlo su reti a doghe in legno. Viene realizzato in diverse misure: singolo (80/90x200cm), a una piazza e mezza (120/140x200cm) e matrimoniale (160/180x200cm). Il futon è economico, garantisce una buona qualità del sonno, può fungere sia da letto che da divano. Viene spesso scelto dagli studenti o da chiunque preferisca mobili convertibili. I difetti? Ha una durata limitata, innanzi tutto. E per diverse persone può risultare scomodo, troppo sottile o troppo rigido. Il futon Ikea ha ottenuto buoni risultati in termini di vendite in Italia, soprattutto fra i più giovani.
Ikea futon

Soferia - IKEA BEDDINGE Fodera per divano letto a 3 posti, Glam Sky Blue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 162€


Futon divano letto Ikea

Futon divano letto Ikea Il futon Ikea si chiama Grankulla, ha la struttura in abete massiccio e lo schienale regolabile. E’ stato realizzato sia nella versione divano letto che nella versione poltrona letto. Il divano letto costava 50 euro, il materasso veniva venduto a parte e aveva invece un prezzo pari a 49 euro: totale 99 euro, una cifra decisamente accessibile. Perché usiamo il verbo al passato? Perché non è più in produzione da qualche tempo, dunque non si può trovare in alcun negozio Ikea. Ciò, però, non significa che sia impossibile acquistarlo: basta fare un giro in Rete. Numerosi privati, infatti, tramite i più noti siti di annunci hanno messo in vendita il loro Grankulla. Nella maggior parte dei casi si tratta di prodotti usati, naturalmente. Magari poco, ma usati. E’ anche vero, d’altra parte, che i prezzi sono davvero stracciati; con 20-30 euro l’affare è concluso. E si tratta di un affare davvero, in quanto Grankulla è una soluzione perfetta per poter ospitare e far dormire a casa propria uno o due ospiti. Il rivestimento, tra l’altro, è facilmente sfoderabile e si lava in lavatrice con estrema tranquillità. Senza alcun fatica, perciò, si può mantenere un ottimo livello di igiene. La struttura a doghe è molto resistente. Da chiuso, questo futon è un divano piuttosto comodo e caratterizzato da un design minimalista perfetto per le case arredate con gusto moderno. Aggiunge anche un tocco d’Oriente, il che di certo non guasta.

  • Letto giapponese Futon sui tatami…in breve il letto giapponese. E in effetti è sempre più popolare lo stile orientale per la zona notte in nome della “cultura del riposo” che è essenziale per il nostro benessere fisic...

Homcom – Divano Letto Matrimoniale in Acciaio e Tessuto di Poliestere con 4 Cuscini Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 269,95€
(Risparmi 80,04€)


Futon Ikea opinioni

Futon Ikea opinioni Perché il futon Ikea non viene più prodotto? Il motivo non è mai stato spiegato ufficialmente, ma intuirlo non è difficile. E anche in questo caso viene in aiuto il web. Navigando online, infatti, si possono trovare numerose opinioni e recensioni su Grankulla. Tutti sono d’accordo nel dire che il prezzo era davvero irrisorio, molti esprimono apprezzamento per l’aspetto estetico. Inoltre il montaggio è facile e le istruzioni sono chiare. Però il livello di comfort, per quanto riguarda il divano, pare piuttosto basso. Dopo aver trascorso una sola serata a guardare la tv seduta sul futon Ikea, scrive per esempio una internauta, “mi sono alzata piena di dolori alla schiena, con le gambe addormentate (ebbene sì, la seduta è bassissima). Vabbè dai ho pensato, forse sono stanca io. Ma questa situazione si è protratta per più di 6 mesi, fino a quando mi sono decisa a comperare un divano vero ed il Grankulla ora riposa nella camera degli ospiti, dove svolge la sua funzione di letto (molto comodo per dormire)”. Scomodo come divano, comodo per dormire? C’è chi è d’accordo, chi no. C’è chi ritiene che Grankulla vada bene per qualche notte, che debba cioè essere utilizzato occasionalmente: solo in tal caso merita la piena promozione. Un utilizzo quotidiano o comunque frequente, invece, risulta sconsigliato a gran voce. Un discorso del tutto simile viene fatto per la poltrona Grankulla.


Futon Ikea, discreto ed ergonomico: Ikea divano letto

Ikea divano letto Il futon Ikea non si può più trovare nei negozi dell’azienda stessa e comunque presenta qualche difetto; resta comunque una buona soluzione per le emergenze, mettiamola così. Cercate comunque un divano letto che costi poco e che abbia un ingombro ridotto, proprio come Grankulla o quasi? L’assortimento Ikea offre interessanti alternativa. Una ve la mostriamo in foto: Ikea Ps Murbo, a 2 posti, prezzo 399 euro. La struttura è in acciaio, il materasso è in poliuretano espanso e ha lo strato superiore in schiuma ad alta resilienza, che si adatta cioè al corpo. Misure: larghezza 163 cm, profondità 111 cm, profondità sedile 70 cm, altezza sedile 41 cm, altezza 86 cm, larghezza letto 160 cm, lunghezza letto 205 cm, lunghezza materasso 205 cm, larghezza materasso 160 cm, spessore materasso 10 cm. Si trasforma semplicemente estraendo il sedile e abbassando, contemporaneamente, lo schienale.