Intervista a Lema

Lema al Salone del Mobile 2014

"Il percorso che ha portato Lema a trasformarsi da un produttore di sistemi a impresa di total living, creatrice di oggetti di design, si è definitivamente compiuto, grazie a logiche aziendali ben definite e ad azioni di marketing e di comunicazione mirate”. Parola di Mauro Marelli che ci ha parlato anche delle nuove collezioni presentate ai Saloni 2014 all’insegna dell’eleganza, tratto distintivo e irrinunciabile di Lema.

Ai Saloni 2014, Lema, la cui brand image da sempre è curata dall’architetto Piero Lissoni, ha proposto un’abitazione in cui i materiali naturali e caldi come il legno incontrano materiali intramontabili come il vetro e il metallo, trattati in modo da trasformarsi in dettagli di stile avvolgenti e lussuosi, pur senza abbandonare la linearità delle forme e la celebre sobrietà che caratterizza il design firmato Lema. “I tre nuovi modelli d’imbottiti introdotti quest’anno completano la nostra già strutturata collezione” ha concluso Marelli.

lema


Intervista a Lema: Intervista a Mauro Marelli di Lema


  • armadio al centimetro Spazio domestico come spazio vitale. Per Lema, nella progettazione degli armadi al centimetro, volumi e superfici sono elementi compositivi, utilizzati creativamente in funzione delle esigenze più per...
  • lema mobili Da oltre 40 anni Lema è protagonista del design Made in Italy, con la sua offerta in continua evoluzione per rispondere alle mutevoli esigenze dell'habitat domestico. Oggi l'azienda propone un catalog...
  • soggiorni Lema I soggiorni Lema introducono il concetto di Slow Living, restituendo alla stanza la sua identità. Il sistema a spalla portante SELECTA crea nuovi spazi dal design accattivante, grazie ai moduli di div...
  • lema selecta Modularità e personalizzazione: nelle nostre case l’arredamento parla di noi e rende la vita confortevole. Grazie a un articolato programma di sistemi per il giorno e la notte, Lema offre soluzioni ch...