Letti a Castello a Scomparsa: gli ultimi modelli di letti a castello

- 27 febbraio 2014

L’innovazione formale e spaziale: i letti a castello a scomparsa

Nelle case odierne siamo sempre più alla ricerca di soluzioni per spazi ridotti, che coniughino estetica, funzionalità e design. I letti a castello a scomparsa possono essere una valida soluzione ai problemi di spazio: sono caratterizzati da sistemi trasformabili con letti a scomparsa, con apertura abbattibile. Soluzione ottimale per due fratellini o per un amichetto che si palesa all’ultimo momento, sempre pronti all’uso, pratici e funzionali. 

Il colore, la forma e lo stile nei letti a castello a scomparsa

La forma e lo stile dei letti a castello a ribalta possono variare in conformità a ciò che più ci necessiti. Possono essere due le tipologie di letti a castello a ribalta, e la differenza si scopre nella disposizione dei letti rispetto alla parete di contenimento. Una tipologia, la più utilizzata e diffusa accoglie parallelamente alla struttura, il letto per il lato lungo come mostra l’arredo di Clei, l’altra invece, permette un’apertura a ribalta del letto in posizione ortogonale al mobile di contenimento.  Prima foto: Letto Lollisoft In di Clei, sistema trasformabile con letti a castello orizzontali a scomparsa, aperto.

Sfoglia i cataloghi: