Lampadari moderni soggiorno: le tendenze

Lampadario moderno soggiorno

E’ innegabile che il lampadario, da qualche anno a questa parte, sia stato parzialmente “offuscato” da altri sistemi di illuminazione: lampade a sospensione, da tavolo, piantane, faretti. Ma è anche vero che non tramonterà mai del tutto. Perché rappresenta una solidissima tradizione, perché riesce sempre a conferire classe ed eleganza all’ambiente in cui viene collocato, perché trova nuova linfa grazie alle rivisitazioni operate secondo il gusto contemporaneo. I lampadari moderni soggiorno continuano a raccogliere consensi, questo è fuor di dubbio. Ma come trovare quello giusto? Le attuali tendenze coincidono da una parte con forme asciutte ed essenziali, dall’altra con una continua ispirazione agli elementi naturali. Lampadari a forma di fiori stilizzati, oppure che richiamano i rami degli alberi o le foglie: l’offerta sul mercato è vasta e ciò è parecchio significativo. Se i produttori continuano a percorrere una determinata strada, significa che i clienti non mancano. E in effetti simili lampadari compaiono spesso nell’area living, a volte anche in modo inatteso. Creando strategici contrasti, cioè, con l’arredamento. In foto un lampadario in cristallo Swarovski di Lorenz Licht: da notare l’effetto che si ottiene con il grande specchio.
Lampadario moderno soggiorno


Lampadario soggiorno moderno

Lampadario soggiorno moderno I lampadari moderni soggiorno traggono spesso ispirazione da elementi naturali, utile ribadirlo. Elementi che però appaiono stilizzati, dunque meno morbidi e anche meno imponenti e ingombranti rispetto a quelli tradizionali. Un’altra caratteristica fondamentale nonché ricorrente è l’utilizzo della tecnologia come strumento per aumentare gli effetti scenografici e il livello di versatilità e funzionalità. In foto il lampadario Chlorophilia di Artemide, design Ross Lovegrove. Una sospensione fortemente scenografica ma leggera che si completa quando, accesa, svela il gioco di delicate ombre che interagiscono con lo spazio. Si compone di un corpo che accoglie un Led Cob fungendo da dissipatore e da leggeri elementi fitomorfici che, realizzati in pmma stampato, combinano al movimento della superficie con morbide onde una sezione discontinua che lavora otticamente come una lente. Il corpo centrale sospeso emette una luce indiretta che viene filtrata e rifratta da tre superfici trasparenti che con la loro forma naturale ricordano degli elementi naturali, per l’esattezza le foglie degli alberi. Chlorophilia definisce un principio ottico e compositivo che può essere ripetuto moltiplicandone gli elementi per creare composizioni che si sviluppano nello spazio su più livelli o si estendono in ampiezza.


Lampadari moderni per soggiorno

Lampadari moderni per soggiorno Chi non ama i lampadari moderni soggiorno ispirati alla natura e di contro subisce il fascino della tradizione, può facilmente trovare in commercio proposte degne di note. Il mondo del design, in tal senso, non cessa di adoperarsi per fornire la gamma di soluzioni più ampia possibile. Così, ecco apparire lampadari che in un certo senso fanno pensare a quelli dei castelli, a quelli delle antiche dimore nobiliari, che hanno una certa imponenza e l’obiettivo di catalizzare l’attenzione diventando anche protagonisti dell’arredamento. Perfetto l’incontro fra passato e presente, con un tocco di mistero (e pure romanticismo) che di certo non guasta. In foto un esempio molto interessante: Queen Cage di Zava, design Massimo Rosati, realizzato in ferro. Nella versione “chandelier” a 6, 8 e 12 luci i cavi elettrici (disponibili non solo in rosso ma anche in altri colori) diventano parte integrante del prodotto, assumendo pure una funzione fortemente decorativa. Il lampadario è piuttosto potente per quanto riguarda la qualità dell’illuminazione, ma a volte da solo non basta. Si possono, quindi, aggiungere lampade da tavolo nei posti opportuni ma si sconsiglia la convivenza fra lampadari e lampade a sospensione nella stessa stanza perché l’atmosfera potrebbe risultare appesantita.


Soggiorno lampadari moderni

Soggiorno lampadari moderni Lampadari soggiorno moderni: se desiderate una soluzione alla moda, di buona qualità ma anche economica, il punto di riferimento (come spesso accade in questi casi) è Ikea. Il catalogo comprende sempre un vasto assortimento di lampadari perfetti per la zona living: in foto vedete il lampadario bianco Alvsbyn, con tubi a led che creano un effetto luminoso che ricorda il passaggio delle lucciole nell'aria. Questo lampadario diffonde 2 tipi di luce, una d'ambiente decorativa e una diretta, ideale per illuminare un tavolo. Si possono accendere sia la luce decorativa che quella diretta o soltanto la luce decorativa premendo una volta o due l'interruttore. I lampadari moderni sono caratterizzati da una grande varietà di forme, colori e strutture e offrono possibilità di illuminazione davvero infinite. Non sarà difficile trovare quello che più si addice a voi e alla vostra casa. Il consiglio è quello di non prendere decisioni affrettate ma fare una selezione accurata, per poi eleggere il “migliore”. Fate in modo che estetica, qualità e funzionalità siano sempre sullo stesso piano. E accertatevi che il lampadario in questioni illumini l’ambiente in modo adeguato.


Illuminazione soggiorno moderno

Illuminazione soggiorno moderno Nonostante spesso venga sottovalutata e catalogata come un elemento di secondo piano in ottica arredativa, l’illuminazione è fondamentale nel donare una particolare atmosfera a un determinato ambiente. Sia a livello di luce diffusa che di design, il lampadario rappresenta una componente fondamentale, la cui scelta andrà ragionata nel dettaglio. Un soggiorno tradizionale necessiterà di una soluzione illuminativa più classica, mentre per una stanza dalla spiccata attitudine moderna sarà meglio virare su un modello di lampadario che guardi alle ultime tendenze. Accattivante nelle forme ed estremamente originale, Fabula Large di Slamp è una lampada a sospesione disegnata da Costantino Morosin che ricorda una sottile fascia di seta candida che si avvolge su se stessa; il prodotto è realizzato a mano, concatenando elementi di Lentiflex (materiale innovativo reso scintillante dalle cinque fonti luminose). Il diametro è di 60 cm per 25 cm di altezza.


Lampadari a sospensione

Lampadari a sospensione Una delle caratteristiche più apprezzabili dei lampadari, a fianco della grande tradizione che elementi di questo tipo si portano appresso, è la possibilità di godere di una fonte di illuminazione capace di diffondere la luce in maniera uniforme in tutto l’ambiente potendo allo stesso tempo permettersi il lusso di giocare con forme e materiali particolari a caratterizzarne il design. Di fatto, i lampadari più originali e ricercati sono davvero degli elementi d’arredamento unici e inimitabili. Ad esempio, Alysoid di Axo Light, design Ryosuke Fukusada, è un modello formato da una montatura con Led integrato nella finitura antracite da cui pendono preziose catenine, composte da piccoli elementi sferici nella finitura ottone naturale, in grado di dar vita al diffusore fatto di aria e di luce. Disponibile in quattro differenti modelli (che variano a seconda delle misure), il lampadario è realizzato in alluminio lavorato a mano e può essere collocato all’interno dell’ambiente da solo o in gruppo.


lampadario voltolina Nella caratterizzazione stilistica dell’arredamento di un ambiente vivo e vissuto come il soggiorno il lampadario si pone come un elemento importante ed essenziale, la cui scelta non può essere casuale ma sempre e comunque studiata in modo da adattarsi perfettamente all’atmosfera circostante. Il lampadario Iris di Voltolina è composto da cinque luci e ricorda i sontuosi modelli classici del passato, motivo per il quale si adatterà sicuramente con più facilità a un soggiorno tutto giocato su stili, atmosfere e mood più tradizionali. Il lampadario è formato da bobeches aperte in vetro bianco brillato e pendenti color lilla. La lavorazione artigianale che c’è dietro al suo sviluppo ne fa un pezzo unico e permette fra l’altro al cliente di scegliere quali colori abbinare. Le misure sono di 75 cm di diametro e 80 cm di altezza.


Lampadari moderni soggiorno: le tendenze: Lampadari moderni soggiorno materiali

Lampadari moderni soggiorno materiali Un elemento molto importante nella caratterizzazione di un lampadario è anche quello dal materiale con cui esso è composto. Parallelamente alle linee di design e alla capacità di diffondere la luce all’interno dell’ambiente, il materiale ne caratterizza e ne completa l’identità. Solitamente, i materiali più utilizzati sono il metallo (cerchi, dischi, preziose catenine…), innovativi materiali facilmente lavorabili e in grado di andare a disegnare le forme più originali e complesse (come nel caso di scenografici paralumi) o il sempreverde vetro della tradizione di Murano, vera e propria istituzione in fatto di lampadari. È da quest’ultima categoria che prende le mosse Swing di Barovier & Toso, modello a sospensione in vetro lavorato secondo la tradizione muranese; il lampadario è in grado di trasformarsi e adeguarsi alle esigenze del cliente, dal momento che i vari elementi che lo compongono possono cambiare posizione ed essere disposti secondo le esigenze. Esso è inoltre realizzabile su misura e grazie alla sua estrema versatilità può dare vita alle composizioni più scenografiche e di impatto.