Gres porcellanato effetto legno pulizia, consigli utili

Pavimenti in gres effetto legno

Il gres porcellanato effetto legno è ideale per chi vuole superfici solide, resistenti ma, allo stesso tempo, non vuole rinunciare a una certa raffinatezza, facilmente riscontrabile nel vero parquet. Questo tipo di pavimento è indicato sia per interni sia per esterni, poiché impermeabile e capace di resistere agli agenti atmosferici. Inoltre, è perfetto sia per ambienti moderni, sia per quelli classici nonché rustici. La sua resistenza a urti, graffi e acqua non lo rende, però, immune alla sporcizia e, quindi, richiede una certa cura e pulizia, come avviene per gli altri tipi di pavimenti. In foto: gres effetto legno della collezione Treverkmore di Marazzi, per il quale emerge uno speciale connubio tra l’essenza del gres e l’eleganza del legno. Le cinque tonalità disponibili, ossia Almond, Coffee, Fumè, Natural e Oak, donano al pavimento un’atmosfera unica e avvolgente, visibile soprattutto nella trama di venature sulle superfici, identiche a quelle del vero legno.

Pavimenti in gres effetto legno

Stickers porta 86x198.5 cm (max.) | Decorazione cucina Sticker adesivo design per porta adesivo per mobili - Come rinnovare porta decorare-Abbellire casa | Design Lilla 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,95€


Gres effetto parquet

Gres effetto parquet Il gres porcellanato effetto legno ha la peculiare capacità di somigliare moltissimo al parquet, tanto da essere confuso spesso con quest’ultimo. Per quanto riguarda la sua pulizia, invece, differisce notevolmente, perché, rispetto al vero legno, richiede molto meno impegno. Infatti, per ridargli splendore, basta un detergente neutro e, nel caso di macchie più resistenti, si può utilizzare un prodotto più forte, che, però, non deve contenere acido fluoridrico, che può danneggiare le superfici. Nel corso del tempo, è meglio comunque usare un detergente delicato e specifico, in grado, tramite una specie di barriera, di proteggere il gres dallo sporco che deriva da grassi oleosi e da acqua. Da evitare, invece, le cere, che potrebbero formare una patina difficile da rimuovere. In foto: pavimento effetto parquet della collezione Freetime di Ragno e nel formato 12,5 x 50, luminoso ed elegante nelle sue cinque colorazioni, ossia Avorio, Rovere, Miele, Fumo e Marrone.


Wolfcraft 6947000 Battitavola Professionale, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,22€


Posa gres porcellanato effetto legno

Posa gres porcellanato effetto legno Per quanto riguarda la posa in opera del gres porcellanato effetto legno, essa richiede l’applicazione di una malta cementizia che, se messa su superfici molto sollecitate, deve avere uno spessore non inferiore ai 4-6 millimetri. Se, invece delle piastrelle, vengono posati dei listoni, simili a quelli del vero parquet, allora è meglio utilizzare una colla specifica. Dopo la posa, deve essere eseguito sempre un controllo, accertandosi che la piastrella o il listone aderisca perfettamente alla superficie, poiché il gres è poroso e potrebbe incollarsi con più difficoltà alla malta oppure alla colla. In seguito, bisogna impermeabilizzare il rivestimento. Ovviamente, occorre attendere almeno 12 ore dalla messa in posa, prima di calpestare un pavimento in gres con effetto legno. In foto: pavimento della collezione Bio Plank di Lea Ceramiche, nella variante di colore Oak Noisette, tonalità chiara per un effetto legno raffinato e luminoso, oltre al decoro Fence per le venature. Inoltre, ha una protezione antibatterica Microban, che permette una maggiore resistenza del materiale.


Gres porcellanato effetto legno pulizia, consigli utili: Pulire il gres porcellanato

Pulire il gres porcellanato Il gres porcellanato effetto legno è un tipo di pavimento che può assorbire facilmente delle “macchie da pulito”, ossia quelle che si formano quando si utilizzano eccessivamente detergenti, alcool o cere. Tali macchie si manifestano come una sorta di patina opaca e piuttosto scura, che, però, può essere rimossa tramite uno specifico prodotto sgrassante per il gres, disponibile presso negozi specializzati nel settore. Per rimuovere le macchie occorrerà un po’ di tempo, ma, dopo vari passaggi, tornerà come nuovo. In foto: pavimento della collezione Legni High Tech di Ariostea, in gres effetto rovere noce e finitura anticata, in grado di riprodurre fedelmente l’aspetto, le venature e le sensazioni tattili del vero legno. Inoltre, non necessita di trattamenti, né prima né dopo la sua posa, nemmeno durante gli anni successivi. Se l’impatto visivo è quello del legno, la forza è quella della pietra, grazie alle lastre compatte di gres che formano il pavimento.