Quello che devi sapere sui materiali per lavello cucina

- 28 febbraio 2017

Cosa valutare nella scelta del materiale lavello cucina

Forma, grandezza, tipologia, da incasso, semincasso o appoggio, a una, due o più vasche, estetica, design, attrezzato: ma come valutare anche il materiale per il lavello della nostra cucina?
Non è una scelta banale, poiché proprio il materiale influisce in modo determinante sulle prestazioni del lavello, collaborando ad arredare la cucina in modo pratico e funzionale.
Tra gli elementi da considerare nel materiale per i lavelli cucina:

  • la robustezza e la durata del tempo;
  • la resistenza agli urti e agli agenti aggressivi;
  • la facilità di pulizia.
Linee classiche e ampia vasca per il lavello LEGRA 45 S di Blanco: è in Silgranit, materiale composito, formato per l'80% da sabbia di quarzo, il componente più resistente del granito. La superficie è vellutata al tatto, resiste agli acidi e al calore, il suo colore non sbiadisce ed è protetto dalla formula “Hygiene+Plus”, che riduce la proliferazione dei batteri in media del 98%.

Sfoglia i cataloghi: