Lampade da tavolo, la luce si fa cult

Lampada da tavolo

Oggetti del desiderio destinati a dipingere con la luce ogni ambiente, le lampade da tavolo sono complementi d’arredo dalle molteplici potenzialità. Rendono accoglienti le nostre abitazioni in un perfetto binomio di funzionalità ed estetica, creando la giusta atmosfera e valorizzando mobili e tessuti. La stagione invernale è ideale per ripensare il ruolo di questo oggetto nella nostra casa, talvolta infatti non è necessario fare grandi cambiamenti negli arredi ma è sufficiente un tocco di novità, una luce diversa che illumini e ridefinisca lo spazio. Nella zona living, ad esempio, scegliamo la lampada ideale per il tavolo dove si è soliti accogliere gli ospiti per creare un effetto di luce caldo durante una cena, oppure sui tavolini del salotto, dove si può optare per un punto luce che valorizzi cornici con fotografie, piante, libri d’arte o, infine, sui tavolini dell’ingresso, un ambiente piccolo ma importante, la luce perfetta è una sorta di benvenuto, la definizione del nostro stile personale dai mille riflessi.

In foto: lampada Metafisica di Diesel Living with Foscarini

Lampada da tavolo

Foonii Lampada da Tavolo LED con Collo Flessibile, Eye-care Lampada da Scrivania per Lettura (1W, 3 livelli Dimmerabili, Touch-Sensitive, Porta USB Ricaricabile )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 13€)


Lampade da tavolo classiche

  • Lampade da tavolo classiche
  • Lampade da tavolo classiche
  • Lampade da tavolo classiche
Le lampade da tavolo liberano la nostra creatività così come quella dei designer che in ogni azienda ne creano sempre di nuove, dalle mille forme, materiali e colori. Ogni modello moderno deve però qualcosa alle lampade da tavolo classiche, dal semplice paralume con il quale possiamo giocare con il contrasto, ad esempio scegliendo un design di questo tipo per il tavolo da lavoro dove siamo soliti avere il computer. Alcuni modelli, Flos con Miss K e Kartell con Tati ad esempio, coniugano classico e moderno in lampade con base in alluminio o acciaio con paralume in tessuto; Fabbian propone l’estetica classica nel modello Vichy con paralume in tessuto e base in cristallo decorato. Per chi ama lo stile retrò invece consigliamo la lampada Tiffany, un evergreen del movimento Art Nouveau, realizzata assemblando con la lega metallica centinaia di pezzi di vetro minerale colorato, per creare fantasie ispirate alla natura di estrema bellezza e armonia. Una rivisitazione della lampada da tavolo classica è la famosa Lumière creata nel 1990 da Rodolfo Dordoni per Foscarini. Il modello è caratterizzato dalla forma arrotondata del paralume, in vetro soffiato a bocca bianco brillante, con base in alluminio cromato nero. Gli appassionati di modernariato non potranno invece rinunciare alla celebre lampada Eclisse. Creata nel 1957 da Vico Magistreti questa piccola lampada dalle forme geometriche forti e dai colori accessi è ancora oggi realizzata in metallo verniciato da Artemide.
  • lampade per casa arum La Direttiva per la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia definisce un quadro normativo generale e stabilisce le regole per la definizione dei requisiti tecnici, emanati media...
  • abat-jour avorio con paralume a ricami e cristalli pendenti, poltrona bianca e caminetto La nuova collezione di Gallery Vetri d’Arte propone una nuova interpretazione del gusto classico, capace di dialogare con lo stile contemporaneo più sapiente. Una pioggia di cris...
  • Lampada vintage Charme senza tempo e delicatezza dei decori per le collezioni de Lampade Il Fanale, azienda trevigiana che reinterpreta lampade che riprendono disegni d’epoca dal forte potenziale evoc...
  • illuminazione onda luxit Nata nel 2002 per riunire in un unico grande gruppo diversi firme di vetro che commercializzano apparecchi di illuminazione, FDV Group S.p.A. iaggrega ad oggi I Tre, Murano Due, Aureliano Toso Illumin...

