Tenda a pacchetto

Tenda a pacchetto: pratica e comoda

La tenda a pacchetto è perfetta per cambiare aspetto all'ambiente, donando una sensazione di praticità e comodità. Questa tipologia di tenda è montata su una serie di binari e viene definita a pacchetto in quanto il tessuto è tirato attraverso l'ausilio di appositi tiranti. Se il tessuto non è tirato in alto la tenda ha un aspetto liscio e ordinato, mentre se la tenda è alzata presenta delle pieghe belle ed eleganti. Esistono due tipi di tende a pacchetto: rigida e arricciata. La tenda a pacchetto rigida ha un'asta molto rigida che funge da peso, consentendo alla tenda di avere un unico movimento verticale. In questo modo, tirando il tessuto verso l'alto si formano delle piccole pieghe orizzontali. La tenda a pacchetto arricciata, invece, non ha un'asta, bensì dei pesi che consentono alla tenda di poter eseguire sia movimenti in verticale che in orizzontale. In questo caso la tenda ha una specie di movimento ondulatorio, quasi regale. Proprio per queste caratteristiche, la tenda a pacchetto arricciata viene di solito utilizzata in ambienti con uno stile classico, mentre la tenda a pacchetto rigida è usata per arredamenti moderni.
Tenda a pacchetto: un tocco di eleganza


Tenda a pacchetto ikea

Per non danneggiare la tenda a pacchetto Ikea è sconsigliato stirare L'Ikea vende tende a pacchetto ideali per tutte le esigenze. Questa tipologia di tenda è facile da tagliare in base alla lunghezza desiderata e generalmente i prezzi variano da 9 fino ad arrivare a 25 euro. La tenda a pacchetto Ikea è larga generalmente 60 cm e lunga 300 cm e bisogna prestare attenzione alla sua manutenzione. Per far durare questa tenda a lungo è sconsigliato: candeggiare, stirare, mettere in asciugatrice e lavare a secco. Presso l'Ikea, inoltre, è possibile acquistare anche il binario su cui viene montata la tenda e che costa approssimativamente 15 euro. Questo prodotto è interamente in poliestere e pesa circa 200 grammi, alto 4 cm e largo 4 cm. E' necessario acquistare anche il bastone tiratenda che ha un costo inferiore a 6 euro. Questo bastone è basato sul sistema di sospensione KVARTAL e consente di regolare facilmente la lunghezza della tenda, senza sporcarla. La tenda a pacchetto Ikea, quindi, è adatta per chi vuole una tenda preconfezionata che sia pratica, facile da montare e utilizzare.


Come cucire una tenda a pacchetto

tende a pacchetto Per cucire una tenda a pacchetto occorre avere a portata di mano: tessuto in cotone di peso medio del colore desiderato, fodera abbinata al tessuto, ago, forbici, fili di nylon, velcro, metro, filo di cotone, gesso per sarte e ovviamente macchina da cucire.Innanzitutto bisogna prendere le misure della tenda e della fodera. Quest'ultima deve, infatti, essere inserita alla tenda al fine di conferire un aspetto più raffinato. Le misure della tenda dipendono dalla lunghezza e dalla larghezza che si desidera, tenendo presente le misure della finestra. Generalmente alle misure della finestra si aggiungono 3 cm in larghezza che sono utilizzati per la cucitura e 15 cm in lunghezza che sono impiegati per la cucitura e il fissaggio. Prese le misure si tagliano con precisione la stoffa e la fodera. Una volta tagliate, bisogna unire la fodera e la stoffa e cucirle con la macchina da cucire. Il diritto della stoffa deve essere posto verso l'alto, mentre quello della fodera verso il basso. A questo punto bisogna rivoltare di circa 1,5 cm i margini e cucirli, in modo da poter orlare i bordi. Una volta cucita la tenda deve essere stirata al contrario e poi rigirata.


Come realizzare una tenda a pacchetto: le pieghe

Tenda a pacchetto: semplice da fare e da montare Generalmente le pieghe della tenda a pacchetto sono profonde circa 15 cm. Per realizzare le pieghe si devono formare delle guaine, ovvero si deve mettere la tenda con la fodera rivolta verso l'alto e tracciare con il gesso da sarte una linea distante circa 3 cm dal bordo. Seguendo la linea si procede a formare le guaine, dove si farà passare, successivamente, l'asta che serve a formare le pieghe. La distanza fra due guaine deve essere di 30 cm, ovvero il doppio della misura di una piega. Sotto la linea segnata si devono disegnare i punti in cui verranno cuciti a mano gli anelli di plastica. Questi anelli, infatti, sono necessari per far passare il cordino che consente di alzare la tenda a pacchetto. Gli anelli devono essere distanti 10 cm dai margini e 30 cm l'uno dall'altro. A questo punto si deve cucire il velcro sulla parte superiore della tenda, ovviamente dal rovescio. L'ultimo passaggio consiste nel far passare un filo di nylon attraverso gli anelli di plastica e legare il tutto ad un gancio. A questo punto la tenda a pacchetto è terminata: basta solo montarla sull'apposito binario.