Songmics Cuore Tavolo Cosmetici Mobile da Trucco da toeletta con sgabello comò con specchio RDT14W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 110,99€


Lampade da tavolo di design

Lampade da tavolo di design<p /> Le lampade da tavolo di design, proprio a partire dagli anni Cinquanta, diventano il fiore all’occhiello di numerose aziende. Oggi se ne producono di ogni tipo, variano i materiali e le forme, ma da ognuna di esse emana creatività e originalità. Scegliere una lampada di design non è sempre facile, ma tra le mille offerte ecco una buona regola da seguire: si sposano con ogni tipo di arredamento, sia classico sia moderno. Ogni modello offre una lettura diversa e sempre nuova, a tratti ironica, del ruolo del punto luce nell’arredamento di un ambiente. Un esempio in tal senso è Bourgie, la lampada creata da Ferruccio Laviani per Kartell. Nata traendo ispirazione dall’abat-jour, ci propone una rilettura veramente originale di un grande classico: la lampada Baroque. Interamente realizzata in policarbonato trasparente, la qualità del materiale le conferisce un carattere prezioso, come se fosse di cristallo. Un altro esempio di innovazione, così come di perfetta sintonia tra due brand, è Metafisica la lampada frutto della collaborazione tra Diesel e Foscarini, un oggetto che sembra fluttuare nell’aria, un prodotto che combina alla perfezione elementi industriali e vintage. L’ironia è una caratteristica tipica delle lampade di design che ritroviamo in One from the Heart dell’artista della luce Ingo Mauer. Si tratta di una lampada allegra e divertente: un cuore rosso nasconde un riflettore multispecchio con vetro di proiezione, uno specchio orientabile in vetro permette di proiettare sui muri, a seconda dell'angolazione, un'ombra luminosa a forma di cuore. La struttura è composta da due basi in metallo, sotto le quali vegliano due piccoli coccodrilli in plastica. Impossibile negarlo le lampade di design sono dei veri e propri oggetti di culto e da collezione.


Lampade da tavolo led

Lampade da tavolo led Le lampade da tavolo LED sono infine un perfetto trait d’union tra passato e presente, la loro luce è inaspettatamente calda, perfetta per il tavolo da lavoro così come su quello del living. Premiata con il prestigioso Wallpaper Design Award 2014 il modello Empatia di Artemide si ispira alla tradizione dei soffiatori di vetro veneziani. Etereo e leggero come una sfera, il paralume bicolore è bianco opaco in alto e trasparente in basso, la tecnologia LED garantisce un’illuminazione funzionale e confortevole. Si ispira invece alla celebre lampada Arco dei fratelli Castiglioni il modello Birdy di Emmanuel Gallina per Forestier che ricorda un ideogramma o un tratto di matita, una figura slanciata dalla forma squadrata che si completa con la raffinata base in marmo e il cavo in tessuto rosso acceso. Le lampade da tavolo LED sono oggetti di design dall’estetica moderna ma adatta a ogni ambiente, come nel caso del modello Tulip per MyYour. Un tulipano stilizzato e divertente, un punto luce tenue e d’atmosfera perfetto per valorizzare il vostro stile.


Lampade da tavolo, la luce si fa cult: Lampade da tavolo moderne

Lampade da tavolo moderne Lo stile che negli ultimi tempi risulta certamente più apprezzato per quel che riguarda le lampade da tavolo è quello moderno, che permette di dare a qualsiasi abitazione un'illuminazione funzionale di grande bellezza.

I modelli di lampade moderne in commercio sono numerosissimi e vanno da simpatici oggetti dal costo contenuto, fino a modelli dal design ricercato e particolare, come, ad esempio, la Lampada da tavolo Kinx di FontanaArte che riesce a coniugare al suo interno due aspetti fondamentali, design e grande funzionalità. E'realizzata con una struttura leggera e moderna, con una testa ad asola con led che risulta modificabile e adattabile alle esigenze; la sua base è dotata di una pratica presa a led integrata per ricaricare i vari oggetti elettronici. altra lampada da tavolo dal design particolare è il modello Tress di Foscarini, realizzata in resina su una base in fibra di vetro in 3 differenti colori, bianco, rosso e nero. La struttura è realizzata ad intreccio per avere un oggetto che decori ed illumini con particolari giochi di luce.

In foto e nel video: Tress Foscarini.